Il primo quad core desktop in arrivo a inizio 2007

Il primo quad core desktop in arrivo a inizio 2007

Nota con il nome in codice di Kentsfield, la prima architettura Intel per sistemi desktop ad essere dotata di 4 core arriverà sul mercato tra circa 1 anno

di pubblicata il , alle 16:35 nel canale Processori
Intel
 

Kentsfield è il nome in codice della prossima generazione di processore Intel per sistemi desktop, destinato a sostituire nella fascia più alta del mercato le cpu Conroe della serie Extreme Edition.

Il debutto di questo processore è previsto per il primo trimestre 2007; dovrebbe trattarsi della prima cpu Quad Core per soluzioni desktop ad essere disponibile in commercio.

Al momento attuale Intel propone cpu Pentium D della serie 900, oltre alla soluzione Pentium Extreme Edition 965 presentata proprio nel corso della scorsa settimana. Nel corso del quarto trimestre 2006 Intel introdurrà le cpu Conroe, dotate della nuova architettura a basso consumo mutuata dalle cpu notebook della serie Core Duo.

Kentsfield andrà a sostituire la serie di processori Conroe Extreme Edition, implementando per la prima volta in un sistema desktop una soluzione quad core. Questo implica che ogni processore Kentsfield integrerà al proprio interno 4 distinti Core operanti in parallelo, contro i 2 presenti nelle soluzioni Conroe.

Stando alle informazioni attualmente disponibili, questo nuovo processore non richiederà un nuovo Socket di connessione, adottando quello 775 LGA già in uso per i processori Pentium 4 e Pentium D. La compatibilità, tuttavia, non è assicurata con tutte le schede madri: dovrebbe essere allineata a quella delle piattaforme compatibili con processori della serie Conroe, anche se è prematuro dare questa caratteristica come definitiva.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tecnoman27 Marzo 2006, 16:41 #1
quanto ci vorra' per raggiungere la potenza delle console nextgen?O.o
coschizza27 Marzo 2006, 16:56 #2
Originariamente inviato da: tecnoman
quanto ci vorra' per raggiungere la potenza delle console nextgen?O.o


la tua domanda è un po troppo generica per avere una risposta netta

parlando di elaborazione "general purpose" o elaborazione su cicli di salto e numeri interi già una cpu normale 2 core supera la cpu di entrambe le console.

parlando di puro "floating point" invece forse un 4 core che è descritto nell'articolo potrebbe avvicinarsi alla cpu della xbox ma non a quella della ps3

sono fatte per scopi diversi e quindi hanno potenza in campi diversi, spingere il confronto piu in la di quello che ha scritto non darebbe comunque un vincitore perche bisogna vedere quale campo stiamo prendendo in esame.


per esempio per far girare windows xp con office una cpu P4 da 3Ghz o un AMD equivalente con 1 solo core è sicuramente piu veloce di un cpu di ps3 o xbox 360, e direi anche di molto visto che in questo caso tutte le potenzialita delle cpu non verrebbero nemmeno utilizzate.
rug2227 Marzo 2006, 17:03 #3
che studi coschizza?
ronthalas27 Marzo 2006, 17:38 #4
quali sarebbero i motivi di eventuali incompatibilità con gli LGA-775 già presenti? "banali" supporti bios o più impegnative specifiche di alimentazione, o più semplicemente marketing-fumo_negli_occhi?
Luca6927 Marzo 2006, 17:44 #5
Ma ovvia: nuovo precossore?Nuovo chipset
coschizza27 Marzo 2006, 18:11 #6
Originariamente inviato da: rug22
che studi coschizza?

queste domande mi fanno ansia perche me la fai? se è per gli errori grammaticali allora ok me lo dicono tutti che non so scrivere ma non ci posso fare niente è una specie di handicap
Yashiro27 Marzo 2006, 18:21 #7
Originariamente inviato da: coschizza
queste domande mi fanno ansia perche me la fai? se è per gli errori grammaticali allora ok me lo dicono tutti che non so scrivere ma non ci posso fare niente è una specie di handicap



Penso che si riferisse alle argomentazioni che hai tirato fuori, che non sono da tutti... Sei un ingegnerando informatico, o simili?

Certo che in pochi anni siamo passati dai processori 300MHz a quelli quad core, che sembra la nuova "direzione" dopo il limite fisico dei Megahertz. Chissà tra 5-6 anni cosa spunterà fuori...!
Andala27 Marzo 2006, 18:23 #8
Quindi Vista dovrebbe essere già disponibile per allora, perchè a quanto mi sembra Win XP non supporta più di due core fisici. Sarebbe necessario Win 2003 Enterprise, altrimenti.

Quanta ram sarebbe utile avere con 4 core? 4GB basteranno?
donzem60027 Marzo 2006, 18:34 #9
Xp potrebbe funzionare invece, adesso con i dual core con HT come reagisce?si vedono 4 unità logiche?

Il limite di cpu è solo per la gestione della licenza, credo che se uno compra un processore quad core ha cmq comprato solo un processore, spero che al massimo facciano uscire una patch a meno che non vogliano sfruttare pure questo fatto per spingere vista
coschizza27 Marzo 2006, 18:47 #10
Originariamente inviato da: donzem600
Xp potrebbe funzionare invece, adesso con i dual core con HT come reagisce?si vedono 4 unità logiche?

Il limite di cpu è solo per la gestione della licenza, credo che se uno compra un processore quad core ha cmq comprato solo un processore, spero che al massimo facciano uscire una patch a meno che non vogliano sfruttare pure questo fatto per spingere vista


esatto xp professional supporta 2 cpu fisiche ma quelle logiche possono arrivare a 4

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^