IBM lavora ad Antares, primo Power PC Dual Core

IBM lavora ad Antares, primo Power PC Dual Core

IBM è al lavoro per il successore del G5, la CPU che equipaggia gli attuali sistemi PowerMac e Xserve di Apple

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:46 nel canale Processori
AppleIBM
 

Sebbene Apple abbia iniziato solamente quest'anno le consegne dei sistemi Power Mac e Xserve con processore PowerPC 970FX, IBM ha già in progetto di sviluppare il successore del G5, una CPU dual core conosciuta con il nome in codice di Antares.

Ufficialmente conosciuto con il nome di PowerPC 970MP, il nuovo chip sarà caratterizzato dalla presenza di due core interconnessi su singolo die da 13,225mm x 11,629mm. Entrambi i core avranno 1MB di cache L2, mentre l'attuale 970FX è provvisto di soli 512KB. La cache di terzo livello non sarà supportata.

Il nuovo PowerPC 970 MP sarà caratterizzato da un bus in rame a 10 strati, mentre i due core divideranno una singola interfaccia bus Elastic Interface con supporto ad un vasto numero di moltiplicatori, oltre a lasciare aperta la possibilità per frequenze di bus superiori. Antares sarà prodotto con processo CMOS SOI10K di IBM. Il nuovo chip supporterà inoltre il set di istruzioni VMX, con unità Vector/SIMD compatibili Altivec per ciascun core.

Oltre alle migliorie relative alla cache e al bus, Antares vanta un migliore disegno rispetto al chip Altair (970FX) attualmente in circolazione. Le migliorie comprendono, tra le altre cose, un più efficiente sistema di gestione energetica che eredita le funzionalità della tecnologia PowerTune di IBM. Antares sarà inoltre provvisto di un sistema diagnostico "ABIST" (array built-in self test).

Apple ha già confermato la propria intenzione per l' utilizzo dei processori 970MP nei futuri sistemi Power Mac e Xserve. IBM ha dichiarato che i primi prototipi saranno consegnati a Cupertino nel mese di Agosto e che la fase di test e l'avvio della produzione è programmato per il mese di gennaio; con grossa probabilità già nel 2005 saranno disponibili i primi sistemi della Mela equipaggiati con tale processore.

Fonte: Think Secret

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fugazy27 Luglio 2004, 09:48 #1
sono questi i processori di xbox2?
samslaves27 Luglio 2004, 10:52 #2
Qualcosa di piu' a

http://www.eweek.com/article2/0,1759,1627893,00.asp

Quindi probabilmente a Gennaio 2005 si potranno fregiare della dicitura:

"The first 64-bit dual core desktop computer".

WOW

Sam
DioBrando27 Luglio 2004, 11:39 #3
Originariamente inviato da fugazy
sono questi i processori di xbox2?


in realtà dovrebbero essere molto simili come tecnica di produzione ai Cell montati sulla PS3...
SLX27 Luglio 2004, 14:26 #4

Dual Apple

Adoro gli Apple, costano un pochino di più, ma vanno molto bene. Ora uso PC, ma per 5 anni ho usato Mac. Inutile dire che i vecchi Mac andavano molto meglio dei PC attuali. Faccio il tecnico informatico, per cui ho un pochio di esperienza. Ma comunque nutro anche un amore particolare per queste macchine, così belle e a volte rivoluzionaria. Un dual core per Apple... renderà il G5 ancora più appetibile.
Ginger7927 Luglio 2004, 18:39 #5
Ma mi dovete spiegare perchè insistete a dire che vanno "meglio".... che significa?
Non tirate fuori la solita storia della potenza di calcolo che forse poteva essere usata 10 anni fa ma oggi la differenza non è + quella di prima. I PC di oggi sono potenti, affidabili e super accessoriati.... che cos'hanno i Mac in +?
DioBrando27 Luglio 2004, 18:44 #6
Originariamente inviato da Ginger79
Ma mi dovete spiegare perchè insistete a dire che vanno "meglio".... che significa?
Non tirate fuori la solita storia della potenza di calcolo che forse poteva essere usata 10 anni fa ma oggi la differenza non è + quella di prima. I PC di oggi sono potenti, affidabili e super accessoriati.... che cos'hanno i Mac in +?


niente, costano troppo, hanno solo il marchietto della mela, un buon design, innovazioni 0.

Comprate tutti AMD e Intel e lasciate perdere i Mac


Così stronchiamo sul nascere qls tentativo di flame&co.
( il commento di prima è stata solo un'opinione personale espressa da SLX credo, che può essere condivisa o meno).

Torniamo IT, perchè la realizzazione di un processo multi-core probabilmente è la chiave della prossima evoluzione dei processori.
Beppoland27 Luglio 2004, 18:46 #7
DOvrebbe rientrare nella categoria Opteron/xeon o sbaglio...
DioBrando27 Luglio 2004, 18:55 #8
Originariamente inviato da Beppoland
DOvrebbe rientrare nella categoria Opteron/xeon o sbaglio...


non necessariamente...
xaviers200228 Luglio 2004, 04:40 #9
Inutile dire che i vecchi Mac andavano molto meglio dei PC attuali.

E gia'... ricordo una vecchia pubblicita' che diceva: la potenza e' nulla senza il controllo!!!
E questa e' la fine che ha fatto Apple!!! Il G3 volava!!! Aveva un processore di soli 350mhz, che paragonato col pentium sembrava un F16!!! Adesso non so cosa sia successo per far andare sti benedetti Apple come gli Athlon64 devono ricorrere al dual core!!! Mah, secondo me quando si tratta di OS niente batte Linux!!!
Qualcuno ha piu' informazioni sul perche' il MAC X e' riuscito cosi' male??? Perche' Apple non riesce ad uscire dal pantano??? Il problema non sta nei computers bensi' nell'OS!!! Di questo ne sono sicuro!!!
ErPazzo7428 Luglio 2004, 09:48 #10
x xaviers2002: guarda che MAC OSX e' basato su linux! Ma 6 sicuro di quel che dici sembra leggermente contradditorio.
x beppoland: no anche su desktop.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^