Intel Core i9-10850K ufficiale: come il Core i9-10900K ma con frequenze inferiori di 100 MHz

Intel Core i9-10850K ufficiale: come il Core i9-10900K ma con frequenze inferiori di 100 MHz

Intel ha annunciato un nuovo processore della famiglia Comet Lake, un altro chip con 10 core e 20 thread: il Core i9-10850K. Questa CPU si differenzia dal Core i9-10900K solamente per il clock inferiore di 100 MHz e un prezzo di listino leggermente minore.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Processori
IntelCoreComet Lake
 

Intel ha presentato ufficialmente il Core i9-10850K, un processore di cui si era parlato nelle scorse settimane. Si tratta di una CPU con 10 core e 20 thread, che si piazza sotto il Core i9-10900K e si differenzia per frequenze di 100 MHz inferiori al top di gamma di Intel.

La nuova soluzione si presenta quindi con una frequenza base di 3,6 GHz e una frequenza massima (Thermal Velocity Boost) di 5,2 GHz. La frequenza massima in Turbo Boost Max 3.0 è pari a 5,1 GHz, mentre quella Turbo Boost 2.0 arriva a 5 GHz. Per concludere, il boost "all core" è 4,8 GHz. Il TDP rimane pari a 125W come il 10900K, così come i valori Tau, PL1 e PL2 pari rispettivamente a 56 secondi, 125 e 250 W.


Clicca per ingrandire

La nuova CPU si presenta con un prezzo inferiore del 10% rispetto al top di gamma, con un listino di 453 dollari su lotti di mille unità. Ovviamente rimane confermata la compatibilità con le motherboard LGA 1200 con chipset Intel Z490, H470 e B460. Confermato inoltre il moltiplicatore sbloccato in modo da facilitare l'overclock.  Intel ha anche rivisto la gamma Celeron aggiungendo alla famiglia i modelli G5925 e G5905, entrambi con prezzi e TDP uguali ai modelli G5920 e G5900 ma con frequenze di funzionamento superiori di 100 MHz.

Ovviamente molti si staranno chiedendo: che senso ha presentare chip come il Core i9-10850K? In effetti non molto, ma la sensazione è che Intel voglia capitalizzare al massimo la produzione di chip, utilizzando anche quelle soluzioni che non riescono ad arrivare, per pochissimo, ai livelli richiesti affinché possano essere vendute come Core i9-10900K. È un po' la stessa operazione, seppur al contrario, praticata da AMD con i Ryzen 3000XT.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]28 Luglio 2020, 10:31 #1
Mossa Ridicola, in pratica lo stesso processore con il Microcodice con NuovaID e Nuovi Valori interni....
- Faceva più bella figura ad otimizzare il 10900k e abassare il prezzo, ma no...
...deve far vedere ce è un prodotto ribassato....
Nel frattempo Zen3 AVANZA SPIETATO !
Bradiper28 Luglio 2020, 11:34 #2
Magari è un 10900k di quelli che nascono male rimarchiato. Mi immagino a overcloccarlo!
A parte tutto di una inutilità estrema.
Mi sa che ryzen 4000 dovranno "ri"chiamarlo Buldozer....perché passerà tra le CPU intel facendo macello.
Bradiper28 Luglio 2020, 12:20 #3
Lo scandalo è dire "un po' come fa Amd ma al contrario"..
coschizza28 Luglio 2020, 12:20 #4
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Mossa Ridicola, in pratica lo stesso processore con il Microcodice con NuovaID e Nuovi Valori interni....
- Faceva più bella figura ad otimizzare il 10900k e abassare il prezzo, ma no...
...deve far vedere ce è un prodotto ribassato....
Nel frattempo Zen3 AVANZA SPIETATO !


mossa normale, ridicolo è che non sai come funziona la produzione di cpu ma pontifichi dando giudizi su cose che non conosci
Piedone111328 Luglio 2020, 12:37 #5
Originariamente inviato da: coschizza
mossa normale, ridicolo è che non sai come funziona la produzione di cpu ma pontifichi dando giudizi su cose che non conosci


Come da tradizione Intel quello è un 10900 liscio che non riescono proprio a vendere e preferiscono declassarlo e dargli il molti libero
Max(IT)28 Luglio 2020, 12:52 #6
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Mossa Ridicola, in pratica lo stesso processore con il Microcodice con NuovaID e Nuovi Valori interni....
- Faceva più bella figura ad otimizzare il 10900k e abassare il prezzo, ma no...
...deve far vedere ce è un prodotto ribassato....
Nel frattempo Zen3 AVANZA SPIETATO !


