GPU e CPU AMD: una roadmap che arriva sino al 2020

GPU e CPU AMD: una roadmap che arriva sino al 2020

Due distinte architetture di CPU; una x86 e l'altra ARM, nel futuro di AMD a partire dal 2016. Per le proposte GPU avremo invece una cadenza di 2 anni tra il debutto di una nuova architettura e la successiva

di pubblicata il , alle 08:53 nel canale Processori
AMDRadeon
 

Alcune settimane fa AMD ha fornito informazioni, in concomitanza con il PC Cluster Consortim tenuto a Osaka in Giappone, su quelle che sono le proprie roadmap per i futuri prodotti destinati ai settori delle CPU e delle GPU. I dettagli sono molto limitati ma emerge uno scenario futuro che arriva al momento sino alle soluzioni attese per il 2020.

A partire dal 2016 AMD renderà disponibili due distinte architetture di prodotti CPU, entrambe dotate di supporto a 64bit. La prima sarà di tipo x86, destinata a prendere il posto delle proposte della famiglia Bulldozer attualmente sul mercato. La seconda adotterà invece il set di istruzioni ARMv8, mentre il target di riferimento di entrambe saranno tanto i sistemi server a più elevate prestazioni quanto le proposte client.

L'architettura x86 prenderà il nome di Zen, mentre quella ARM adotterà la sigla interna K12. Per le due famiglie di CPU vedremo al debutto l'utilizzo di tecnologia produttiva a 14 nanometri, con tecnologia Fin FET.

Tanto K12 come Zen saranno caratterizzate dal supporto parallelo a molti threads, indicazione che lascia intendere per entrambe il supporto a tecnologie di multi-threading simmetrico in modo simile a quella HyperThreading adottata da vari anni da molte versioni di processore Intel. L'implementazione HT prevede un numero doppio, rispetto a quello dei core fisici, di threads che possono venir processati dal processore. AMD non ha fornito indicazioni specifiche ma pare possibile che questo possa estendersi a 4 threads per ogni core, magari in declinazioni di CPU specificamente sviluppate per l'impiego in sistemi server.

Una novità non indicata in precedenti roadmap AMD riguarda l'inserimento di una High Performance Computing APU o HPC, attesa nel corso del 2017. Si tratta di una soluzione destinata ai sistemi server che abbina un'architettura CPU di prossima generazione ad una GPU integrata sempre di prossima generazione. La risultante sarà quella di avere un prodotto con potenza di elaborazione elevata tanto per la componente CPU come per quella GPU, in grado di beneficiare della memoria stacked HBM (High Bandwidth Memory) del resto indispensabile pensando alle potenze di elaborazione e ai requisiti di bandwidth richiesti da un prodotto di questo tipo.

Per le GPU emerge la volontà dell'azienda americana di proporre nuove architetture ogni due anni, seguendo in questo quanto già delineato da NVIDIA per i propri prodotti. Questo non implica il rilascio di nuove schede video ogni 2 anni, quanto la disponibilità di GPU basate su architetture di nuova generazione con questa periodicità. La prima concretizzazione è del resto attesa per i prossimi mesi, con il rilascio delle prossime schede video della famiglia Radeon.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ale55andr030 Marzo 2015, 09:56 #1
Per le GPU emerge la volontà dell'azienda americana di proporre nuove architetture ogni due anni


se lo dicono loro...no perchè gcn ad oggi pare immortale
Nhirlathothep30 Marzo 2015, 11:10 #2
le slide amd sono diventate leggendarie. Io se potessi applicherei un filtro per non leggere piu' news su amd.

tutti speriamo in una sua ripresa, ma finche' non uscira' un prodotto nuovo, non ne voglio piu' sentir parlare,
gd350turbo30 Marzo 2015, 11:20 #3
Non basta che sia un prodotto nuovo...
ma deve essere nuovo e concorrenziale !
Cosa assai più difficile !
AceGranger30 Marzo 2015, 11:27 #4
non sono riusciti a mantenerae una data di lancio che sia una e fanno slide al 2020
zappy30 Marzo 2015, 12:00 #5
K12 per ARM e Zen per x64?
Sicuri che non è il contrario?
cudido30 Marzo 2015, 12:15 #6
AMD: i maghi del PowerPoint
marchigiano30 Marzo 2015, 13:50 #7
Originariamente inviato da: zappy
K12 per ARM e Zen per x64?
Sicuri che non è il contrario?


no è giusto...

Originariamente inviato da: cudido
AMD: i maghi del PowerPoint


amd taglia nelle fonderie, taglia in ricerca e sviluppo, vende quello e quell'altro... ma la sezione "sogni in slide" fa gli straordinari
GTKM30 Marzo 2015, 13:52 #8
Le roadmap, però, poi vanno rispettate, cara AMD.

A me sembrano un po' troppo ottimistiche le slide, ma spero di sbagliarmi.
sbazaars30 Marzo 2015, 14:06 #9
Dai magari è tutto vero
Axel.vv30 Marzo 2015, 14:13 #10
Considerando che non sono stati molto attivi sul mettere in commercio nuovi prodotti, magari lavorano già da tempo a queste tecnologie ... magari!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^