Due processori AMD Athlon X2 basati su architettura Kuma

Due processori AMD Athlon X2 basati su architettura Kuma

Athlon X2 7750 e Athlon X2 7550: questi i nomi delle due cpu AMD dual core basate su architettura Phenom, al debutto a inizio 2009

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Processori
AMD
 

Alla fine del mese di Agosto, con questa notizia, abbiamo segnalato l'intenzione di AMD di presentare processori di tipo dual core basati su architettura derivata da quella delle cpu Phenom. Questi processori, noti con il nome in codice di Kuma, sono stati in diverse occasioni inseriti e rimossi dalla roadmap del produttore americano.

In quel periodo si indicava come prossimo il debutto del processore Athlon X2 6500, basato su core Kuma e caratterizzato da una frequenza di clock di 2,3 GHz. Rispetto alle altre cpu dual core sviluppate da AMD, questo processore avrebbe integrato anche cache L3 unificata tra i core di 2 Mbytes, ferma restanto la cache L2 indipendente per ciascun core pari a 512 Kbytes.

Nuove informazioni pubblicate dal sito expreview a questo indirizzo fanno ritenere che la strategia di AMD sia cambiata nel frattempo. Le cpu Kuma sono ora due, indicate con i nomi di Athlon X2 7750 e Athlon X2 7550, operanti rispettivamente alle frequenze di clock di 2,7 GHz e 2,5 GHz ferma restando la cache L3 da 2 Mbytes e quella L2 da 512 Kbytes per ciascun core.

Tra le restanti caratteristiche tecniche di questi processori segnaliamo il memory controller integrato compatibile con moduli DDR2-1066, l'utilizzo di un bus di collegamento HyperTransport a 1.800 MHz di clock (3.600 MHz effettivi) e il TDP dichiarato in 95 Watt. Si tratta di un valore nel complesso abbastanza elevato, superiore ai 65 Watt che vengono certificati per alcune soluzioni Athlon X2 in commercio ma che tiene ovviamente conto anche del consumo del memory controller integrato.

Entrambi questi processori, stando alla fonte, debutteranno nel corso del primo trimestre 2009 utilizzando tecnologia produttiva a 65 nanometri. Non è chiaro al momento attuale se AMD utilizzerà un design del chip specifico per questi processori o se verranno utilizzati die di cpu Phenom X4 con 2 core disabilitati. Riteniamo più probabile la prima alternativa, non fosse altro che per semplici questioni di contenimento dei costi considerando che si tratta di processori che verranno presumibilmente commercializzati in volumi elevati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
viscm16 Ottobre 2008, 11:35 #1
Invece io credo che saranno degli x4 castrati, anche xchè dovere creare un nuovo design chip e farlo a 65nm,quando stanno passando ai 45nm sarebbe leggermente idiota.
^^lee16 Ottobre 2008, 11:40 #2
quoto viscm...anzi, temo che se gli x3 sono x4 con un core bacato...con gli x2 ci sia poco da stare allegri...
Ste870016 Ottobre 2008, 11:50 #3
Li proponessero oltre i 3 Ghz ci si potrebbe fare un pensierino...Altrimenti meglio un 6400+ che costa pure meno
Mparlav16 Ottobre 2008, 11:52 #4
Anche secondo me sono Phenom con 2 core spenti.

capitan_crasy16 Ottobre 2008, 12:07 #5
Questa era l'immagine originale postata e poi subito rimossa dal sito expreview.com:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Ha quanto pare saranno le CPU 45nm core Regor ad essere le prime CPU K10 dual core native con la novità di 1MB di cache L2 per core...
^^lee16 Ottobre 2008, 12:09 #6
..mah...non vorrei che su mobo am2 (senza il +...come la mia) non andassero a meraviglia, già passerei dal 6000+ (3ghz) a 2,7ghz, vabbè la cache ma..boh...guarderemo i bench
ndwolfwood16 Ottobre 2008, 12:10 #7
Il TDP mette qualche dubbio ... certo, c'è il memory controller, certo, alto consumo massimo non vuol dire alto consumo reale. Però il 4850e, dual-core, 2,5GHz, memory controller, ha un TDP di 45W allora mi chiedo da dove derivino i 50W in più dell'X2 7550 ... (50W mica un decina!)
^^lee16 Ottobre 2008, 12:13 #8
...già ndwolfwood, il tdp esagerato sulla metà dei nanometri dà da pensare...
Marclenders16 Ottobre 2008, 12:17 #9
Il titolo dell'articolo dovrebbe essere "Due processori AMD Athlon X2 baCati su architettura Kuma"
scherzi a parte secondo me ha senso far uscire nuove cpu dual core solo se offrono un buon compromesso prestazioni/consumi con TDP sui 45W
viscm16 Ottobre 2008, 12:21 #10
X chi dice che il clock è basso rispetto ai k8, deve anche tenere presente che un k8 ha in media un 15% in meno di un k10.

e quindi un 2,7 k10 dovrebbe essere pari ad un k8 a 3.1 con un tdp di 30w in meno , visto che il 6400+ ed il 6000+ hanno un tdp di 125w

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^