Il cofondatore di ARM: la CPU Grace è la prova che Nvidia competerà in modo sleale

Il cofondatore di ARM: la CPU Grace è la prova che Nvidia competerà in modo sleale

Al cofondatore di ARM l'acquisizione dell'azienda da parte di Nvidia non va proprio giù. Secondo lui, il modello di business e l'indipendenza del progettista britannico sono a rischio e la nuova CPU Grance annunciata da Nvidia ne sarebbe una prima prova.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Processori
NVIDIAARMGrace
 

Il cofondatore di ARM, Hermann Hauser, è da sempre stato tra i più critici nel giudicare l'intesa tra Nvidia e ARM per 40 miliardi di dollari, tanto da lanciare una petizione intitolata "Save ARM". L'operazione, ancora al vaglio delle autorità (in particolar modo quelle britanniche), venne giudicata dal pioniere come un pericolo per il futuro del progettista, in particolare per il suo modello di business aperto.

ARM, infatti, progetta architetture che poi concede in licenza (ci sono vari tipi di licenza) ad aziende terze: da Apple a Samsung, da Huawei alla stessa Nvidia, le aziende prendono l'ISA ARM e poi decidono se usare le architetture così come sono oppure modificarle a vari livelli di profondità per perseguire scopi mirati (prestazioni, funzionalità, consumi).

Hermann Hauser ritiene che finire sotto il controllo di Nvidia distruggerà il modello di business di ARM per come lo conosciamo e secondo lui ci sono già delle avvisaglie ben precise sulle intenzioni di Nvidia di avvantaggiarsi rispetto alla concorrenza. Al centro del suo ragionamento c'è Grace, la CPU Nvidia su base ARM annunciata alla GTC 2021, e in particolare l'uso dell'interconnessione NVLink di quarta generazione che permetterà a Grace e alle GPU Nvidia collegate di interfacciarsi a 900 GB/s.

È proprio l'implementazione dell'interconnessione proprietaria a destare dubbi nel cofondatore di ARM, in quanto si parla di una tecnologia più veloce delle altre in commercio e che sarà disponibile esclusivamente a Nvidia. Così, parlando al Telegraph, Hauser ha dichiarato di ritenere l'uso di un'interfaccia proprietaria il preambolo per "legare" a doppio filo "i clienti ai prodotti di Nvidia", e questo "mostra chiaramente che competeranno in modo sleale con altre società del settore server che usano ARM come Amazon e Fujitsu", anziché mantenere la neutralità finora garantita da ARM.

Stando alle indiscrezioni dei mesi scorsi, anche realtà come Qualcomm, Microsoft e Google hanno espresso le loro preoccupazioni agli enti che regolano la concorrenza del mercato, temendo possibili cambiamenti che Nvidia potrebbe apportare sul fronte delle licenze ARM.

Nvidia ha dichiarato al Telegraph che Hauser "non capisce cosa farà Grace o i suoi benefici per ARM" e che "abbiamo lavorato su Grace usando la tecnologia ARM standard, disponibile a tutti i licenziatari, molto prima dell'acquisizione". Il problema sollevato dal cofondatore è tuttavia un altro, NVLink, non la CPU in sé e per sé: il dubbio è che Nvidia possa trovarsi in una posizione di vantaggio se non concederà l'interconnessione NVLink in licenza ai clienti di ARM.

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CrapaDiLegno04 Maggio 2021, 10:22 #1
Aahahah, che ragionamento distorto!
Cioè, visto che Nvidia ha e usa una tecnologia migliore di quella che oggi ARM sviluppa, allora vuol dire che Nvidia concorrerà in maniera sleale...
Ahahahah...

1. Se vuoi la tecnologia NVLink credo proprio che Nvidia te le licenzierà esattamente come già fatto ed è la stessa idea di ARM applicata oggi di venderti le IP e le licenze delle parti che ti servono
2. Se non vuoi pagare l'obolo per una bus più veloce "proprietario", non lo acquisti e te ne fai uno tutti tuo da affiancare alla tecnologia ARM "standard".
O ne acquisti un altro, sempre ARM, con caratteristiche diverse che meglio combaciano con necessità/soldi a disposizione.

