Due nuovi processori Intel della famiglia Core 2

Due nuovi processori Intel della famiglia Core 2

Intel prepara il debutto delle cpu Core 2 Quad Q8200 e Core 2 Duo E5200, quad e dual core a prezzi molto accessibili

di pubblicata il , alle 12:22 nel canale Processori
Intel
 

Intel sta preparando il debutto di nuovi processori della serie Core 2 Quad, caratterizzati da un costo più ridotto rispetto a quanto ora disponibile sul mercato: queste cpu verranno indicate come serie Q8000, con il primo modello disponibile in commercio che prenderà il nome di Core 2 Quad Q8200.

Le caratteristiche tecniche di questo nuovo processore prevedono frequenza di clock di 2,33 GHz, in abbinamento a bus quad pumped da 1.333 MHz di clock: la cache L2 sarà pari a 4 Mbytes, per un prezzo ufficiale atteso pari a 203 dollari USA per lotti di 1.000 processori.

La cache L2 pari a soli 4 Mbytes, abbinata alla tecnologia produttiva a 45 nanometri, permetteranno di ottenere un die di questi processori dalla superficie limitata, a tutto vantaggio della contrazione nei costi di produzione. Queste caratteristiche giustificano il livello di prezzo molto ridotto per una cpu con architettura quad core.

Segnaliamo come il processore Core 2 Quad Q8200, ed eventuali altre versioni di processore della serie Core 2 Quad Q8000, non integreranno supporto alle tecnologie VT e TXT di Intel, così da meglio differenziarle dai modelli della serie Core 2 Quad Q9000 oltre che ovviamente per le frequenze di lavoro.

Intel presenterà inoltre anche una nuova serie di processori Core 2 Duo, la famiglia E5000, caratterizzata dall'utilizzo di tecnologia produttiva a 45 nanometri. Il primo modello di questa serie sarà quello Core 2 Duo E5200, caratterizzato da una frequenza di clock di 2,5 GHz con bus a 800 MHz di clock e cache L2 da 2 Mbytes di capacità. Per questo processore ci si attende al debutto un livello di prezzo pari a 84 dollari USA, sempre per lotti di 1.000 processori ai distributori.

Fonte: HKepc.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marcel34913 Giugno 2008, 12:29 #1
Ok, ma...a quando indicativamente questo debutto?
Stevejedi13 Giugno 2008, 12:37 #2
MMh, interessante. Comunque, occhio alle serie Q9xxx, hanno tutti il "Trusted Cumputing Tecnology" (ora non ricordo il nome esatto, ma è quello). Le serie Q6xxx ne è "immune"
floc13 Giugno 2008, 12:39 #3
quad core castrati per costare meno e aggredire tutte le fasce di mercato... c'e' da dire che con meno cache si spera salgano di piu' a meno di furbate da parte di intel (e non sarebbe la prima volta)
OmgKllL13 Giugno 2008, 12:39 #4
bello, così almeno rimpiazzano (di nome) il buon vecchio q6600
Tioz9013 Giugno 2008, 12:42 #5
Non è detto che salgano tanto
Notare la serie e2xxx che richiedeva vagonate di volts per salire ed aveva un fsb wall bassissimo
Sapo8413 Giugno 2008, 12:52 #6
Originariamente inviato da: Stevejedi
MMh, interessante. Comunque, occhio alle serie Q9xxx, hanno tutti il "Trusted Cumputing Tecnology" (ora non ricordo il nome esatto, ma è quello). Le serie Q6xxx ne è "immune"


Magari bastasse il solo processore, il TC comunque necessità di un chip TPM sulla scheda madre, altrimenti non te ne fai niente.
legno13 Giugno 2008, 13:36 #7
"La cache L2 pari a soli 4 Mbytes, abbinata alla tecnologia produttiva a 45 nanometri, permetteranno di ottenere un die di questi processori dalla superficie limitata, a tutto vantaggio della contrazione nei costi di produzione. Queste caratteristiche giustificano il livello di prezzo molto ridotto per una cpu con architettura quad core."

Credo sia il processo produttivo a contribuire alla riduzione della supeficie del die, mentre la cache L2 di 4 Mb dovrebbe essere perche' hanno usato 2 dualcore con parte della cache disabilitata , oppure con il passaggio hai 45nm hanno creato un die con 2Mb di cache L2 nativo ?? ciao
righe9013 Giugno 2008, 13:37 #8
ma gli E5xxx sono gli E8xxx castrati?
marchigiano13 Giugno 2008, 13:42 #9
grande la serie 5000, sono i wolfdale-L in pratica giusto? molti a 12.5x e prezzo stracciato... la serie 8000 già trema, ricordate la serie 6000 contro la 2000? uguale...

84$ in pratica come un e2180...
Malek8613 Giugno 2008, 14:02 #10
Chissà quanto costerà il Q8200. E se la mia scheda madre lo supporterebbe con un nuovo bios. Magari tempo un paio di mesi e potrei cambiare procio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^