Intel pensa ad una nuova CPU per sistemi OLPC?

Intel pensa ad una nuova CPU per sistemi OLPC?

Il colosso di Santa Clara potrebbe decidere di sviluppare una nuova architettura di processore per i sistemi notebook a basso costo

di pubblicata il , alle 12:25 nel canale Processori
Intel
 

Intel potrebbe presentare in occasione del prossimo Intel Developer Forum, previsto per il mese di Aprile a Shanghai, un nuovo processore espressamente destinato a soluzioni quali portatili One Laptop Per Child e notebook a basso costo.

A darne notizia è Mooly Eden, vice presidente e responsabile del Mobile Platforms Group presso Intel. Attualmente il colosso di Santa Clara non dispone di alcuna soluzione che possa rispondere ai requisiti dei portatili OLPC e per questo motivo Intel provvederà a progettare un'architettura specifica per la categoria dei notebook a basso costo, considerando questo particolare segmento di mercato come destinato a crescere in maniera considerevole e a differenziarsi notevolmente dai tradizionali segmenti di mercato.

Nel corso del mese passato Intel ha discusso circa la possibilità di usare i processori mobile attualmente esistenti per le soluzioni OLPC, come ad esempio versioni modificate ed adattate di processori Celeron M oppure i processori di prossima generazione conosciuti con il nome in codice di Sliverthorne. Tuttavia le dimensioni, i bassi costi e il consumo energetico ridotto richiesti dai notebook OLPC impongono di risolvere il problema con un approccio completamente nuovo.

Maggiori notizie si avranno in occasione dell'Intel Developer Forum di Shanghai, che avrà luogo i giorni 2 e 3 Aprile 2008.

Fonte: Infoworld

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor16 Ottobre 2007, 12:28 #1
prenderanno un C2D, gli brasano un core, lappano via un po' di cache e lo spacciano per il nuovo processore low cost... un po' come facevano con i vecchi processori SX
leddlazarus16 Ottobre 2007, 12:55 #2
mah

certi proc "vecchi" potrebbero benissimo fare al caso loro.

senza star li a studiare qualcosa di nuovo.
K7-50016 Ottobre 2007, 12:57 #3
Ho pensato la stessa cosa.

Però saranno i rifiuti C2D, quelli segati a manetta, potrebbero trovarsi cpu c2d con specifiche talmente tritate con OC talmente diversi da non capire + niente, mercato nero di c2d a costo irrisorio per desktop, però li vedrei saldati e non su socket.


Si vedrà.



Ciao
Thebaro16 Ottobre 2007, 13:19 #4
ma quali nuovi processori ne hanno gia uno che fa

tale cesseron.... usino quello.
MiKeLezZ16 Ottobre 2007, 13:27 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
prenderanno un C2D, gli brasano un core, lappano via un po' di cache e lo spacciano per il nuovo processore low cost... un po' come facevano con i vecchi processori SX
Basta vedere i prossimi Celeron: 1600 MHz, FSB 800 MHz, 512KB L2. Togli un core e riduci il voltaggio. La CPU è servita.
In realtà per il mercato OLPC andrebbe bene solo un A64, dato il basso consumo in idle e il controller memoria integrato...
+Benito+16 Ottobre 2007, 14:08 #6
ma non ci sono già gli A100?
ZBrando16 Ottobre 2007, 21:26 #7
Originariamente inviato da: Paganetor
prenderanno un C2D, gli brasano un core, lappano via un po' di cache e lo spacciano per il nuovo processore low cost... un po' come facevano con i vecchi processori SX


Hai appena descritto un processore Celeron
Penso però che per il mercato ultra low cost si debba scendere ancora in potenza, qualcosa di simile ai vecchi AMD Duron o Intel Celeron o ai processori ARM...
lorynz16 Ottobre 2007, 21:33 #8
curiosa questa news, dopo che intel aveva denigrato/osteggiato il programma olpc ora lo va a servire con una nuova cpu...

cmq questi portatili girano anche ad energia solare, quindi devono consumare una manciata di watt, non è un caso che ora montino cpu AMD geode (derivate dai vecchi xp) che nel caso specifico dell'olpc consuma appena 0.8W!!

p.s.tutto il sistema gira sui 3W...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^