IBM al lavoro per tecnologia ibrida SOI/Strained Silicon

IBM al lavoro per tecnologia ibrida SOI/Strained Silicon

IBM sta lavorando allo sviluppo di una nuova tecnologia per la lavorazione degli strati di silicio

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:30 nel canale Processori
IBM
 

IBM ha annunciato lo sviluppo di una tecnologia produttiva ibrida che farà uso di SOI (Silicon on Insulator) e Strained Silicon. La compagnia afferma che la nuova tecnologia SSDOI permetterà di produrre chip molto performanti che richiedono un minore consumo energetico.

IBM ha dichiarato di aver sviluppato il primo transistor tramite la tecnologia strained silicon directly on insulator (SSDOI), tecnologia che dovrebbe limitare anche i problemi di produzione. Inoltre IBM è la prima compagnia a combinare differenti livelli di silicio che aumentano le performance dei transistor utilizzati nelle CMOS

SOI e Strained Silicon sono le due tecnologie nelle quali AMD ed Intel ripongono motlissime speranze per i prossimi 3-5 anni. Per maggiori informazioni circa queste tecnologie, rimandiamo a questo articolo del sito web Lithium, che tratta in maniera approfondita e dettagliata i principi alla base delle due tecnologie.

IBM sta quindi sviluppando questa particolare tencologia per i propri clienti e per la produzione dei propri processori. Tra i più famosi partner di IBM non si possono dimenticare AMD, che ha utilizzato la tecnologia SOI per la produzione delle CPU x86-64 e nVidia che sta cercando il modo di tornare al top per quanto riguarda lo sviluppo di soluzioni 3D.

Maggiori informazioni leggendo questa news.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
junkye13 Settembre 2003, 09:04 #1
staremo gia a vedere con l'athlon 64
Sig. Stroboscopico13 Settembre 2003, 12:04 #2
pare che l'athlon 64 riesca già ad arrivare a 2400 stabile ad aria... quindi la tecnologia dovrebbe funzionare... speriamo...

E da parte di intel?

si sa niente riguardo a che punto è con la Strained Silicon?

ciao!
Carpix13 Settembre 2003, 23:12 #3

Me piace!!!

Questa tecnologia mi piace parecchio sono proprio curioso di vedere i risultati ottentuti da tale fusione.
Ciao Ciao
cionci14 Settembre 2003, 11:22 #4
In futuro prevedo una collaborazione ancora più stretta fra IBM e AMD...
Non so se lo sapete, ma stanno lavorando insieme sul K9
Dix 314 Settembre 2003, 13:53 #5

x cioci

e vero e vero!!!
ciuccia14 Settembre 2003, 15:04 #6
grande IBM,kissa' fino a ke frequenza riuscira' ad arrivare l'A64,magari 3,4 Ghz e oltre !
hermes3d17 Settembre 2003, 09:26 #7

He He

Al buon HWUPGRADE non manca mai la punzecchiatina per Nvidia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^