Il fatturato aumenta, ma AMD continua a registrare perdite anche nel Q3 2015

Il fatturato aumenta, ma AMD continua a registrare perdite anche nel Q3 2015

Continua la difficile situazione finanziaria di AMD che anche nel trimestre da poco concluso non riesce a totalizzare un risultato positivo; sono proprio CPU e GPU le principali responsabili di questi dati

di pubblicata il , alle 08:58 nel canale Processori
AMD
 

Come atteso e prevedibile, il terzo trimestre 2015 è stato un periodo di ulteriore difficoltà per AMD nel raggiungimento di adeguati risultati economici. L'azienda americana ha infatti comunicato di aver totalizzato vendite per 1,06 miliardi di dollari, in crescita del 13% rispetto al secondo trimestre 2015 ma in calo del 26% se confrontate con lo stesso periodo dello scorso anno.

A questo risultato si lega una perdita operativa di periodo pari a 158 milioni di dollari, un dato più elevato rispetto ai 137 milioni del Q2 2015 e in controtendenza rispetto all'utile operativo di 63 milioni del terzo trimestre 2014. La risultante è una perdita netta di 197 milioni di dollari (25 centesimi di dollaro per azione), che si somma ai 181 milioni di perdita registrato nel Q2 2015.

A incidere su questo risultato negativo una voce di costo straordinaria per 65 milioni di dollari, legata allo smaltimento di scorte di APU di precedente generazione ancora a magazzino e che in questo modo non saranno destinate alla commercializzazione in quanto non più attese dal mercato. Per via di questa operazione il margine operativo lordo del periodo è stato pari al 23%, con la svalutazione del magazzino che ha inciso a questo riguardo per ben 6 punti percentuali.

Osservando il dettaglio delle divisioni interne di AMD notiamo come quella Enterprise, Embedded e Semi-Custom sia stata in grado di registrare un utile di periodo pari a 84 milioni di dollari, contro i 27 milioni del trimestre precedente e i 108 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Il business di AMD legato alla produzione di soluzioni per clienti, come ad esempio i SoC utilizzati nelle console Microsoft e Sony, continua ad essere redditizio e a bilanciare i dati negativi provenienti dalle altre divisioni.

Il gruppo Computing e Graphics ha invece registrato nuovamente una perdita di periodo, pari a ben 181 milioni di dollari anche a motivo della svalutazione delle APU rimaste a magazzino che abbiamo indicato poco sopra. Il dato è da confrontare ai -141 milioni di dollari del trimestre precedente e ai -17 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Si conferma quindi la difficoltà di AMD nel generare volumi di vendita significativi per le proprie soluzioni CPU e GPU destinate al mercato client. A questi dati dobbiamo aggiungere una perdita della divisione che raccoglie tutti gli altri ambiti di attività di AMD, pari a 61 milioni di dollari, per la quale c'è stata incidenza negativa legata sia alla svalutazione del magazzino sia ai costi di ristrutturazione interna messi in atto dall'azienda.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

148 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GTKM16 Ottobre 2015, 09:33 #1
Revenue of $1.06 billion, up 13 percent sequentially and down 26 percent year-over-year. The sequential increase was due to solid seasonal semi-custom and strong desktop processor and GPU sales. The year-over-year decline was primarily due to decreased sales in the Computing and Graphics segment.


E ti pareva...

Praticamente, la baracca la tengono in piedi solo Microsoft e SONY grazie ai chip per le proprie console. E anche lì, non mi pare si tratti di miliardi di dollari.

Con queste continue perdite, come farà l'azienda a rialzarsi sul medio-lungo periodo? (Che è ciò di cui parla continuamente la Su)
Nelson Muntz16 Ottobre 2015, 09:35 #2
Originariamente inviato da: GTKM
Con queste continue perdite, come farà l'azienda a rialzarsi sul medio-lungo periodo?


