IDF: Pentium 4 a 4,7 Ghz di clock

IDF: Pentium 4 a 4,7 Ghz di clock

Intel dimostra, all'IDF di San Jose, un proessore Pentium 4 a 0.13 micron operante a 4,7 Ghz di clock

di pubblicata il , alle 09:32 nel canale Processori
Intel
 
In occasione dell'Intel Developer Forum, manifestazione che ha aperto i suoi battenti nella giornata di ieri a San Jose, il produttore americano ha dimostrato un processore Pentium 4 operante alla frequenza di clock di 4,684GHz.

La particolarità di questo processore è data dall'utilizzare un tradizionale processo produttivo a 0.13 micron, ovviamente in abbinamento ad un sistema di raffreddamento non ad aria. Non sono stati rivelati dettagli su come il processore sia stato raffreddato, tantomeno sul voltaggio di alimentazione impostato, ma è prevedibile si sia trattato di un sistema criogeno, necessario per poter raggiungere overclock così spinti.

All'inizio del 2003 Intel rilascerà nuove versioni di processore Pentium 4, con frequenze di clock a partire da 3,2 Ghz, basate sul nuovo Core Prescott a 0.09 micron di processo produttivo.
Dimostrazioni come queste permettono di capire quali siano i margini a disposizione, in termini di frequenza di clock, del Core Pentium 4 attualmente in commercio, pur se con specifiche condizioni di raffreddamento.

Fonte: anandtech.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pinco Pallino #110 Settembre 2002, 09:48 #1

Re:

Caspita!!!
Intel non ha proprio rivali...
...nell'overclock
NME10 Settembre 2002, 09:48 #2

intel mostra i processori overclocckati!

Guarda che si è ridotta a fare...
Super-Vegèta10 Settembre 2002, 10:00 #3

Re:

Ma che pagliacciata e meno male che si devono ridurre i consumi. Se continuiamo così i PC si potranno usare solo al polo nord oppure in congelatore!
solaris10 Settembre 2002, 10:10 #4

Re:

Che alimentatore devo comprare da 1KW basta?
atragon10 Settembre 2002, 10:17 #5
In effetti questo si chiama "esibizionismo" ma se non lo si fa in una manifestazione del genere quando lo si fa? Il marketing ha le sue regole e farlo bene è un pregio. Cmq, questioni formali a parte mi vengono in mente 2 considerazioni:
1) è la effettiva potenzialità di questo processore...tutta da verificare, ovviamente cmq, bisogna riconoscere, è per lo meno interessante
2) come al solito pare la tecnologia ci sia fornita a spizzichi e bocconi...prima il 2,3 poi il 2,8, poi il 3....credo che volendo potrebbero saltare subito al 3,3 o su di lì, magari con qualche test in più...questo, sia chiaro, vale per tutti dai produttori di processori a quelli di hard-disk (figuratevi se non si potrebbero fare dischi eide a 10.000 rpm, tanto per dire) ecc...
gianludovico10 Settembre 2002, 10:23 #6

Re:5

ovvio che potrebbero fare dei salti consistenti, ma non ha senso, sarebbero costretti a proporre lo stesso prodotto per un lasso di temomolto lungo, in attesa di altri significativi miglioramenti. I prezzi in questo modo scenderebbero anche loro a salti, invece che in modo abbastanza progressivo come ora. Sarebbe un m,ercato completamente diverso e probabilmente meno dinamico.
UltimateBou10 Settembre 2002, 10:33 #7

ma dai..!

INTEL
atragon10 Settembre 2002, 10:40 #8

Re: Re:5

Originariamente inviato da gianludovico
[B]ovvio che potrebbero fare dei salti consistenti, ma non ha senso, sarebbero costretti a proporre lo stesso prodotto per un lasso di temomolto lungo, in attesa di altri significativi miglioramenti. I prezzi in questo modo scenderebbero anche loro a salti, invece che in modo abbastanza progressivo come ora. Sarebbe un m,ercato completamente diverso e probabilmente meno dinamico.


Si, probabilmente è uno scenario plausibile, anche se ritengo che più che la tecnologia sia la concorrenza a portare a dei ribassi nei prezzi al consumatore...forse si potrebbero centellinare un po' meno i Mhz ma giustamente il mercato ha le sue regole.
maiale rosa10 Settembre 2002, 10:50 #9

Re:

mia nonna fa andare un p4 a 6ghz pompandogli sopra azoto liquido in un case da cui è stata succhiata l'aria creando il vuoto assoluto!!!
ma dai.....
Avatar010 Settembre 2002, 10:54 #10

Re:

All'inizio del 2003 Intel rilascerà nuove versioni di processore Pentium 4, con frequenze di clock a partire da 3,2 Ghz, basate sul nuovo Core Prescott a 0.09 micron di processo produttivo.

COsa?Ma nn si era parlato di ultimo trimestre 2003 per il prescott??Almeno stando al calendario intel
...
Mah..nn capisco,se nn per vendere di piu,la necessità di far attendere cosi tanto l' utente se gia esistono tali mostri(parlo piu del 3,6 che del 4,.8).Insomma nn esistono solo utenti home and office che si accontentano del pc cosi com' è,ci sono anche società di ricerca che utilizzano server potentissimi da chissa quante unita rack e cpu da 1 ghz chen usano,per esempio,nella mappatura del genoma umano.Se è vero che gia esistono cpu + potenti nn capisco xche nn vengano utilizzate.Secondo me bisogna pensare al futuro e all' evoluzione tecnologica nel minore arco di tempo possibile,anche se magari nn a noi poveri utenti che col computer ci scherziamo almeno dovrebbero essere distribuite ai grandi centri di ricerca x il bene dell' umanità.Ma che diavolo sto dicendo?!?Cmq lasciarli li nei laboratori intel a marcire per un anno mi sembra sprecato.Poi ci viene la muffa come al formaggio e utilizzeremo cpu che sanno di gorgonzola

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^