Intel Alder Lake: l'architettura ibrida è la Formula 1 dei processori

Intel Alder Lake: l'architettura ibrida è la Formula 1 dei processori

Intervista a Biagio Gurrieri, Field Application Engineer di Intel, per scoprire le principali novità delle CPU Intel Core di dodicesima "Alder Lake" per computer desktop, le prime soluzioni ad alte prestazioni con architettura ibrida

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Processori
IntelCoreAlder Lake
 

Tra gli eventi più importanti in ambito hardware quest'anno c'è senza dubbio il debutto dei nuovi processori Intel Core di dodicesima generazione, nome in codice Alder Lake, per i PC desktop votati al gaming e alla produttività. Un passaggio importante per Intel, particolarmente attenta a rispondere alle necessità degli utenti che sono emerse durante un periodo complesso come quello pandemico.

Sono tantissime le novità dei processori Alder Lake, a partire dalla nuova architettura ibrida ad alte prestazioni, una novità assoluta, fino al supporto di nuove tecnologie come DDR5 e PCI Express 5.0 in grado di elevare ancora di più le potenzialità delle piattaforme. Ne abbiamo parlato con Biagio Gurrieri, Field Application Engineer di Intel, nel video che potete vedere qui sopra.

Gurrieri ci ha spiegato che cosa intende Intel con il termine "ibrido", perché Intel ha introdotto il concetto di Performance Core e di Efficient Core, ci ha parlato del rapporto simbiotico tra hardware e software, in particolare il lavoro fatto con Microsoft su Windows 11 per permettere alla nuova architettura di scaricare, usando una metafora automobilistica, "tutti i cavalli a terra".

Per questo motivo Intel ha introdotto Thread Director, un'avanzata tecnologia telemetrica che permette al sistema operativo di dirigere i thread verso i core giusti nel momento più opportuno. Thread Director, come ci ha spiegato Gurrieri, è una tecnologia del tutto automatica e trasparente nel suo funzionamento.

Non solo CPU, Intel ha rinnovato anche la piattaforma presentando il primo chipset della serie 600, lo Z690, il top di gamma del mondo desktop, pensato per offrire tecnologie all'avanguardia come USB 3.2 Gen 2x2 e il già citato supporta alle nuove memorie DDR5. È tuttavia solo l'inizio di un percorso che, come accenna Gurrieri, porterà Alder Lake anche nel mondo mobile già a partire dall'inizio del 2022.

Per approfondire ulteriormente il tema, vi lasciamo ai nostri articoli:

 
^