I processori Broadwell-E di Intel in arrivo da inizio 2016

I processori Broadwell-E di Intel in arrivo da inizio 2016

Poche novità architetturali per le CPU che prenderanno il posto dei modelli Core i7 della famiglia Haswell-E in abbinamento a schede madri socket 2011 LGA: passaggio ai 14 nanometri ma piattaforma invariata

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Processori
Intel
 

Circa 2 mesi fa Intel ha ufficialmente reso disponibili i processori Haswell-E, nome in codice che identifica le CPU Core i7 destinate a venir utilizzate con schede madri socket 2011 LGA basate su chipset Intel X99. Si tratta delle proposte cosiddette enthusiast di Intel, disponibili in versioni sino ad un massimo di  8 core e dotate di controller memoria DDR4 quad channel.

Grazie al sito VR-Zone emergono alcune informazioni su Broadwell-E, nome in codice adottato per indicare i processori che prenderanno il posto di quelli Haswell-E a partire dall'inizio del 2016. Questi processori adotteranno tecnologia produttiva a 14 nanometri e continueranno ad utilizzare schede madri socket 2011 LGA basate su chipset X99.

intel_broadwell_e_2016.jpg (67596 bytes)
Fonte: VR-Zone

Le informazioni al momento disponibili evidenziano ridotte differenze rispetto ai modelli Haswell-E in commercio; del resto continuando ad utilizzare lo stesso socket e introducendo una nuova tecnologia produttiva più sofisticata rispetto ai 22 nanometri di Haswell-E non ci si poteva attendere significative differenze quanto ad architettura.

Ecco quindi versioni di processore a 6 oppure 8 core, con un massimo di 20 Mbytes di cache L3; sempre presente la tecnologia Turbo Boost di seconda generazione oltre a quella HyperThreading, mentre il controller DDR4 integrato è sempre di tipo quad channel, con supporto ufficiale sino alla memoria DDR4-2400. Non cambia il TDP, sempre pari a 140 Watt quale massimo, mentre il controller PCI Express 3.0 è capace di gestire sino ad un massimo di 40 linee contemporaneamente.

Non è al momento chiaro se la versione entry level di questa famiglia di processori abbia controller PCI Express 3.0 limitato a un massimo di 28 linee, così come per il modello Core i7-5820K basato su architettura Haswell-E attualmente in commercio. La slide inoltre indica supporto alla memoria DDR4-2400 con 1 solo modulo memoria per canale; le schede madri socket 2011 LGA sono dotate di 2 slot memoria per canale pertanto riteniamo che si tratti di un errore e che il controller memoria continuerà a supportare 2 moduli per canale (8 moduli in totale nella scheda madre).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick27 Ottobre 2014, 10:23 #1
a partire dal 2016 ?

octa core ancora con il binocolo... che tristezza.. AMD ma dove sei finita
acerbo27 Ottobre 2014, 10:29 #2
bah, a sto punto il 4770k continua a restare il migliir acquisto, la DDR4 non mi sembra dia sto boost di prestazioni.
Stavo esitando in attesa delle nuove proposte ma visto il TDP e il costo delle Mobo X99 mi prendero' una CPU socket 1150.
Piuttosto quando escono le nuove nVidia 860 e 870?
calabar27 Ottobre 2014, 10:43 #3
Insomma, niente deca/dodeca core neppure a questo giro, come qualcuno sperava visto il passaggio al nuovo processo produttivo.
Probabilmente acquistare ora un i7-5820K/i7-5830K si rivelerà un investimento abbastanza longevo.
AceGranger27 Ottobre 2014, 11:09 #4
Originariamente inviato da: calabar
Insomma, niente deca/dodeca core neppure a questo giro, come qualcuno sperava visto il passaggio al nuovo processo produttivo.
Probabilmente acquistare ora un i7-5820K/i7-5830K si rivelerà un investimento abbastanza longevo.


bè Intel purtroppo non è stupida da farsi concorrenza da sola.... il 10 core se lo terra per Skylake-E e il cambio di socket.

se ci va di lusso, al massimo con Broadwell-E potrebbe arrivare un 8 core "economico" ma dubito
AceGranger27 Ottobre 2014, 11:11 #5
Originariamente inviato da: acerbo
bah, a sto punto il 4770k continua a restare il migliir acquisto, la DDR4 non mi sembra dia sto boost di prestazioni.


