offerte prime day amazon

Due nuove CPU AMD della famiglia FX al debutto

Due nuove CPU AMD della famiglia FX al debutto

AMD estende la propria gamma di processori della famiglia FX per sistemi desktop con due nuovi modelli: FX-4350 con architettura a 4 core e FX-6350 dotato di 6 core al proprio interno

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Processori
AMD
 

AMD estende la gamma delle proprie soluzioni della famiglia FX, processori per sistemi desktop abbinati a schede madri socket AM3+. Sono due le novità proposte: FX-4350, con architettura quad core, e FX-6350, abbinato invece a 6 core.

Il modello FX-4350 vanta frequenza di clock di 4,2 GHz, con la possibilità di essere spinto sino a 4,3 GHz attraverso tecnologia Turbo Core. La cache L3 integrata è pari a 8 Mbytes, mentre il TDP si assesta su 125 Watt. Il prezzo di listino è pari a 122 dollari, tasse escluse. Questa CPU viene proposta allo stesso listino del modello FX-4300, CPU caratterizzata da frequenza di clock di 3,8 GHz (4 GHz con Turbo Core), cache L3 da 4 Mbytes e TDP più contenuto pari a 95 Watt.

Per il modello FX-6350, con architettura a 6 core, troviamo frequenza di clock di 3,9 GHz con picco sino a 4,2 GHz in abbinamento a tecnologia Turbo Core. La cache L3 è pari a 8 Mbytes, mentre il TDP rimane a 125 Watt come per il modello FX-4350. Il listino ufficiale è pari a 132 dollari, sempre tasse escluse. In questo caso il prezzo è pari a quello della CPU FX-6300, modello caratterizzato da frequenza di clock di 3,5 GHz (4,1 GHz massimi con Turbo Core), cache L3 da 8 Mbytes e TDP pari a 95 Watt.

La gamma di CPU AMD della serie FX è completata dai modelli FX-8350 e FX-8320, entrambi con architettura a 8 core e frequenza di clock di default pari rispettivamente a 4 GHz e 3,5 GHz, sempre in abbinamento a cache L3 da 8 Mbytes e da TDP pari a 125 Watt.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13530 Aprile 2013, 09:40 #1
"Il modello FX-4350 vanta frequenza di clock di 4,2 GHz, con la possibilità di essere spinto sino a 4,3 GHz attraverso tecnologia Turbo Core"

wow non sara' mica troppo!??!!? sta messa bene amd si
dobermann7730 Aprile 2013, 09:53 #2
Mi sembrano *** OTTIME *** per chi voglia spendere poco.

Beh, 4.3 GHz rispetto a 4.2 significa un incremento della frequenza 2.5% in modalità TURBO.

Penso che si possano sempre considerare "Vishera", dato che, a differenza delle APU Richland,
non sono usciti nuovi codename.
Korn30 Aprile 2013, 11:32 #3
Originariamente inviato da: al135
"Il modello FX-4350 vanta frequenza di clock di 4,2 GHz, con la possibilità di essere spinto sino a 4,3 GHz attraverso tecnologia Turbo Core"

wow non sara' mica troppo!??!!? sta messa bene amd si
non è col delta tra velocità normale e quella turbo che si può criticare una cpu semmai l'incremento di 400 MHz rispetto al 4300 è discreto
roccia123430 Aprile 2013, 11:37 #4
Originariamente inviato da: Korn
non è col delta tra velocità normale e quella turbo che si può criticare una cpu semmai l'incremento di 400 MHz rispetto al 4300 è discreto


Secondo me se lo potevano risparmiare un "turbo core" di 100mhz su frequenze di oltre 4 ghz.
Lo facevano da 4,3 ghz "puri" senza turbo core e bon.

La differenza è ridicola, penso non si noti nemmeno nei bench numerici vista la variabilità intrinseca dei punteggi a parità di tutti gli altri fattori.
ciocia30 Aprile 2013, 12:28 #5
Resto in attesa di future novita' da parte di amd, sperando in ulteriori prestazioni migliori e consumi inferiori...
ilbuglio30 Aprile 2013, 12:31 #6

a be

ora si che vanno .... sob ... 4.2 ghz 125w per andare come un i3 ivy bridge ... ma non sarebbe meglio che presentino delle revisioni basate su Richard che almeno sulla carta presentano delle miglioramenti su consumi e ipc ... magari anche accompagnate da dei chipset moderni con pci-e 3.0 nativo ... etc etc ...

PaulGuru30 Aprile 2013, 13:21 #7
Originariamente inviato da: ilbuglio
4.2 ghz 125w per andare come un i3 ivy bridge ... ma non sarebbe meglio che presentino delle revisioni basate su Richard che almeno sulla carta presentano delle miglioramenti su consumi e ipc ... magari anche accompagnate da dei chipset moderni con pci-e 3.0 nativo

Dovrebbero adottare una politica aggressiva almeno per recuperare e invece, Richland che è un semplicissimo die shrink ancora non si vede e di Steamroller manco l'ombra. Mi domando come mai non cerchino di migliorare il PP attuale con step superiori.
Korn30 Aprile 2013, 13:45 #8
richland e non richard non centro molto con le cpu fx, il raffinamento del pp avverrà con piledriver 2.0, per i chipset si deve aspettare steamroller imho
marchigiano30 Aprile 2013, 14:05 #9
Originariamente inviato da: dobermann77
Mi sembrano *** OTTIME *** per chi voglia spendere poco.


la serie 6300 ok ma la 4300 è fuori prezzo di brutto...

Originariamente inviato da: Korn
non è col delta tra velocità normale e quella turbo che si può criticare una cpu semmai l'incremento di 400 MHz rispetto al 4300 è discreto


l'aumento di 400mhz è dovuto ai 35W in più di consumo, quindi nessuna miglioria sulla cpu solo uno step di potenza in più

per fare un esempio:

A10-5800K 3.8GHz 100W
A10-5700 3.4GHz 65W

stesso silicio solo a due potenze diverse, il prezzo è addirittura leggermente superiore nel 65W...
Korn30 Aprile 2013, 14:42 #10
lo so l'ho scritto poco sopra

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^