I prezzi delle cpu Intel per sistemi Santa Rosa

I prezzi delle cpu Intel per sistemi Santa Rosa

Intel presenterà nuove evrsioni di processore Core 2 Duo per sistemi notebook, con supporto alla frequenza di bus di 800 MHz

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
Intel
 

Nel corso del mese di Maggio Intel presenterà ufficialmente la propria nuova piattaforma Santa Rosa, nome in codice con il quale viene indicata la prossima generazione di piattaforme notebook della famiglia Centrino.

Tra le varie novità di Santa Rosa troveremo il debutto di processori della serie Extreme Edition anche in sistemi notebook, specificamente rivolti al mercato dei videogiocatori più incalliti e degli utenti che ricercano le massime prestazioni velocistiche possibili da un notebook.

Il processore in oggetto, modello Core 2 Duo X7800, avrà frequenza di clock di 2,6 GHz in abbinamento a frequenza di bus Quad Pumoped di 800 MHz e cache L2 unificata tra i due core in quantitativo di 4 Mbytes. Il prezzo previsto per questo processore dovrebbe essere pari a 851 dollari USA, con TDP ancora da definire. Nel corso del quarto trimestre dell'anno si prevede l'uscita di una nuova versione, modello Core 2 Duo X7900 con clock atteso in 2,8 GHz.

Per la piattaforma Santa Rosa Intel prevede l'introduzione di un nuovo Socket per le cpu Merom, che di fatto impedisca l'utilizzo delle cpu Yonah e delle versioni di processore Merom rilasciate da metà 2006 con questi sistemi. Il Socket, indicato come Socket P al momento attuale, continuerà ad utilizzare 478 pin di contatto con il processore ma non permetterà di montare processori compatibili con l'attuale Socket M.

Al debutto della piattaforma Santa Rosa Intel introdurrà varie versioni di processore Merom, qui di seguito riassunte:

  • Core 2 Duo T7700 (2.4GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 530 dollari USA.
  • Core 2 Duo T7500 (2.2GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 316 dollari USA.
  • Core 2 Duo T7300 (2.0GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 241 dollari USA
  • Core 2 Duo T7100 (1.8GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 209 dollari USA
  • Core 2 Duo L7500 (1.6GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 316 dollari USA
  • Core 2 Duo L7300 (1.4GHz; Cache L2 4MB; bus 800MHz); prezzo ufficiale 284 dollari USA

In Santa Rosa troveremo implementata la tecnologia IDA, Intel Dynamic Acceleration. In presenza di applicazioni single threaded, che quindi occupano un solo Core di processore lasciando il secondo in idle, la tecnologia IDA aumenta dinamicamente la frequenza di clock del primo Core, così da ottenere superiori prestazioni velocistiche mantenendo il consumo entro i valori di targa del processore. Le cpu Core 2 Duo L7500, L7300, U7600 e U7500 implementeranno questa nuova tecnologia.

Intel utilizzerà anche 3 lettere per identificare i propri processori; quella T verrà adottata per le cpu normali, con TDP variabile da 25 a 49 Watt. La lettera L sarà abbinata alle cpu low voltage, con TDP variabile tra 15 e 14 Watt, mentre la lettera U indicherà le versioni Ultra low voltage con TDP inferiore a 14 Watt.

Fonte: HKepc.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
imayoda13 Marzo 2007, 09:18 #1
TDP made in Intel? cmq frequenze sempre più basse a quanto pare..
avware13 Marzo 2007, 09:21 #2
Certo che spingono tanto sulla tecnologia dualcore anche se sono consapevoli che non viene sfruttata a pieno e quindi disabilitano uno dei due core... è un pò un paradosso . Cmq ottima pensata questa IDA, non ne ero a conoscenza, sarebbe una specie di speedstep per ogni core (anche se qui bisogna vedere per idle cosa si intende se la disattivazione del core oppure la sua minima frequenza).

Una domanda ai forumisti più incalliti di me, ma questo fantomatico TDP, che ognuno misura a modo suo, è veritiero? Cioè io girando tra i vari sitozzi di riferimento ho visto valori che si discostano anche di 4 volte da quello dichiarato (ho visto intel) prendendo casi idle, full-load e anche full-vga (:confused. Alla fine chi è che si accosta maggiormente a questi valori, intel o amd?
VEKTOR13 Marzo 2007, 09:22 #3
E' da paura un processore da 2,8 Ghz in un portatile... Stanno veramente facendo passi da gigante... Complimenti!

