Intel: programma di sospensione per Pentium 4 571 e 561

Intel: programma di sospensione per Pentium 4 571 e 561

La compagnia ha deciso di avviare il programma di sospensione per la commercializzazione di due processori introdotti solamente nel mese di Giugno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:21 nel canale Processori
Intel
 

Intel Corporation ha annunciato di aver avviato il programma di sospensione per due modelli di processori Intel Pentium 4 con frequenza operativa di 3,80GHz e 3,60GHz. "La domanda da parte del mercato per i processori Intel Pentium 4 3,80GHz e 3,60GHz realizzati con processo a 90 nanometri e package LGA775 si è spostata verso altri processori" è stata la ragione addotta da un portavoce della compagnia.

Si tratta dei processori Intel Pentium 4 571 e 561, che supportano la tecnologia EM64T e sono stati introdotti ufficialmente solo nel tardo mese di giungno. La compagnia non ha però reso nota l'intenzione di sospendere la commercializzazione di modelli simili, come ad esempio i processori 570J, 560J e 560, che non supportano tecnologia EM64T. La deadline per gli ultimi ordini che verranno evasi è il 18 Novembre 2005. I processori saranno poi consegnati fino al 16 Marzo 2006 e fino al 21 Aprile 2006, rispettivamente per le versioni tray e boxed.

Nel mese di Agosto Intel ha annunciato i piani di aggiornamento per la famiglia di processori con EM64T con un nuovo stepping di core ed in questi piani non è stata fatta menzione dei modelli 571 e 561. Oltre a ciò anche durante l'ultimo rimaneggiamento del listino questi processori non sono stati oggetto di alcuna modifica, mentre la serie 600 è stata notevolmente abbassata di prezzo, allineandosi di fatto ai prezzi dei processori high-end della serie 500.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lucrezio22 Settembre 2005, 12:33 #1
Forse avranno deciso di fare un po' d'ordine...
Quanti cavolo di p4 a 3.xGHz ci sono in commercio?
dannyhh22 Settembre 2005, 12:42 #2
mah, il mio ad esempio comprato 2 mesi fa perchè sono pirla assieme a una 6800 ultra pci-e per lo stesso motivo... mi sa che cambierò presto procio e gpu
JoJo22 Settembre 2005, 12:43 #3
Forse sarebbe l'ora di dismetterli tutti e rinnovare completamente il proprio "parco" (a partire dai consumi).
dannyhh22 Settembre 2005, 12:52 #4
quoto pienamente JoJo ma sarebbe il caso di farlo non solo per la semplice cpu quanto per tutta l'architettura dei moderni pc avendo tra l'altro anche il non trascurabile vantaggio di renderli silenziosi vista la meno potenza dissipata
fukka7522 Settembre 2005, 13:08 #5
In fondo me lo aspettavo: c'è già la serie 6xx, con core Prescott2M e EM64T, a che cavolo servono i Prescott con EM64T? Specie ora che i 6xx costano meno dei 5xx.
Che poi siano dei piccoli forni in miniatura, questo è un altro paio di maniche
biffuz22 Settembre 2005, 13:43 #6
Strano. Questo genere di processori high-end è proprio quello più ricercato dalla sua clientela. Ho come l'impressione che abbiano a che fare con problemi produttivi più che problemi di clientela...
Lucrezio22 Settembre 2005, 13:47 #7
Originariamente inviato da: dannyhh
mah, il mio ad esempio comprato 2 mesi fa perchè sono pirla assieme a una 6800 ultra pci-e per lo stesso motivo... mi sa che cambierò presto procio e gpu


Scusa, non voglio leggere nel tuo intervento il senso "io sono figo e pieno di soldi, posso permettermi di spendere 1000€ al mese per tener aggiornato il computer e voglio farvelo sapere a tutti i costi"... ma non ne vedo molti altri...
dannyhh22 Settembre 2005, 14:09 #8
eh magari... leggi meglio il mio intervento. C'è scritto " cambio il computer
ogni 3 anni e per farlo cerco di comprare sempre il top di gamma ma stavolta hai fatto proprio una scelta del cazzo "
ImperatoreNeo22 Settembre 2005, 14:34 #9
"La domanda da parte del mercato per i processori Intel Pentium 4 .... ....si è spostata verso altri processori"

... verso AMD
Scezzy22 Settembre 2005, 14:40 #10
Beh... se ragioni cosi' allora siamo tutti dei PIRLAT perche' oggi prendi una cosa e fra 3 mesi e' sempre e comunque vecchia. Se per caso non e' vecchia la trovi cmq... a un terzo del prezzo ! Quindi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^