Intel conferma: anche le CPU Skylake in questo 2015

Intel conferma: anche le CPU Skylake in questo 2015

E' lo stesso CEO dell'azienda a confermarlo: nel corso della seconda metà del 2015 giungeranno sul mercato i primi sistemi della famiglia Skylake, nome che identifica le nuove generazioni di processore della serie Core

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Processori
IntelCore
 

Nel corso del 2015 vedremo due distinte architetture di processore proposte da Intel sul mercato, basate sulla medesima tecnologia produttiva ma differenti per quanto riguarda la componente architetturale.

La prima prende il nome di Broadwell, già noto tra gli appassionati in quanto identifica le CPU della famiglia Core M presentate dall'azienda americana accanto a quelle Core i7, Core i5 e Core i3 annunciate nei giorni scorsi in occasione del CES 2015 di Las Vegas e destinate ai sistemi notebook.

La seconda architettura di processore attesa nel 2015 è quella Skylake, che il CEO di Intel Brian Krzanich ha confermato verrà presentata a partire dalla seconda metà del 2015. Processo produttivo sempre a 14 nanometri ma core completamente nuovo, che richiederà anche l'abbinamento a nuove piattaforme chipset della famiglia 100 e nuove schede madri vista la compatibilità di questi processori con le memorie DDR4.

Altre novità con Skylake giungeranno con le piattaforme mobile, dotate di varie tecnologie di nuova implementazione come quelle di ricarica wireless e di WiGig per la trasmissione di dati senza cavi ad alta velocità. In occasione dell'edizione 2014 del proprio Developer Forum Intel ha mostrato alcune demo di sistemi mobile basati su piattaforma Skylake, soffermando l'attenzione proprio sulla capacità di queste soluzioni di fornire funzionalità di ricarica e di trasmissione veloce di dati senza dover utilizzare cavi.

Ecco quindi che nel corso dell'anno, ed è la stessa Intel a confermarlo, saranno due le famiglie di processori Intel per sistemi desktop e mobile a venir rese contemporaneamente disponibili in vendita. E' plausibile che l'azienda americana possa operare cercando di evitare una sovrapposizione netta tra le due tipologie di processori all'interno di uno stesso segmento di mercato: per questo motivo riteniamo plausibile che le soluzioni Skylake vengano proposte inizialmente nelle declinazioni per sistemi mobile a più basso consumo, quelli delle CPU Core-M, seguite da quelle dei processori mobile di fascia alta sempre a basso consumo.

Il manifestarsi di questo scenario, con due processori Intel di architettura differente presenti nello stesso momento sul mercato, è dettato dai ritardi nel debutto delle CPU Broadwell. Alcune difficoltà legate alla produzione con tecnologia produttiva a 14 nanometri hanno fatto slittare il debutto di questi processori; la notizia è che Intel non vuole per questo motivo posticipare il lancio di Skylake e per questo motivo vedremo sul mercato, dalla seconda metà dell'anno, anche queste soluzioni adottate dai partner Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ20 Gennaio 2015, 09:09 #1
Ancora un po' che fanno uscire i processori quantistici e io ho sempre il mio e8500 del 2006 che funziona alla stragrande...
-=W1S3=-20 Gennaio 2015, 09:39 #2
Si vede che non lo usi per cose "serie"...
djfix1320 Gennaio 2015, 09:44 #3
beh anche io ho un e8200 ma con un SSD e win8 sembra più veloce di 10 anni fa...
Obyboby20 Gennaio 2015, 09:53 #4
Certo ma quando vedi un 4790k te la fai sotto dalla velocità (esempio basato sulla mia esperienza)
è come commentare la notizia di una nuova auto più performance ed efficiente dicendo che "la mia 500 ancora va benone"
roccia123420 Gennaio 2015, 10:10 #5
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Ancora un po' che fanno uscire i processori quantistici e io ho sempre il mio e8500 del 2006 che funziona alla stragrande...


Dipende da cosa ci fai.

Io ho un portatile di oramai quasi 9 anni con T7200 (upgradato da T2300) che per compiti leggeri (navigazione, scrittura, email, google earth, qualche gioco leggero tipo battle for wesnoth) va ancora alla grandissima.

Però già quando apro lightroom sento tutta la differenza rispetto al phenom II x6 che ho sul pc principale.
palleggiatore20 Gennaio 2015, 10:39 #6
Altre novità con Skylake giungeranno con le piattaforme mobile, dotate di varie tecnologie di nuova implementazione come quelle di ricarica wireless e di WiGig per la trasmissione di dati senza cavi ad alta velocità. In occasione dell'edizione 2014 del proprio Developer Forum Intel ha mostrato alcune demo di sistemi mobile basati su piattaforma Skylake, soffermando l'attenzione proprio sulla capacità di queste soluzioni di fornire funzionalità di ricarica e di trasmissione veloce di dati senza dover utilizzare cavi.

La NSA e l'OMS ringraziano sentitamente.
roccia123420 Gennaio 2015, 11:27 #7
Originariamente inviato da: palleggiatore
La NSA e l'OMS ringraziano sentitamente.


Miraccomando il cappellino di stagnola
Defragg20 Gennaio 2015, 11:42 #8
Originariamente inviato da: roccia1234
Miraccomando il cappellino di stagnola


Ma cosa dici? È quello che vogliono [B][U]LORO[/U][/B]!!!!!!1!1
ThePolo20 Gennaio 2015, 12:36 #9
Quindi se qualcuno ha bisogno di laptop o pc nuovi può tranquillamente aspettare 6-8 mesi...
CrapaDiLegno20 Gennaio 2015, 12:42 #10
Ancora un po' che fanno uscire i processori quantistici e io ho sempre il mio e8500 del 2006 che funziona alla stragrande...

Anche io avevo un E8400 che andava alla perfezione, anche se arrancava con un paio di programmi fortemente multithreaded per lo sviluppo dei RAW.
Cambiata macchina fotografica (purtroppo con più pixel) ho dovuto aggiornare tutto per evitare di addormentarmi davanti al monitor.

Con un i7 (IB nel mio caso) capisci cosa è la velocità

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^