Già in produzione le prime soluzioni AMD Llano

Già in produzione le prime soluzioni AMD Llano

32 nanometri, 4 core di CPU e GPU integrata: queste le specifiche delle prime soluzioni AMD Fusion, già in produzione secondo Global Foundries

di pubblicata il , alle 14:06 nel canale Processori
AMD
 

Mojy Chian, senior vice president di Global Foundries, ha delineato alcuni dei futuri piani di sviluppo dell'azienda americana in termini di capacità produttiva attesa nei prossimi anni, puntando l'attenzione su quelle che sono le attuali direzioni tecnologiche intraprese e le tipologie di prodotti sviluppati per i propri clienti.

Gli sviluppi futuri di Global Foundries, così come riportati da techeye, sono basati sull'utilizzo di wafer da 300 millimetri di diametro, con una capacità produttiva che dovrebbe raggiungere i 50.000 wafer al mese nella sede di Singapore e i 60.000 presso la fabbrica di Dresda, in Germania. La sede di Singapore è frutto dell'acquisizione di Chartered Semiconductor, completata da Global Foundries negli ultimi mesi.

Una volta completata, la nuova fabbrica produttiva dello stato di New York incrementerà ulteriormente la capacità di Global Foundries in termini di wafer prodotti al mese, utilizzando tecnologie produttive a 22, 20 e 18 nanometri. Il costo complessivo per la costruzione di questa fabbrica dovrebbe ammontare a 5 miliardi di dollari, cifra che lascia chiaramente intendere quanto questo sia un business che richieda ingenti investimenti in capitale.

Al momento attuale Global Foundries non vede come economicamente interessante la strategia di migrare a tecnologie produttive che utilizzino wafer da 450 millimetri di diametro, strada che invece Intel è intenzionata a percorrere. L'utilizzo di wafer di diametro maggiore consente di ottenere un più elevato numero di chip ma a costo di un cambio in tutte le attrezzature necessarie per la produzione. Anche per la fabbrica di New York verrà mantenuta tecnologia con wafer da 300 millimetri di diametro.

Global Foundries ha confermato di aver avviato la produzione con processo a 32 nanometri per le soluzioni AMD Fusion, con processori noti con il nome in codice di Llano. Si tratta di chip che integrano un'architettura di CPU quad core oltre ad una GPU, costruiti con tecnologia SOI con kigh K metal gate e 11 layer metallici. Il debutto sul mercato di questi processori è atteso per i primi mesi del prossimo anno: quanto affermato da Global Foundries lascia quindi intendere che il debutto delle soluzioni Fusion non sembra più a rischio di delay, così come avvenuto in passato.

Parallelamente Global Foundries continua lo sviluppo di architetture ben differenti quanto a finalità d'impiego, come i chip basati su tecnologia sviluppata da ARM destinati a prodotti che fanno della portabilità e dell'autonomia con funzionamento a batteria i propri punti di forza. E' del resto nel fornire soluzioni specifiche per la maggior gamma possibile di clienti, ognuno con specifiche esigenze in termini di produzione, che Global Foundries può realmente rappresentare un concorrente di spicco per la taiwanese TSMC, al momento indiscussa leader tra i produttori di chip per conto terzi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
drak6912 Maggio 2010, 14:11 #1
Ma queste cpu saranno sempre su socket am3 ?
LCol8412 Maggio 2010, 14:18 #2
Non vedo l'ora! Sembrano dei chip validissimi se in uscita per i primi mesi dell'anno prossimo
capitan_crasy12 Maggio 2010, 14:23 #3
Originariamente inviato da: drak69
Ma queste cpu saranno sempre su socket am3 ?


Llano al 95% avrà bisogno di un nuovo socket per via della GPU e controller PCI-Express integrato...
Nuovi socket e quindi nuove schede mamme...
Ratatosk12 Maggio 2010, 14:23 #4
Originariamente inviato da: drak69
Ma queste cpu saranno sempre su socket am3 ?


E' possibile, visto che il memory controller sarà quello della CPU, quindi non richiederà piedinatura addizionale.

Sicuramente serviranno schede madri nuove, per utilizzare la GPU integrata.
MaxArt12 Maggio 2010, 14:31 #5
Originariamente inviato da: capitan_crasy
Llano al 95% avrà bisogno di un nuovo socket per via della GPU e controller PCI-Express integrato...
Nuovi socket e quindi nuove schede mamme...
Magari, disabilitando la GPU integrata (e pure il controller PCI-Express), si può montare anche su AM3, che dici?
papafoxtrot12 Maggio 2010, 15:08 #6
Azz, ma se sono già in produzione non è possibile che questi processori vengano venduti anche prima del 2011?
Certo i primi chip serviranno per le validazioni da parte dei produttori di schede madri e di PC completi... ma da qui al 2011 ne passa di tempo! Sarebbe eccellente se queste CPU arrivasseroa sorpresa nel corso del'autunno!
greeneye12 Maggio 2010, 15:24 #7
Cambiando socket e tutto ha bisogno anche della conseguente disponibilità di nuove schede madri.

Cmq amd sembra di un trimenstre in anticipo quindi un lancio a fine 2010 non sembra inverosimile.
ilmassa112 Maggio 2010, 15:26 #8
Se uscisse questa roba, AMD farebbe un salto enorme di vendite.
capitan_crasy12 Maggio 2010, 15:31 #9
Originariamente inviato da: MaxArt
Magari, disabilitando la GPU integrata (e pure il controller PCI-Express), si può montare anche su AM3, che dici?


non credo...
Il controller integrato PCI-Express sostituisce il northbridge sulla scheda mamma, inoltre ce la questione delle uscite video della GPU integrata la quale il socket AM3 non prevede...
drak6912 Maggio 2010, 15:38 #10
capisco...per fortuna che per un altro po di tempo posso andare avanti con il mio pc, magari piu in la si vedrà.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^