Intel e Transmeta, raggiunto un accordo

Intel e Transmeta, raggiunto un accordo

La disputa legale tra le due aziende è giunta ad un patteggiamento: Intel paghera 250 milioni di dollari a Transmeta in cambio del pacchetto di licenze

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:15 nel canale Processori
Intel
 

E' passato ormai un anno da quando Transmeta Corporation ha citato in giudizio Intel per violazione di brevetti e circa dieci mesi da quando, a sua volta, Intel ha ripagato Transmeta con la stessa moneta muovendole contro le stesse accuse.

La vicenda è giunta all'epilogo: nella giornata di ieri Intel ha acconsentito a raggiungere un patteggiamento con Transmeta tramite un dazio di 250 milioni di dollari con lo scopo di porre fine a tutte le diatribe legali tra le due aziende. Secondo i termini del raggiunto accordo, Intel verserà 150 milioni in blocco a Transmeta e 20 milioni ogni anno per i prossimi cinque anni.

Di contro Intel aquisirà i diritti di licenza, non esclusivi, per tutti i brevetti depositati da Transmeta e anche per quelli che l'azienda ha aquisito da terzi nel corso degli anni. L'accordo prevede inoltre una norma vincolante secondo la quale Intel non potrà citare in giudizio Transmeta per lo sviluppo e la concessione di licenze a terzi delle tecnologie LongRun e LongRun 2.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FLikKo25 Ottobre 2007, 11:28 #1

grazie ai soldi

hanno sempre torto ma grazie al pozzo senza fondo dei soldi riescono a zittire chiunque... possono fare quello che vogliono, compreso trasgredire regole e brevetti. anche se c'e' da riconoscere l'indiscussa superiorità di intel
matteo125 Ottobre 2007, 11:34 #2
Ormai è tempo che si metta mano alla regolamentazione delle licenze.Non passa mese che non si leggano problematiche di questo tipo e alla fine paga sempre l'utente finale
demon7725 Ottobre 2007, 11:43 #3
io dico che in situazioni così complesse non ci sia un colpevole ed una vittima in senso assoluto, probabilmente qui ognuno ha la sua fetta di colpa e ragione..

una cosa è certa: in simili situazioni (e pure in parecchie altre) un'aula di tribunale è in grado di accertare di tutto fuorchè la verità!
darkgenio7625 Ottobre 2007, 11:48 #4
ragazzi, comunque transmeta ruceverà 250 dico 250 milioni di dollari, non mi sembra che le sia andata così male...
poi le controversie sono all'ordine del giorno, non ci vedo nulla di strano
Bluknigth25 Ottobre 2007, 11:50 #5
Non mi stupisco di questa soluzioni....

Indipendentemente da chi ha ragione queste cause costano milioni di dollari di avvocati e procedimenti.

E il rischio di perdere è molto alto.

Per cui Intel rischiava di dover sborsare molti più soldi di quelli che ha mollato oggi, Transmeta di riceverli quando ormai non sarebbero serviti a nulla.

Credo che vada bene a entrambi così....
giaballante25 Ottobre 2007, 12:11 #6
Non so se avete visto cosa ha fatto in borsa ieri transmeta...
K7-50025 Ottobre 2007, 12:19 #7
Dicci dicci giaballante...
MiKeLezZ25 Ottobre 2007, 12:24 #8
Originariamente inviato da: demon77
io dico che in situazioni così complesse non ci sia un colpevole ed una vittima in senso assoluto, probabilmente qui ognuno ha la sua fetta di colpa e ragione..

una cosa è certa: in simili situazioni (e pure in parecchie altre) un'aula di tribunale è in grado di accertare di tutto fuorchè la verità!

Guardate voi stessi cosa è successo alle azioni Transmeta:
http://finance.yahoo.com/q/bc?s=TMTA&t=3m

La cosa più buffa è che parte di questi soldi andranno a AMD:
http://www.hwupgrade.it/news/cpu/am...tion_21880.html

Non credo tutto questo sia un caso, AMD si vede che aveva fiutato l'affare

Non esistono buoni o cattivi... solo più o meno furbacchioni
giaballante25 Ottobre 2007, 12:33 #9
+233%
budfox25 Ottobre 2007, 14:03 #10

Transmeta booom!

Buongiorno.
Scrivero' un commento tecnico nel mio blog www.trafficantevolpino.blogspot.com e linkero' la vostra notizia rimandando al vs sito.

Un caro saluto,
bud fox

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^