Peccato che si sottovaluti molto la velocità dell'hd in un portatile, almeno la maggioranza dei portatili... Fanno spesso da collo di bottiglia all'intero sistema...
imayoda13 Marzo 2007, 09:23 #4
AMD
Hal200113 Marzo 2007, 09:29 #5
Originariamente inviato da: avware
Una domanda ai forumisti più incalliti di me, ma questo fantomatico TDP, che ognuno misura a modo suo, è veritiero? Cioè io girando tra i vari sitozzi di riferimento ho visto valori che si discostano anche di 4 volte da quello dichiarato (ho visto intel) prendendo casi idle, full-load e anche full-vga (:confused. Alla fine chi è che si accosta maggiormente a questi valori, intel o amd?


Intel ed AMD hanno modi di intenderlo differente. AMD intende il massimo valore che può raggiungere nei casi più estremi, il valore dato da Intel invece è il consumo medio sotto sforzo.
Almeno dovrebbe essere questo il senso.
Poi c'è solo un TDP ufficiale, ed è quello che rilascia il produttore stesso

Originariamente inviato da: VEKTOR
E' da paura un processore da 2,8 Ghz in un portatile... Stanno veramente facendo passi da gigante... Complimenti!

Peccato che si sottovaluti molto la velocità dell'hd in un portatile, almeno la maggioranza dei portatili... Fanno spesso da collo di bottiglia all'intero sistema...


Veramente è il primo processore ad alta efficienza ad avere questo clock, perché se consideri quelle ciofeche di Netburst basate su P4, sono arrivate ad andare a 3.4GHz su portatili

Originariamente inviato da: imayoda
AMD


Che commento intelligente, bravo!
cerbert13 Marzo 2007, 09:36 #6
Originariamente inviato da: imayoda
AMD


Originariamente inviato da: regolamento
c) Il forum non è una chat: evitare di aprire discussioni che ne ricalchino lo stile. Evitare di far degenerare le discussioni con interventi non inerenti all'argomento trattato. Scherzare si può, ma lo scherzo è bello quando dura poco


Si tenga inoltre presente che :
Evitare inoltre di postare con sole faccine o comunque con scritti il cui unico merito sia quello di zavorrare inutilmente il forum. Questo spazio è messo a disposizione degli utenti per impostare discussioni costruttive e utili per tutti i lettori. Riempire pagine di thread con faccine, per quanto divertente possa essere, ha decisamente poco senso.


Ci siamo capiti.
sciams13 Marzo 2007, 10:35 #7
Penso che imayoda ha solo risposto in maniera breve al post di avware dove ha concluso con "Alla fine chi è che si accosta maggiormente a questi valori, intel o amd?"!
E lui ha risposto "AMD"

Leggete meglio prima di mandare frecciatine...
ShinjiIkari13 Marzo 2007, 10:55 #8
Ma non erano gia' noti questi prezzi? Sulla pagina "Merom" di wiki erano gia' riportati da un pezzo. Comunque il TDP è sempre di 34W, tranne per gli Extreme che dovrebbe essere un po' piu' alto.
Yamaha XTZ 75013 Marzo 2007, 11:43 #9

Santa Rosa

Salve,ogni tanto mi piace scrivere qualche commento,trovo che la maggior parte di voi siano dei secchioni,tipo i 3 studenti universitari con cui Homer Simpson divideva la stanza nell'università di sprinfild,ricordate?
e solo una considerazione spicciola la mia,ritorniamo alle cose serie,in questo link ci stanno notizie interessanti sul santa rosa,spero possano esservi utili

http://www.unilever.it/ourbrands/foods/santarosa.asp

saluti.

p.s. al rogo Mr.Lui e lo sgorbio di BOING channel
p.p.s. chi e il genio che sceglie i nomi per i vari processori,socket,ecc..ecc....
Cloud7613 Marzo 2007, 12:54 #10
"Il prezzo previsto per questo processore dovrebbe essere pari a 851 dollari USA, con TDP ancora da definire."

Fantastico... sanno già il prezzo ma non il TDP...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^