Google TV: ARM punta a prendere il posto di Intel

Google TV: ARM punta a prendere il posto di Intel

ARM pare che stia dialogando con Google per rimpiazzare i chip Intel Atom all'interno di Google TV

di pubblicata il , alle 09:29 nel canale Processori
IntelGoogleARMAtom
 

Alcune indiscrezioni riportano che ARM sta dialogando con il gigante di Mountain View al fine di trovare un accordo per rimpiazzare i chip Atom di Intel all'interno della piattaforma hardware di Google TV con una soluzione basata ovviamente su architettura ARM.

Secondo quanto riportato dal sito web TechEYE.net, il presidente di ARM Tudor Brown avrebbe infatti confermato di stare portando avanti una trattativa con Google, ma non ha voluto tuttavia fornire ulteriori dettagli sull'esito che sta avendo il dialogo.

Quando lo scorso maggio fu presentata al pubblico la Google TV, il Gigante di Mountain View annunciò che il progetto si sarebbe basato su Google Android per quanto riguarda il software e sulla soluzione System-on-a-Chip Atom CE4100 di Intel con architettura x86 per quanto riguarda invece la parte hardware.

Qualora le trattative tra ARM e Google dovessero giungere ad un accordo, significa dunque che buona parte del software della piattaforma dovrebbe essere riscritto o riadattato per poter girare su processori caratterizzati da un'architettura diversa da quella x86.

Sebbene per il momento non ci sia ancora nulla di concreto, ARM può certamente contare su una grande esperienza nello sviluppo di soluzioni a basso consumo ed è proprio questo uno degli elementi di cui Brown potrebbe servirsi per convincere Google: "Se Google TV dev'essere un prodotto mainstream, dev'essere basata su un sistema a basso consumo... o su una tecnologia a più basso costo".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
unnilennium22 Novembre 2010, 09:51 #1
certo che google ci mette un attimo a riscrivere il software, se trova un partner migliore di intel... ve3dremo cosa sarà sto trabiccolo...
checo22 Novembre 2010, 09:54 #2
Originariamente inviato da: unnilennium
certo che google ci mette un attimo a riscrivere il software, se trova un partner migliore di intel... ve3dremo cosa sarà sto trabiccolo...


non deve riscrivere nulla, androrid ha sempre girato su arm
unnilennium22 Novembre 2010, 10:01 #3
Originariamente inviato da: checo
non deve riscrivere nulla, androrid ha sempre girato su arm


veramente la prima revisione girava su intel. questa gira su arm. o ne hanno fatto due, oppure hanno ricompilato.. so bene che arm è alla base di quasi tutti i cellulari android, e meno male...
benderchetioffender22 Novembre 2010, 10:44 #4
peccato che molti giudichino googletv una porcata in quanto semplicità d'uso (io devo ancora vederla quindi...non posso esprimermi)
ottimo un possibile passaggio in ARM...piu ce n'è meglio è....ancora devo vedere prodotti "fissi" in base arm...sarebbero interessanti
checo22 Novembre 2010, 11:09 #5
Originariamente inviato da: unnilennium
veramente la prima revisione girava su intel. questa gira su arm. o ne hanno fatto due, oppure hanno ricompilato.. so bene che arm è alla base di quasi tutti i cellulari android, e meno male...


da quando è uscito commercialmente android ha sempre girato su arm.
esiste qualche porting x86, ma nulla di più.
non so a che ti riferisci
JohnnyD203622 Novembre 2010, 11:55 #6
Come da articolo:
"Qualora le trattative tra ARM e Google dovessero giungere ad un accordo, significa dunque che buona parte del software della piattaforma dovrebbe essere riscritto o riadattato per poter girare su processori caratterizzati da un'architettura diversa da quella x86."

Quindi è strano che nn sai a cosa ci riferiamo.. hai letto l'articolo? o credi che android gira indifferentemente sia su x86(atom) che su arm?
E' ovvio che per ogni architettura si può fare una versione diversa..
checo22 Novembre 2010, 12:00 #7
Originariamente inviato da: JohnnyD2036
Come da articolo:
"Qualora le trattative tra ARM e Google dovessero giungere ad un accordo, significa dunque che buona parte del software della piattaforma dovrebbe essere riscritto o riadattato per poter girare su processori caratterizzati da un'architettura diversa da quella x86."

