Intel chiede al giudice di rigettare l'azione legale di AMD

Intel chiede al giudice di rigettare l'azione legale di AMD

Ulteriore episodio nella vicenda legale tra AMD e Intel: quest'ultima richiede alla Corte del Delaware di non accettare il procedimento legale mosso dalla rivale

di pubblicata il , alle 18:00 nel canale Processori
IntelAMD
 

Intel ha presentato una richiesta formale al Tribunale del distretto di Delaware, chiedendo al Giudice Joseph J Farnan di respingere l'azione legale portata avanti da AMD nei confronti di Intel stessa in materia di concorrenza sleale e antitrust.

Tale mossa in realtà non giunge inaspettata, dal momento che i legali di Intel la annunciarono già lo scorso mese. Prevedibile anche la reazione di AMD, la quale ha dichiarato che la richiesta della rivale rappresenta un modo per fuggire dalle responsabilità.

Alla base della richiesta mossa da Intel vi sarebbero delle motivazioni riconducibili a problemi giurisdizionali: secondo il colosso di Santa Clara, infatti, nessuna Corte Statunitense avrebbe il diritto di decidere sul caso, in quanto le accuse di AMD fanno riferimento a meccanismi che Intel avrebbe adottato nei mercati esteri e non nel mercato USA.

Secondo il parere di AMD, invece, si tratta di azioni perpetrate da una realtà statunitense ai danni di un'altra realtà statunitense che rappresenterebbero quindi un caso che troverebbe proprio in una Corte degli Stati Uniti la sede di trattazione ideale.

Si attendono ulteriori, "divertenti", sviluppi.

Fonte: The Register

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

128 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supermarchino04 Maggio 2006, 18:06 #1

Titolo...

Il titolo della notizia andrebbe quindi ripensato nei termini: 'Intel chiede di dichiarare l'inammissibilità per difetto di giurisdizione del ricorso presentato da AMD'. Cioè in termini sostaziali come giustamente è stato osservato, di fuggire dalle responsabilità. Ma per vincere una causa si fa di tutto...

Rigettare il ricorso o l'azione, che accade anche per motivi di merito, lo chiedono quasi tutte le controparti. Ricordo la battuta di non so quale film, rivolta al neo-detenuto che affermava di essere stato incastrato: 'ma qui dentro sono tutti innocenti'...
norfildur04 Maggio 2006, 18:09 #2
Il film è "Le ali della libertà"... Gran bel film...
Cimmo04 Maggio 2006, 18:29 #3
Speriamo solo non venga rigettato.
Non so se ci siano o meno responsabilita', ma e' ovvio che non saperlo per niente non e' cosa buona.
Bluknigth04 Maggio 2006, 18:32 #4
Chissà se oltre alla richiesta c'era una bella busta profumata di "verde"....

E' una battuta...
magilvia04 Maggio 2006, 18:42 #5
Non so se ci siano o meno responsabilita', ma e' ovvio che non saperlo per niente non e' cosa buona.

Ah ma cosa dici: il rigetto è uguale a innocenza, come la prescrizione di certuni qui da noi no ?
Swarionato04 Maggio 2006, 19:04 #6
Spero che Intel paghi una valangata di dollari ad AMD.

Così forse i due big dei chip diventerebbero un po' + equilibrati (se Intel ci perde e AMD ci guadagna)

Fooorse...
Alucard8304 Maggio 2006, 19:09 #7
sulla busta profumata di verde....poterbbe non essere tanto una battuta.....
Snyto04 Maggio 2006, 19:14 #8
lol ki sa se in futuro c faranno la soap opera
MiKeLezZ04 Maggio 2006, 20:03 #9
Originariamente inviato da: Swarionato
Spero che Intel paghi una valangata di dollari ad AMD.

Così forse i due big dei chip diventerebbero un po' + equilibrati (se Intel ci perde e AMD ci guadagna)

Fooorse...

Io spero che Intel ne esca vincitrice, ma che abbia imparato la lezione e non faccia più concorrenza sleale.
AMD mi sembra tipo il secchione che rosika del compagno che ha preso più di lui perchè ha rubato tutti i risultati del compito in classe e va a dire alla maestrina di abbassargli il voto..
bjt204 Maggio 2006, 20:20 #10
Non me lo sarei mai aspettato un commento così da un simpatizzante INTEL come te

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^