IDF Spring: molti annunci e novità

IDF Spring: molti annunci e novità

E' tutto pronto per la prossima sessione dell'Intel Developer Forum, che avrà inizio il 17 Febbraio. Cpu a 0.09 micron per wireless e forse qualche news sui 64bit per sistemi desktop

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:03 nel canale Processori
Intel
 
Il prossimo 17 Febbraio verrà aperto ufficialmente, a San Francisco, l'Intel Developer Forum Spring, evento che per 2 volte all'anno riunisce gli sviluppatori hardware e software, nonché la stampa specializzata, per analizzare e discutere delle novità future nel settore dell'information technology. Sono ormai 8 anni che Intel organizza l'IDF.

idf_spring_logo.gif


L'IDF è evento nel quale abitualmente Intel presenta e annuncia varie novità, non tanto in termini di nuovi prodotti pronti per essere immessi sul mercato quanto di soluzioni tecnologiche che da Intel sono state sviluppate, e verranno in seguito introdotte in prodotti destinati al commercio.
Per la prossima sessione dell'IDF sono previsti ben 16 differenti annunci da parte di Intel, oltre a 12 di altri produttori che parteciperanno all'evento.

Uno dei temi principali di questa sessione dell'IDF sarà legato al wireless, argomento da sempre molto importante per Intel. In occasione dell'evento, infatti, si attende una dimostrazione di tecnologia USB Wireless capace di supportare una velocità di trasmissione di 480 Mbit al secondo, basata su chip di gestione Intel.

Per questo genere di prodotti non si attende un debutto sul mercato prima del 2005. Intel utilizzerà il nuovo processo produttivo a 0.09 micron per le proprie future generazioni di prodotti per la comunicazione.

E' presumibile che nello scenario dell'IDF, inoltre, Intel possa mostrare i primi sample di processori Pentium M costruiti con processo produttivo a 0.09 micron, utilizzando il Core meglio noto con il nome in codice di Dothan. Questo processore ricalca le caratteristiche tecniche del core Banias attualmente utilizzato per i processori Pentium M, con l'aggiunta di un quantitativo di cache L2 portato da 1 Mbyte a ben 2 Mbytes.

Si attendono anche alcune dimostrazioni con le prossime generazioni di procesore Pentium 4 su Socket 775LGA, il cui debutto è atteso per il prossimo mese di Aprile. Con queste piattaforme Intel prevede di aumentare la disponibilità di processori Pentium 4 basati su Core Prescott, sino a raggiungere frequenze di clock di ben 4 Ghz per la fine del 2004.

Nei giorni scorsi si è inoltre molto discusso di possibili annunci, da parte di Intel, sul supporto alle architetture a 64bit all'interno di sistemi Desktop, con un approccio simile a quello portato avanti da AMD con i processori Opteron e Athlon 64.
Le informazioni attualmente disponibili non hanno permesso di chiarire significativamente lo scenario, ma è presumibile che il CEO di Intel, Craig Barrett, analizzerà questi temi nel corso del proprio keynote.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zillo7710 Febbraio 2004, 17:31 #1
E scommettiamo che mostrera' un Prescott a 3.6GHz funzionante, che presentera' ufficialmente in marzo?
STICK10 Febbraio 2004, 18:58 #2
preso da lithium:
http://www.lithium.it/news.asp?newsid=2066

"Roma, 7 feb. (Adnkronos Multimedia) - Intel probabilmente presentera' un nuovo processore a 64-bit, in occasione dell'IDF, l'Intel Developers Forum in programma dal 17 al 19 febbraio. Lo rivela Insight64, specificando che il nuovo processore, atteso sul mercato per il 2005, utilizzera' una tecnologia chiamata 'CT', studiata appositamente per CPU da 32 e 64 bit. Chiamata formalmente 'Yamhill', 'CT' permette ai processori a 32-bit di supportare programmi compilati per quelli a 64-bit. Secondo Nathan Brookwood, responsabile di Insight64, la nuova CPU avra' come nome in codice 'Tejas' e sara' differente anche dai gia' presenti chip 'Prescott' -che non supportano le periferiche studiate per gli AMD a 64-bit- e Itanium -che emulano il supporto a 32-bit. (Mak/Adnkronos) "


mi preoccupa un po' l'ultima parte dell'annuncio.
STICK10 Febbraio 2004, 19:11 #3
altro link sulla cpu a 64 bit di Intel:

Intel to demonstrate 64-bit x86 "CT" chip in two weeks

http://www.arstechnica.com/news/posts/1076181767.html

in pratica sara' nel Tejas!
piottanacifra10 Febbraio 2004, 19:14 #4
X STICK
Scusa ma c'e' un piccolo errore AMD64bit non emula i 32bit a differenza di Itanium.
Infatti qualsiasi O.S. 32bit gira con L'ATHLON64/FX/Opteron perfettamente e velocemente.
SALUTT & BAZZ
HyperOverclock10 Febbraio 2004, 19:34 #5

preso da the inquirer

Intel's Pentium 64 compatible with AMD Hammer

A POSTING ON COMP.ARCH appears to give away some info about Intel's CT Yamhill processor it's set to show off at the Developer Forum next week.
According to usenet, Mr CT will support four way hyperhreading, and the pipeline will be deepened to 25 stages.

Plus the first test chips will be taped out at .13µ (micron), while there will be improvements on L1 cache bandwidth.

The posting says "Intel's latest and most interesting acquisition seems to have gone pretty much unnoticed".

The chip may have 16 SSE registers, and full ifc/icc support from day one.


STICK10 Febbraio 2004, 19:49 #6
Originariamente inviato da piottanacifra
X STICK
Scusa ma c'e' un piccolo errore AMD64bit non emula i 32bit a differenza di Itanium.
Infatti qualsiasi O.S. 32bit gira con L'ATHLON64/FX/Opteron perfettamente e velocemente.
SALUTT & BAZZ



ciao,l'errore e' di chi ha scritto l'articolo....quindi non il mio
STICK10 Febbraio 2004, 19:52 #7

Re: preso da the inquirer

Originariamente inviato da HyperOverclock
Intel's Pentium 64 compatible with AMD Hammer




farlo uscire nel 2005 rendendolo incompatibile con AMD64 non era una buona idea.Cmq all'IDF ne sapremo di piu',sempre che non sia una semplice esibizione di sample.
piottanacifra10 Febbraio 2004, 20:12 #8
XSTICK
Diciamo che tu non l'hai corretto.

SALUTT & BAZZ
HyperOverclock10 Febbraio 2004, 21:10 #9
Non è detto che esca sicuramente nel 2005.
OverCLord10 Febbraio 2004, 22:23 #10
Anche se esce nel 2005 ci sara' il S.O. ? Ok basta dare i soldi al vecchio Bill, ma il software?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^