Intel annuncia le CPU Xeon E3-1200 v6, basate su architettura Kaby Lake

Intel annuncia le CPU Xeon E3-1200 v6, basate su architettura Kaby Lake

Destinate a sistemi server e workstation di ridotte dimensioni queste nuove CPU abbinano le caratteristiche dell'architettura Kaby Lake con le soluzioni tecniche tipiche del mondo dei sistemi Xeon

di pubblicata il , alle 07:46 nel canale Processori
IntelXeonKaby LakeCore
 

Intel ha ufficialmente anunciato le nuove CPU Xeon della famiglia E3-1200 v6, proposte che sono basate sull'architettura Kaby Lake adottata anche per i processori desktop Core i7, Core i5 e Core i3 della serie 7000.

Il target di riferimento dei nuovi processori Intel Xeon E3 è quello dei sistemi server di più piccole dimensioni, delle workstation grafiche entry level e dei server dedicati ai sistemi di storage. Per questo ambiti applicativi le caratteristiche tecniche alla base di questi processori, l'architettura quad core con tecnologia Hyper-Threading (tranne per i due modleli di fascia entry level), sono adatte allo scopo senza dover ricercare la superiore complessità architetturale offerta dai processori Xeon E5.

Gli 8 nuovi processori, le cui caratteristiche tecniche sono riportate qui di seguito, sono compatibili con la stessa piattaforma socket LGA 1151 adottata dalla precedente generazione di CPU Xeon. Per questi modelli Intel richiede l'abbinamento con schede madri dotate di chipset C232 o C236, modelli già presenti per l'abbinamento con le CPU Xeon E3-1200 v5 e che richiedono ora un aggiornamento del bios per assicurare compatibilità con le nuove CPU.

processore

Core/Threads Clock Turbo Cache L3 GPU TDP Prezzo
Xeon E3-1280 v6 4/8 3,9GHz 4,2GHz 8MB no 72W $612
Xeon E3-1275 v6 4/8 3,8GHz 4,2GHz 8MB P630 73W $339
Xeon E3-1270 v6 4/8 3,8GHz 4,2GHz 8MB no 72W $328
Xeon E3-1245 v6 4/8 3,7GHz 4,1GHz 8MB P630 73W $284
Xeon E3-1240 v6 4/8 3,7GHz 4,1GHz 8MB no 72W $272
Xeon E3-1230 v6 4/8 3,5GHz 3,9GHz 8MB no 72W $250
Xeon E3-1225 v6 4/4 3,3GHz 3,7GHz 8MB P630 73W $213
Xeon E3-1220 v6 4/4 3GHz 3,5GHz 8MB no 72W $193

Le specifiche riprendono quelle delle CPU Core con architettura Kaby Lake presenti in commercio; il TDP è compreso tra 72 e 73 Watt, a seconda della presenza o meno di GPU integrata. La peculiarità di alcuni di questi processori Intel Xeon è infatti proprio quella di mettere a disposizione una GPU integrata, utile per quegli utilizzi nei quali si voglia semplificare al massimo il design del sistema e no venga richiesta una potenza di elaborazione elevata dal comparto video. Segnaliamo per tutte le CPU la cache L3 pari a 8 Mbytes, il supporto alla tecnologia ECC per la memoria DDR4 oltre al supporto alla tecnologia Intel vPro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick29 Marzo 2017, 10:49 #1
Hmm se dovessi aggiornare passerei almeno a 16 core.. 8 threads li vediamo già dal lontano 2010.. ad occhio :\\
silvandrea29 Marzo 2017, 12:24 #2
Originariamente inviato da: Rubberick
Hmm se dovessi aggiornare passerei almeno a 16 core.. 8 threads li vediamo già dal lontano 2010.. ad occhio :\\


che poi il suffisso "v6", per un attimo, mi aveva fatto supporre che, almeno per gli xeon, gli esacore fossero diventati il processore di base
coschizza29 Marzo 2017, 13:15 #3
Originariamente inviato da: silvandrea
che poi il suffisso "v6", per un attimo, mi aveva fatto supporre che, almeno per gli xeon, gli esacore fossero diventati il processore di base


a che pro ?, taglieresti sono una fetta di mercato non avendo piu a disposizione un prodotto adatto, intel ha tutto il vantaggio ad avere l'offerta piu ampia possibile da 4 a 24 core perche perderne una fetta?
kuru29 Marzo 2017, 13:27 #4
Originariamente inviato da: silvandrea
che poi il suffisso "v6", per un attimo, mi aveva fatto supporre che, almeno per gli xeon, gli esacore fossero diventati il processore di base


eh, magari con i cores messi a V anziché in linea
giovanbattista29 Marzo 2017, 14:24 #5
dovevi proporgli a questi fessacchiotti di prendere in considerazione almeno una archittettura v12
silvandrea29 Marzo 2017, 23:49 #6
Originariamente inviato da: coschizza
a che pro ?, taglieresti sono una fetta di mercato non avendo piu a disposizione un prodotto adatto, intel ha tutto il vantaggio ad avere l'offerta piu ampia possibile da 4 a 24 core perche perderne una fetta?


vabbè dai ...sperare nn costa nulla...
silvandrea29 Marzo 2017, 23:58 #7
Originariamente inviato da: kuru
eh, magari con i cores messi a V anziché in linea


fessacchiotto a chi? e meno male che avevo detto che era solo una svista...

comunque senza "fata turbina" o magheggi "ibridi" il numero di cilindri conta molto meno rispetto al passato...
spero che amd metta un po' di pepe al kiulo e porti il minimo sindacale a 6 cilindri... sto usando sempre di più le macchine virtuali e con 4 cilindri i miei server (giusto due da potenziare) soffrono un po' in salita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^