Bisognerebbe trarre conclusioni avendo un minimo di basi in materia.
Se hanno fatto questo 10850K è proprio perché non riescono a produrre abbastanza 10900K , che è introvabile, per soddisfare la domanda.
Nonostante lo "Zen3 che avanza spietato " (ma finora non c'è traccia e ci hanno rifilato zen2 a prezzo maggiorato), Intel vende più di quanto riesce a produrre ed ora il 10850 venderà anche gli scarti di produzione. Chiamali fessi.
Max(IT)28 Luglio 2020, 13:01 #7
Originariamente inviato da: Piedone1113
Come da tradizione Intel quello è un 10900 liscio che non riescono proprio a vendere e preferiscono declassarlo e dargli il molti libero


tutti fini analisti...
Peccato che se così fosse ci sarebbe ampia disponibilità di 10900 sul mercato, invece sono tutti introvabili...
Semplicemente i 10 core sono difficili da produrre per Intel e le rese sono più basse del previsto, specie a quelle frequenze. Così invece di declassare tutti ad i5 ed i7 hanno deciso di salvare il salvabile vedendolo come 10850K, che frutta comunque più del 10700K.
Piedone111328 Luglio 2020, 13:11 #8
Originariamente inviato da: Max(IT)
tutti fini analisti...
Peccato che se così fosse ci sarebbe ampia disponibilità di 10900 sul mercato, invece sono tutti introvabili...
Semplicemente i 10 core sono difficili da produrre per Intel e le rese sono più basse del previsto, specie a quelle frequenze. Così invece di declassare tutti ad i5 ed i7 hanno deciso di salvare il salvabile vedendolo come 10850K, che frutta comunque più del 10700K.


Sarà, ma il 10850k è un 10900 liscio con il tdp portato da 65w a 125w, Non è un 10900k declassato, ma un 10900 liscio declassato.
Una cpu che non rientra nella specifiche e che gli oem proprio non vogliono ( e che ha un listino praticamente identico al 10900K e difatti invendibile per il mercato retail.
Max(IT)28 Luglio 2020, 13:34 #9
Originariamente inviato da: Piedone1113
Sarà, ma il 10850k è un 10900 liscio con il tdp portato da 65w a 125w, Non è un 10900k declassato, ma un 10900 liscio declassato.
Una cpu che non rientra nella specifiche e che gli oem proprio non vogliono ( e che ha un listino praticamente identico al 10900K e difatti invendibile per il mercato retail.


tutt'altro. È un 10900k che non ha passato i test sul massimo Turbo Boost e TVB.
Non ha nulla a che vedere con il 10900 liscio.

Intel non ha alcun problema a vendere.
Ha problemi a produrre.
Gringo [ITF]28 Luglio 2020, 13:40 #10
Di fatto e vero i 10 Core sono praticamente quasi Impossibili da produrre, di fatto AMD li salta direttamente fa 8 o fa 12.... ma ha capito che 10 Porta Sfiga

10 Core....
10 nm ....

10 Commenti di Ingegneri di Intel....

Intel semplicemente ha crogiolato sugli allori vedi le recenti decisioni.

E comunque il mio Core i7 3960X ha anche esso ben 2 Unità morte li ... è un 8core venduto come 6.... di fatto i suoi problemi se li trascina dal 2010....

Sono 10 anni che si Crogiola sui vecchi successi :3

Ha sbagliato si e no....

Sta Pagando.... poco

Se poi i Fanboy non vogliono vedere gli errori, commercialmente funziona ma pian piano ti fai odiare, come bloccare il clock delle ram sui nuovi chipset ....
Senza poi spiegare i vantaggi di tali mosse. (Tipo sperare nel pcie 4 stabile)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^