Intel produce i primi chip a 0.065 micron

Intel produce i primi chip a 0.065 micron

Annunciata la produzione dei primi chip SRAM con il nuovo processo produttivo; nel 2005 il passaggio alla piena produzione con Wafer da 300 millimetri

di pubblicata il , alle 10:53 nel canale Processori
Intel
 
Nella giornata di ieri Intel ha ufficialmente annunciato, nel corso di una conference call, di aver completato la produzione di chip SRAM con processo produttivo a 0.065 micron.
Per il 2005 Intel prevede di avere piena produzione di questi chip con tale processo produttivo, utilizzando Wafer da 300 millimetri di diametro.

Il processo produttivo a 0.065 micron utilizza la seconda generazione di processo Intel, basato su strained silicon, interconnessioni al rame e low-k dielectrics.

Intel ha prodotto i nuovi chip nella propria fabbrica di Hillsboro, in Oregon, utilizzando macchinari adatti alla produzione a 0.09 micron appositamente modificati.

E' interessante notare come tutti i produttori di semiconduttori sperimentino nuovi processi produttivi con chip SRAM; così è stato in passato quando si sono sperimentati i processi produttivi a 0.13 micron e a 0.09 micron.

La produzione di chip SRAM con un nuovo processo produttivo, infatti, è di tutte la più semplice e rappresenta per un produttore un primo passaggio verso la migrazione ad un nuovo processo produttivo.

Per questo motivo, non vedremo processori Intel a 0.065 micron in commercio prima del 2005, anche se è più prevedibile indicare l'anno 2006 come data di effettiva commercializzazione in volumi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mirus25 Novembre 2003, 11:00 #1
Sbaglio o non manca molto al limite sotto cui non si può scendere utilizzando il silicio?
kaioh25 Novembre 2003, 11:03 #2
fra 24-30 mesi quindi, non è poco.
Dovranno portare i chip a 90nm fino al limite , e questo può significare solo un aumento della potenza dissipata. mhhhhhhhhhhhhh............
mstella25 Novembre 2003, 11:06 #3

Potenza dissipata

Non credo che aumenti la potenza dissipata, anzi, a parità di progetto dovrebbe diminuire. Ciò che aumenta è la riduzione della superficie di contatto utilizzabile per "prelevare" il calore.
Perfectdavid25 Novembre 2003, 11:12 #4
Quando si raggiungerà il limite con il silicio...sarai già vecchio ;-)
kaioh25 Novembre 2003, 11:15 #5
mstella , leggi bene ciò che ho detto.
dnarod25 Novembre 2003, 11:21 #6
appunto ma se continuano di sto passo o fanno un procio da raffreddare a freon o un core grosso come una cagata di quaglia.....e quello come lo raffreddi??? ci metti un dissy su un cazzeriello di 3 mm quadrati??? lol!
mstella25 Novembre 2003, 11:26 #7

Per Kaioh

Capito! hai girato la frase a rovescio. Vogliono arrivare al limite per POTER dissipare ancora più potenza, giusto?
Avevo invece capito che intendevi dire che con 90nm si dissipava più potenza.
Chiedo scusa e per rispondere a Perfectdavid, io sono GIA' vecchio.
Italian Stallio25 Novembre 2003, 11:31 #8

La fine é.... lontana!!

Si puó arrivare fino a 22nm con le tecnologie esistenti al giorno d'oggi, quindi ancora 2-3 generazioni (inclusi i 65 nm). Quindi ancora 7-8 anni minimo. Poi chissá, arriverá qualcuno con della nuova tecnologia e si va ancora piú in basso... Staremo a vedere.

Mirus25 Novembre 2003, 12:02 #9

Re: La fine é.... lontana!!

Originariamente inviato da Italian Stallio
Si puó arrivare fino a 22nm con le tecnologie esistenti al giorno d'oggi, quindi ancora 2-3 generazioni (inclusi i 65 nm). Quindi ancora 7-8 anni minimo. Poi chissá, arriverá qualcuno con della nuova tecnologia e si va ancora piú in basso... Staremo a vedere.

Ah ecco, mi ricordavo male. Mi sembrava che il limite fosse 0.045 invece è 0.022, poi ci tocca con le nanotecnologie
Paolo7825 Novembre 2003, 12:19 #10
e pensate che si utilizzerà ancora il silicio????
io prevedo un netto cambiamento.... ^___-

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^