Qui ormai per negare che una società abbia il diritto di acquisirne un'altra in un campo dove non opera (per cui senza inglobare la concorrenza, per cui con piena libertà di manovra come è sempre stato) si sta arrivando all'assurdo, addirittura dire che l'acquisizione da parte di una società americana può essere un problema per la sicurezza nazionale UK quando prima era in mano ad una società di investimenti (quindi senza alcun ritegno per persone, diritti, etc... ma solo con l'obiettivo del profitto massimo, basta vedere cosa fa con le società di patent trolling) GIAPPONESE!

Che Nvidia possa essere un problema non ci sono dubbi visto l'interesse di un sacco di altri player (con ben minore capacità di R&D) in campo, che però questo neghi il diritto di acquistare una società liberamente in vendita sul mercato mi sembra assurdo, anche perché il pericolo a cui si punta il dito è per esso stesso il succo dell'acquisizione: migliorare notevolmente quello che è oggi l'architettura verso usi e mercati in cui ancora fatica a sfondare.
Continuare a dire che perché Nvidia fa meglio allora è un problema (per chi non fa così bene) è voler dire che l'architettura ARM oggi va bene perché non avanza abbastanza velocemente e non lascia nessuno indietro (e poi si dimenticano di Apple...).

Un po' come dire che Apple è sleale verso tutti, perché con le licenze ARM che ha acquistato è riuscita a fare meglio di Qualcomm/Samsung che non avendo un ambiente chiuso e controllato da loro stesse non hanno potuto imporre tutte le ottimizzazioni per il SW dedicato ai loro dispositivi e neppure attirare sviluppatori di applicazioni professionali e sopratutto mettere tutto quel silicio in un die visto che non potrebbero venderlo con lo stesso margine di Apple.
Quindi Apple è un male per ARM, non compete ad armi pari con gli altri e le licenze già in suo possesso dovrebbero essere ritirate perché sbilancia il mercato verso i suoi prodotti a danno degli altri player ARM.
Roba senza senso, esattamente come queste sparate...
coschizza04 Maggio 2021, 10:32 #2
IMHO il discorso che ha fatto è un po assurdo, praticamente nvidia creerà un danno perché è troppo brava a fare quello che fa. Allora anche arm ha creato un danno all'industria x86 perché è stata brava, quindi arm è un male per l'industria? perché è quello che ha detto.
Della serie io sono il bene e gli altri il male, come al solito ognuno coltiva il suo orticello , in questo niente di sbagliato ma non vado nel tuo a criticarti.
Anche apple allora è come nvidia perche ha creato l'M1 un ottimo progetto che creerà un danno a tutti gli altri creatori di cpu arm.
demon7704 Maggio 2021, 10:46 #3
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Aahahah, che ragionamento distorto!
Cioè, visto che Nvidia ha e usa una tecnologia migliore di quella che oggi ARM sviluppa, allora vuol dire che Nvidia concorrerà in maniera sleale...
Ahahahah...


Ma infatti ho letto e ci sono rimasto un po' interdetto..
Cioè.. Nvidia GIA' ADESSO può prendere l'architettura ARM ed modificarsela per inserirci NVlink.. che è una tecnologia sua..
Notturnia04 Maggio 2021, 11:16 #4
concorrenza sleale ?.. ma questo che si fuma ??

ricorda quando enel voleva regalare i contatori da 4,5 kW ai suoi clienti 10 anni fa e beccò una multa perchè i suoi concorrenti non volevano regalare i contatori..

se uno è capace di fare una cosa migliore è una cosa positiva per i consumatori e non negativa..

