Intel Clarksfield XE, Nehalem per mobile a 2GHz

Intel Clarksfield XE, Nehalem per mobile a 2GHz

Emergono le prime informazioni circa Clarksfield, le CPU mobile di prossima generazione Intel, sviluppate su architettura Nehalem

di pubblicata il , alle 15:14 nel canale Processori
Intel
 

Calpella, la prossima piattaforma Intel per il mondo notebook è attesa entro la fine dell'anno, e nonostante si sappia ancora poco a riguardo, cominciano ed emergere le prime indiscrezioni a riguardo. Calpella sarà caratterizzata dalla presenza al suo interno dei primi processori mobile sviluppati su architettura Nehalem: Fudzilla riporta i dati del processore Extreme edition che rappresenterà la soluzione di punta.

Clarksfield XE sarà un processore quattro core nativo, in grado di garantire una frequenza di funzionamento di 2GHz: nonostante la velocità risulta piuttosto contenuta, forse per motivi legati alla dissipazione del calore, il processore sarà comunque capace di raggiungere 3,2GHz durante il funzionamento in Turbo mode. La CPU sarà in grado di interfacciarsi con memorie DDR3 1333 e sarà dotata di una cache L3 da 8MB. Il TDP dichiarato è invece un importante 55 Watt, che non lascia molto scampo alla batteria.

I primi notebook basati su tale processore sono attesi per la fine del terzo trimestre del 2009, indicativamente per i mesi di Settembre/Ottobre. Considerato il processore utilizzato, il costo non sarà, almeno inizialmente alla portata di molti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rollo8215 Giugno 2009, 15:20 #1
cavolo... 2ghz per la versione extreme... che non comprerà nessuno.

le versioni normali a quanto andranno? anche un nehalem per quanto potente se fatto funzionare a 1.4/1.6 ghz avrà i suoi limiti, anche considerando un turbo mode a 3ghz... che poi 55w di tdp su un portatile...
omega72615 Giugno 2009, 15:26 #2
Calpella e Ilano....dobbiamo dedurre chi lo mette a chi?
Comunque 55W di TDP sono tanti per un portatile in senso stretto m a consideriamo che oggi giorno molta gente compra il portatile anche se lo tiene sempre sulla scrivania con l'alimentazione inserita (un desktop replacement che un desktop replacement non è....in questi casi secondo me sono ottimi...
atomo3715 Giugno 2009, 15:36 #3
tdp massimo 55w significa tutti e 4 i core accesi a 2 ghz, cioè MAI!! Chi come me ha un core i7 sa bene che la cpu viaggia sempre fresca e rilassata anche in oc molto spinto, figuriamoci in default.
Quando deve spingere un solo core il molti va in turbo mode e spinge di brutto, insomma secondo ma naehlem anche su mobile spaccherà di brutto.
gianly198515 Giugno 2009, 16:02 #4
Datemi un iMac Quad-Core Clarksfield-based
Solo Clarksfield può farmi mollare il Merom..
supertigrotto15 Giugno 2009, 17:07 #5

bel coso!

ma verrà installato solo su notebook di fascia alta con batterie di tipo nucleare!
Lotharius15 Giugno 2009, 17:10 #6
Boh, secondo me si dovrà scendere a compromessi in termini di dimensioni complessive del notebook: una CPU con queste caratteristiche impone un sistema di raffreddamento sicuramente più efficiente rispetto a un onestissimo P8400 da 25W di TDP, il che porta a un ingombro superiore; anche la batteria di conseguenza dovrà essere più capiente per garantire un minimo di autonomia in caso di "mobilità".
Direi che una CPU come questa potrebbe essere destinata giusto ai notebook desktop-replacement seri con form factor da 17". Forse la versione dual core con TDP ridotto (dimezzato si spera) sarà più adatta ai form factor da 15" che tengono in considerazione anche la mobilità...
rollo8215 Giugno 2009, 17:16 #7
Originariamente inviato da: atomo37
tdp massimo 55w significa tutti e 4 i core accesi a 2 ghz, cioè MAI!! Chi come me ha un core i7 sa bene che la cpu viaggia sempre fresca e rilassata anche in oc molto spinto, figuriamoci in default.
Quando deve spingere un solo core il molti va in turbo mode e spinge di brutto, insomma secondo ma naehlem anche su mobile spaccherà di brutto.


ok... ma è di più comunque di quelli che ad oggi sono a 25/35w...
però magari essendo un Extreme ha il tdp più alto (come spesso accade), mentre le versioni normali lo vedranno ribassato
Avantasia15 Giugno 2009, 17:23 #8

sta arrivando...

...l'alienware M17x con QX9300... vediamo come si comporta a 3.2Ghz...
Sapo8415 Giugno 2009, 17:33 #9
Nessuno si chiede come mai rispetto alle notizie precedenti ci sia stato un aumento del TDP di 20W?
http://www.hwupgrade.it/news/cpu/in...stre_28708.html
Notizia che arriva da fudzilla poi...
Io prima di trarre conclusioni aspetterei gli annunci ufficiali
cervus9215 Giugno 2009, 17:34 #10
Al posto della borsa per tenere il portatile, ti danno uno zaino per mettere una batteria in grado di tenere acceso sto coso da 1000€, per + di un'ora. (circa 100 celle)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^