In calo il primo trimestre 2006 di Intel

In calo il primo trimestre 2006 di Intel

Complice la contrazione delle vendite tipica del primo trimestre e la forte competizione, i risultati di Intel si allineano su valori inferiori alle previsioni iniziali

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:25 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha ufficialmente presentato, nella giornata di ieri, i propri risultati finanziari per il primo trimestre dell'anno; nella scorsa settimana era stato il turno di AMD, con risultati che abbiamo analizzato in questa notizia.

Il fatturato dei primi 3 mesi del 2006 è stato pari a 8,9 miliardi di dollari USA; si tratta di una cifra che si pone esattamente a metà strada tra le stime fatte lo scorso mese di Marzo, oscillanti tra 9,1 miliardi di dollari e 8,7 miliardi di dollari.

L'utile netto del periodo è stato pari a 1,3 miliardi di dollari USA; o 23 centesimi per azione, depurato di spese extra associate a compensazioni legate alle azioni che hanno inciso per 300 milioni di dollari USA nel complesso.

Le previsioni per il secondo trimestre dell'anno sono di una ulteriore contrazione del fatturato complessivo: si parla di un volume compreso tra 8 e 8,6 miliardi di dollari USA per il periodo.

Questo quanto dichiarato ufficialmente da Paul Otellini, CEO di Intel:

"We believe PC growth rates have moderated over the course of the past few quarters, leading to slower chip-level inventory reductions at our customers and affecting our revenue in the first half of the year"

Secondo Intel, i risultati ottenuti sono spiegati con una generale contrazione del mercato internazionale, che non sta rispondendo come originariamente previsto. I primi due trimestri dell'anno sono storicamente i periodi di più ridotte vendite nel settore, ma i risultati del periodo rispetto a quelli del quarto trimestre 2005 hanno registrato una contrazione superiore alle previsioni.

Hanno sicuramente inciso anche i risultati della concorrente AMD, che ha invece segnato un trimestre sostanzialmente allineato a quanto registrato nell'ultimo dello scorso anno. Le quote di mercato AMD sono complessivamente cresciute sia nel settore desktop che in quello server; in quest'ultimo, in particolare, l'effetto negativo è stato superiore per Intel, a motivo del costo d'acquisto medio superiore per questi processori rispetto a quelli desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nudo_conlemani_inTasca20 Aprile 2006, 17:45 #1
nicgalla20 Aprile 2006, 18:40 #2
dai intel, scendi ancora un po' di fatturato così compro un po' di tue azioni a prezzi stracciati prima dell'uscita di Conroe
Marinocorse.it20 Aprile 2006, 19:37 #3
Tutti che parlano di questo Conroe come il salvatore della patria, ma degli A64EE non ne parla nessuno?
Minelab20 Aprile 2006, 19:45 #4
Originariamente inviato da: nicgalla
dai intel, scendi ancora un po' di fatturato così compro un po' di tue azioni a prezzi stracciati prima dell'uscita di Conroe

Io, da simpatizzante AMD, l'ho già fatto. Speriamo bene.
JohnPetrucci20 Aprile 2006, 19:52 #5
Originariamente inviato da: Marinocorse.it
Tutti che parlano di questo Conroe come il salvatore della patria, ma degli A64EE non ne parla nessuno?

Già, sto Conroe sembra che rivoluzionerà il mercato dei processori, ma io sarei cauto sulla reale consistenza di questa previsione, anche perchè Amd non resterà ad osservare passivamente.
ulisss20 Aprile 2006, 20:29 #6
a guardare i grafici delle quotazioni ...effettivamente intel è sui minimi...e diventa una occasione d'acquisto molto interessante...
mjordan20 Aprile 2006, 21:13 #7
Originariamente inviato da: Marinocorse.it
Tutti che parlano di questo Conroe come il salvatore della patria, ma degli A64EE non ne parla nessuno?


Ne sentirai parlare molto presto
mjordan20 Aprile 2006, 21:14 #8
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Già, sto Conroe sembra che rivoluzionerà il mercato dei processori, ma io sarei cauto sulla reale consistenza di questa previsione, anche perchè Amd non resterà ad osservare passivamente.


Sto pensando a chissà quale botta se dovesse succedere che sto Conroe non mantenga tutto ciò che ha promesso.
lothlorien20 Aprile 2006, 21:19 #9
raga non mi ricordo cosa sono gli a64ee..spiegate un pochetto...
MiKeLezZ20 Aprile 2006, 21:25 #10
Originariamente inviato da: ulisss
a guardare i grafici delle quotazioni ...effettivamente intel è sui minimi...e diventa una occasione d'acquisto molto interessante...

'mazza che forbice

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^