IBM annuncia passi avanti per il processo a 32 nanometri

IBM annuncia passi avanti per il processo a 32 nanometri

Big Blue ha annunciato di aver compiuto importanti passi avanti nell'implementazione delle tecnologie high-k/metal gate per il processo produttivo a 32nm

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:37 nel canale Processori
IBM
 

IBM ha recenetemente annunciato di aver compiuto interessanti passi avanti nell'implementazione delle tecnologie high-k/metal gate presso gli stabilimenti di East Fishkill, con particolare applicazione al processo a 32 nanometri.

Secondo quanto dichiarato dalla compagnia la produzione pilota di chip a 32 nanometri avverrà nel terzo trimestre dell'anno. Sotto il cappello della Common Platform, IBM, Chartered, Freescale, Samsung, Infineon, Toshiba e STMsaranno i primi a poter offrire produzione OEM a 32 nanometri con tecnologie high-k/metal gate. In prospettiva le nuove tecnologie potranno essere applicate al futuro processo a 28 nanometri e potranno anche essere estese senza particolari problemi anche al più avanzato processo a 22 nanometri.

I primi test effettuati per la produzione HGMK a 32 nanometri hanno dato modo di dimostrare come questo processo permetta incrementi prestazionali del 35% circa rispetto a circuiterie a 45 nanometri che funzionanti alla medesima tensione operativa.

"Questi primi risultati relativi alle tecnologie high-k/metal gate dimostrano come la collaborazione possa dare luogo alla realizzazione di tecnologie all'avanguardia in grado di sorpassare gli altri avversari" ha dichiarato Gary Patton, vicepresidente per la divisione Semiconductor Research and Develompent di IBM.

Fonte: IBM

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13516 Aprile 2008, 18:11 #1
che bello tra non molto avremo chip quasi freddi
!fazz16 Aprile 2008, 18:12 #2
Originariamente inviato da: al135
che bello tra non molto avremo chip quasi freddi


+ che freddi ancora + veloci
laico7916 Aprile 2008, 18:14 #3
Ottimo!! Per la serie il mio è più piccolo.
pierunz16 Aprile 2008, 18:14 #4
Incredibile, se penso dov'eravamo con gli athlon xp 2100 circa 5 anni fa!!
I 32 nm come i 28 e i 22 si prospettano come passi molto importanti!!
Ricordo quel focus di HU sulla fabbrica fichissima di IBM!
Le prime proiezioni dicono bene...
pierunz16 Aprile 2008, 18:16 #5
Originariamente inviato da: !fazz
+ che freddi ancora + veloci


Ma se non sbaglio + piccolo + scalda perchè c'è meno superficie a contatto con l'aria... Oppure siccome si usa meno corrente si scalda meno??

Originariamente inviato da: laico79
Ottimo!! Per la serie il mio è più piccolo.

Terribile!! XD
Hire16 Aprile 2008, 18:18 #6
Fra poco avremo CPU grandi 4-5 mm.
!fazz16 Aprile 2008, 18:20 #7
Originariamente inviato da: pierunz
Ma se non sbaglio + piccolo + scalda perchè c'è meno superficie a contatto con l'aria... Oppure siccome si usa meno corrente si scalda meno??


Terribile!! XD


Si evince dall'articolo

Incrementi prestazionali del 35% circa rispetto a circuiterie a 45 nanometri che funzionanti alla medesima tensione operativa.


Quindi a parità di voltaggio (e quindi a ~ parità di consumo) andrà il 35% + veloce il problema sarà che i,l calore verrà dissipato in una zona + piccola quindi sarà + concentrato
D3stroyer16 Aprile 2008, 18:21 #8
quando uscirà il primo 32nm sarà il momento di bruciare questo conroe 65nm
kralin16 Aprile 2008, 18:25 #9
faranno la ps3 slim...
Zem16 Aprile 2008, 18:27 #10

x tutti

Si sa del limite assoluto oltre il quale
bisognerà cambiare tecnologia ?
No perchè lo vedo sempre più vicino.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^