speriamo che nvidia vada avanti quindi e non vedo il problema che nvidia è in vantaggio cedendo NVlink ad altri a suo piacimento.. è roba sua.. farà quel che vuole..
Gnubbolo04 Maggio 2021, 11:23 #5
quella foto di scheda è una cosa talmente brutta e asimmetrica che mette i brividi. un frankestein terrificante.
palmito0404 Maggio 2021, 11:34 #6
A me non sembra così strampalato come ragionamento, soprattutto sul lungo termine. Non si sta criticando Nvidia nella sua capacità di progettare buone tecnologie. Se Nvidia controlla Arm, significa che sviluppa Arm e può accedere e progettare soluzioni ad hoc alternative a quelle standard in tempo zero, per esempio può uscire sul mercato con una nuova ISA Arm libera da dare in licenza e al tempo stesso può abbinare la sua tecnologia proprietaria Nvidia, a questo punto i competitor che iniziano a sviluppare la loro tecnologia alternativa hanno un evidente ritardo...
Univac04 Maggio 2021, 11:54 #7
Forse ho capito male io, ma mi sembra abbia espresso un concetto diverso da quello recepito da tutti sti commenti.
- Arm normalmente sviluppa e cede in licenza in modo neutrale
- Nvidia ha acquistato Arm
- Nvidia non cedera' in licenza la connessione in modo indiscriminato, smettendo di essere neutrale
- Chiunque usi ARM a parte Nvidia, sara' per forza + lento

Quindi ARM perde la posizione "neutrale". E ha ragione, poi che sia legale e' un altro paio di maniche
Ho capito male io?
coschizza04 Maggio 2021, 12:00 #8
Originariamente inviato da: Univac
Forse ho capito male io, ma mi sembra abbia espresso un concetto diverso da quello recepito da tutti sti commenti.
- Arm normalmente sviluppa e cede in licenza in modo neutrale
- Nvidia ha acquistato Arm
- Nvidia non cedera' in licenza la connessione in modo indiscriminato, smettendo di essere neutrale
- Chiunque usi ARM a parte Nvidia, sara' per forza + lento

Quindi ARM perde la posizione "neutrale". E ha ragione, poi che sia legale e' un altro paio di maniche
Ho capito male io?


la differenza è che nvidia che compra arm non l'opposto quindi non è arm che automaticamente diventa proprietario dell IP nvidia. Quindi non cambia nulla se oggi con arm vuoi fare una cpu che si collega a una gpu nvidia devi usare tecnologie nvidia allo stesso modo, quindi arm non perde nessuna neutralita ma forse guadagna in tecnologie
jepessen04 Maggio 2021, 12:17 #9
A quindi ARM e' open source e non lo sapevo?

Chi utilizza ARM e' sempre libero di modificare l'architettura come piu' gli piace. NVidia utilizzera' le sue tecnologie e gli altri competitor le rispettive. Che poi avendo ARM possano implementarla piu' facilmente ci puo' stare, altrimenti che se la comprano a fare? Ma avere loro un prodotto migliore non la vedo come concorrenza sleale se non ti impediscono ad un'azienda di fare quello che gia' sta facendo, o di impedire sviluppi futuri, e non mi sembra che sia cosi.
jepessen04 Maggio 2021, 12:19 #10
Originariamente inviato da: Univac
Forse ho capito male io, ma mi sembra abbia espresso un concetto diverso da quello recepito da tutti sti commenti.
- Arm normalmente sviluppa e cede in licenza in modo neutrale
- Nvidia ha acquistato Arm
- Nvidia non cedera' in licenza la connessione in modo indiscriminato, smettendo di essere neutrale
- Chiunque usi ARM a parte Nvidia, sara' per forza + lento

Quindi ARM perde la posizione "neutrale". E ha ragione, poi che sia legale e' un altro paio di maniche
Ho capito male io?


ARM rimarra' neutrale. NVidia implementera' la sua tecnologia come gli altri implementeranno la loro, e se un'azienda creera' una connessione a 1800GB/s superando quella di NVidia non credo proprio che loro metteranno i bastoni fra le ruote. Se lo facessero, li' sarebbe il vero problema.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^