si, per te che non hai necessita di altro
acerbo27 Ottobre 2014, 11:18 #6
Originariamente inviato da: AceGranger
si, per te che non hai necessita di altro


Puo' darsi, ma per uso professionale penso resti preferibile uno Xeon, ste nuove CPU non mi sembra che incrementino piu' di tanto le performances
AceGranger27 Ottobre 2014, 12:15 #7
Originariamente inviato da: acerbo
Puo' darsi, ma per uso professionale penso resti preferibile uno Xeon, ste nuove CPU non mi sembra che incrementino piu' di tanto le performances


le CPU -E sono la trasposizione spiaccicata o quasi delle CPU Xeon serie E5-16xx;

l'i7 5960X è lo Xeon E5-1660 v3
l'i7 5930K e il 5820K sono versioni un po piu potenti dello Xeon E5-1650 v3

se uno non necessita delle ram ECC, non ha molto senso prendere gli Xeon;

poi non esiste solo l'ambito professionale, esiste anche quello prosumer e quello enthusiast.
Toshia27 Ottobre 2014, 12:26 #8
Originariamente inviato da: acerbo
bah, a sto punto il 4770k continua a restare il migliir acquisto, la DDR4 non mi sembra dia sto boost di prestazioni.
Stavo esitando in attesa delle nuove proposte ma visto il TDP e il costo delle Mobo X99 mi prendero' una CPU socket 1150.
Piuttosto quando escono le nuove nVidia 860 e 870?


Se tieni conto dei prezzi delle DDR4 che sono ancora agli albori, sicuramente si.

Tanto che che se ne dica tra ddr3 e ddr4 la differenza in prestazioni non sara una botta.

Certo che il sito da cui trapelano le indiscrezioni non da molti dettagli. Poi qui si parla di Broadwell-E ,saltando a piè pari la generazione Broadwell liscio come è stato per haswell.

Se ancora devi fare l' upgrade magari ti conviene aspettare e vedere se tra la famiglia Broadwell ne trovi uno a pari prestazioni del i7 4790k ma con qualche miglioria.

Si dice che al posto della pasta del capitano dovresti trovarci nuovamente la fluxless : questo già sarebbe un buon motivo per attendere e vedere.

In ultima analisi la discriminante sarà sempre il poitafoglio e la quantità di ram che vuoi.Temo che per il procio Broadwell il target sarà più o meno come per gli haswell ( a men che AMD non resusciti e faccia qualche miracolo).
acerbo27 Ottobre 2014, 12:29 #9
Originariamente inviato da: AceGranger
le CPU -E sono la trasposizione spiaccicata o quasi delle CPU Xeon serie E5-16xx;

l'i7 5960X è lo Xeon E5-1660 v3
l'i7 5930K e il 5820K sono versioni un po piu potenti dello Xeon E5-1650 v3

se uno non necessita delle ram ECC, non ha molto senso prendere gli Xeon;

poi non esiste solo l'ambito professionale, esiste anche quello prosumer e quello enthusiast.


Si ok, ma se guardi i bench del 4790k vs 5820k le differenze sono abbastanza esigue, inoltre c'é una notevole differenza sia di TDP (88w a fronte di 140w) che di costo finale del sistema. Un 5820k attualmente costa poco di piu' del 4790k, ma i modelli superiori superano i 500Euro.
Sinceramente adesso come adesso il gioco non vale la candela, quando si saranno abbassati i prezzi di CPU e Mobo magari la musica cambierà.
Io ad esempio lo avrei fatto pure l'investimento sul 5820k, ma pagare la scheda madre il doppio e una fortuna in DDR4 per le mie esigenze non ha senso e per la poca differenza prestazionale 140W di TDP mi sembrano troppi.
Littlesnitch27 Ottobre 2014, 12:32 #10
Originariamente inviato da: AceGranger
bè Intel purtroppo non è stupida da farsi concorrenza da sola.... il 10 core se lo terra per Skylake-E e il cambio di socket.

se ci va di lusso, al massimo con Broadwell-E potrebbe arrivare un 8 core "economico" ma dubito


Si anch'io credo che i 10 o 12 core non arriveranno prima del nuovo socket. Se uno ha veramente bisogno di quella potenza ad oggi deve prendere uno Xeon che ammortizza comunque senza troppi problemi. Anche se oggi 8 moduli DDR4 probabilmente costano più di un 12 core.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^