Semplice: non ce la farà!
AlexSwitch16 Ottobre 2015, 09:35 #3
L'eredità di una montagna di slide, drivers " ottimizzati " per i benckmark e chiacchiere.... La nuova architettura Zen sarà quindi l'ultima chance per riemergere ed evitare il crack. Inoltre, viste le condizioni del bilancio, AMD è sempre più appetibile per una acquisizione da parte di terzi ( Microsoft soprattutto, visto il suo notevole interesse ad affermarsi come produttore di soluzioni hardware per il suo ecosistema W10 ).
GTKM16 Ottobre 2015, 09:37 #4
Originariamente inviato da: AlexSwitch
L'eredità di una montagna di slide, drivers " ottimizzati " per i benckmark e chiacchiere.... La nuova architettura Zen sarà quindi l'ultima chance per riemergere ed evitare il crack. Inoltre, viste le condizioni del bilancio, AMD è sempre più appetibile per una acquisizione da parte di terzi ( Microsoft soprattutto, visto il suo notevole interesse ad affermarsi come produttore di soluzioni hardware per il suo ecosistema W10 ).


Anche perché, alla lunga, non si può nemmeno investire in R&D.
Cloud7616 Ottobre 2015, 09:42 #5
Io sti numeri non li capisco, prima si parla di vendite, poi di azionario... son due cose diverse.
totalizzato vendite per 1,06 miliardi di dollari

ok, e di questa cifra quale è il guadagno o la perdita?

questa?
perdita operativa di periodo pari a 158 milioni di dollari
AlexSwitch16 Ottobre 2015, 09:45 #6
Originariamente inviato da: GTKM
Anche perché, alla lunga, non si può nemmeno investire in R&D.


This!!

Infatti, mia ipotesi ma anche di qualche analista spregiudicato, l'abbandono di Keller ( il papà di Zen nonché chief architect di AMD di lunga data ) pre uscita delle nuove CPU, sia dovuto a queste motivazioni.

Oramai le risorse per AMD sono sempre più scarse ed è sempre più difficile per lei trovare capitali freschi da investire sul mercato ( le sue obbligazioni sono " junk " già da tempo ) se non a tassi d'interesse elevati.
AlexSwitch16 Ottobre 2015, 09:50 #7
Originariamente inviato da: Cloud76
Io sti numeri non li capisco, prima si parla di vendite, poi di azionario... son due cose diverse.

ok, e di questa cifra quale è il guadagno o la perdita?

questa?


Il miliardo di USD sono i ricavi... Ovvero ciò che AMD ha realizzato dalle vendite. E' un valore lordo a cui vanno sottratti i costi ordinari e straordinari che l'azienda deve sostenere per le sue attività... Da questa differenza si può ottenere o un " guadagno " oppure una " perdita "... Nel caso si ottengano dei guadagni a questi si devono sottrarre gli oneri fiscali sulle attività proprie... Una volta scorporate le tasse si avrà il profitto, ovvero il surplus che può essere utilizzato per nuovi investimenti oppure redistribuito agli azionisti con i dividendi.
Cloud7616 Ottobre 2015, 09:55 #8
Ok , quindi appunto ha venduto prodotti per un incasso di 1,06 miliardi.
Da questi cosa ha guadagnato? Cosa rimane in parole povere di utile?
AceGranger16 Ottobre 2015, 10:00 #9
Originariamente inviato da: AlexSwitch
L'eredità di una montagna di slide, drivers " ottimizzati " per i benckmark e chiacchiere.... La nuova architettura Zen sarà quindi l'ultima chance per riemergere ed evitare il crack. Inoltre, viste le condizioni del bilancio, AMD è sempre più appetibile per una acquisizione da parte di terzi ( Microsoft soprattutto, visto il suo notevole interesse ad affermarsi come produttore di soluzioni hardware per il suo ecosistema W10 ).


speriamo che vada, perchè va bè, BD è stato quello che è stato, un errore ci puo stare, ma l'idea di rebrandizzare tutta la linea di GPU desktop e facendolo pure dopo che nVidia aveva fatto uscire tutta la linea è stata totalmente idiota, e infatti ora oltre non vendere CPU non vendono nemmeno le GPU

Originariamente inviato da: Cloud76
Ok , quindi appunto ha venduto prodotti per un incasso di 1,06 miliardi.
Da questi cosa ha guadagnato? Cosa rimane in parole povere di utile?


nulla, hanno avuto una perdita

è come se tu avessi avuto uno stipendio di 100 euro e ne avessi spesi 120...
nickmot16 Ottobre 2015, 10:00 #10
Originariamente inviato da: Cloud76
Ok , quindi appunto ha venduto prodotti per un incasso di 1,06 miliardi.
Da questi cosa ha guadagnato? Cosa rimane in parole povere di utile?


Stando all'articolo nulla, anzi hanno registrato perdite per 158 milioni di USD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^