Quindi è strano che nn sai a cosa ci riferiamo.. hai letto l'articolo? o credi che android gira indifferentemente sia su x86(atom) che su arm?
E' ovvio che per ogni architettura si può fare una versione diversa..


io parlo di android che esiste da sempre per arm.
le applicazioni a meno che non siano siano fatte con ndk sono indipendenti da cosa c'è sotto.

ara su sta google tv bisogna vedere che android c'è su potrebbe essere una versione ad hoc
unnilennium22 Novembre 2010, 12:20 #8
Originariamente inviato da: checo
da quando è uscito commercialmente android ha sempre girato su arm.
esiste qualche porting x86, ma nulla di più.
non so a che ti riferisci


Originariamente inviato da: checo
io parlo di android che esiste da sempre per arm.
le applicazioni a meno che non siano siano fatte con ndk sono indipendenti da cosa c'è sotto.

ara su sta google tv bisogna vedere che android c'è su potrebbe essere una versione ad hoc


quotando l'articolo si dirimono tutti i dubbi...

"Quando lo scorso maggio fu presentata al pubblico la Google TV, il Gigante di Mountain View annunciò che il progetto si sarebbe basato su Google Android per quanto riguarda il software e sulla soluzione System-on-a-Chip Atom CE4100 di Intel con architettura x86 per quanto riguarda invece la parte hardware.
Qualora le trattative tra ARM e Google dovessero giungere ad un accordo, significa dunque che buona parte del software della piattaforma dovrebbe essere riscritto o riadattato per poter girare su processori caratterizzati da un'architettura diversa da quella x86."

quindi android è basato su arm, mentre google tv,che ha android come base, all'inizio si basava su piattaforma intel x86 con un SoC atom, ed ora ci stanno ripensando, contattando arm. leggendo l'articolo io capisco questo, e voi?
punix22 Novembre 2010, 12:28 #9

Perplessita'

mmmm la piattaforma non e' ancora di fatto partita (per ora solo USa e vorrei vedere i numeri) e gia' si parla di cambio di architettura....

..speriamo che questo non ne freni la diffusione, visto che aspetto in gloria qualcosa del genere.

Ho capito pero' che il momento della tV interattiva e' arrivato. Fino ad ora si sono visti solo tentativi (discreti) che non hanno trovato il consenso delle masse.

L'HTPC, per me non e' la soluzione (basta pensare al tempo di boot, al costo finale della soluzione, oltre che ai troppi smanettamenti che in pochi sono in grado di fare...).

Vedremo... certo e' che questo Natale, passa (momento storicamente piu' redditizio per il lancio di questo "calibro" di novita'....)

Quindi se ne riparla tra mesi (credo).

Saluti
unnilennium22 Novembre 2010, 13:35 #10
Originariamente inviato da: punix
mmmm la piattaforma non e' ancora di fatto partita (per ora solo USa e vorrei vedere i numeri) e gia' si parla di cambio di architettura....

..speriamo che questo non ne freni la diffusione, visto che aspetto in gloria qualcosa del genere.

Ho capito pero' che il momento della tV interattiva e' arrivato. Fino ad ora si sono visti solo tentativi (discreti) che non hanno trovato il consenso delle masse.

L'HTPC, per me non e' la soluzione (basta pensare al tempo di boot, al costo finale della soluzione, oltre che ai troppi smanettamenti che in pochi sono in grado di fare...).

Vedremo... certo e' che questo Natale, passa (momento storicamente piu' redditizio per il lancio di questo "calibro" di novita'....)

Quindi se ne riparla tra mesi (credo).

Saluti


veramente gli htpc ci sono da parecchio in giro, e sono anche comodi.. il problema fondamentale imho è il prezzo,x qualcosa di serio.. i vari ion più atom sono venduti cmq a prezzi alti, per non parlare degli i3 fatti htpc... paura.. per ora la soluzione migliore che ho trovato è stata un hd multimediale, e pazienza... per la tv internet c'è tempo, sono anni che ci provano.. se la banda resta quella che c'è adesso,la vedo buia,buissima.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^