Intel annulla la produzione di alcuni processori

Intel annulla la produzione di alcuni processori

Intel ha annunciato l'intenzione di estromettere dalla produzione alcuni processori, tra i quali la CPU Celeron 1,80GHz

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:37 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha deciso di annullare la produzione di ben 9 processori, incluso il processore Celeron 1,80GHz in versione Box e OEM e diversi processori del settore mobile.

Gli ordini per i processori Intel Celeron 1,80 GHz a 18 nanometri saranno presi fino alla fine di luglio, mentre le consegne verranno terminate a maggio del 2004.

Per quanto riguarda i processori mobile, Intel ha deciso di estromettere dalla produzione i seguenti modelli: 1.90GHz Mobile Pentium 4-M, 1.26GHz e 1.33GHz Mobile Pentium III-M (in package micro FCPGA e micro FCBGA), 1.0GHz LV, 933MHz ULV e 900MHz ULV Mobile Pentium III-M.

La ragione di questa mossa è semplice: passare a nuovi e più performanti modelli.

Fonte: Digit-Life

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kazzoncrew24 Giugno 2003, 12:52 #1
tanto...tutti noi abbiamo soldi a palate...
grande intel
OverClocK79®24 Giugno 2003, 13:23 #2
ma è normale
anke AMD ha iniziato ad eliminare i vari 1500+ 1600+ ecc ecc

BYEZZZZZZZZZZ
Apocalisse8424 Giugno 2003, 13:24 #3
Mi sembra normalissimo...
non si possono continuare a produrre dei modelli all'infinito...
Intel ha una "rosa" di processori vastissima ed è ovvio che una sfoltita sia più che necessaria...
Sayan V24 Giugno 2003, 13:40 #4
Mahhh ...
sarei curioso di sapere dove vanno a finire sti celeron a 0.18u ????
xegros24 Giugno 2003, 13:57 #5
ma i celeron non li compra nessuno....persino una tartaruga potrebbe superarli in velocità
OverClocK79®24 Giugno 2003, 14:09 #6
gli uffici li comprano......eccome se li comprano
per nn parlare degli sprovveduti al supermercato

BYEZZZZZZZZ
joe4th24 Giugno 2003, 14:26 #7
Guardate che il mercato e' pieno di soluzioni
con Celeron. Sembrera' strano ma comunque ancora
si vendono tonnellate di PC Pentium 1.8 marchiati con
scheda onboard e Windows 98...

E li che l'Intel fa i soldi...
Apocalisse8424 Giugno 2003, 14:31 #8
Originally posted by "joe4th"

Guardate che il mercato e' pieno di soluzioni
con Celeron. Sembrera' strano ma comunque ancora
si vendono tonnellate di PC Pentium 1.8 marchiati con
scheda onboard e Windows 98...

E li che l'Intel fa i soldi...

Evidentemente non ne fà così tanti di soldi con quelle CPU perchè altrimenti che motivo c'era di toglierli??
Sig. Stroboscopico24 Giugno 2003, 14:48 #9
Le associazioni consumatori dovrebbero sconsigliare l'acquisto di celeron.
Costano come un processore di "fascia alta" ma rendono molto di meno.

L'uscita di produzione di proc favorisce solo il calo di prezzo di quelli a clock più alto

^^

ciao!
Cimmo24 Giugno 2003, 15:00 #10
Sig. Stroboscopico...come dovrebbe fare l'associazione consumatori? Quest'ultima non puo' fare pubblicita' negativa per un dato prodotto a favore di un altro sarebbe sleale, puo' solo intervenire in caso di truffa, disservizio o di promesse/contratti non rispettati, poi che il celeron sia una mezza truffa ok, ma credimi non e' cosi' facile dimostrarlo e non penso rientri nei poteri dell'associazione dei consumatori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^