Due anni tra un'architettura e la successiva

Due anni tra un'architettura e la successiva

Intel stabilisce tempistiche molto rigide per la presentazione di processori basati su nuove architetture, a tutto vantaggio dell'innovazione tecnologica

di pubblicata il , alle 10:38 nel canale Processori
Intel
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato in più notizie come questo non sia un periodo complessivamente semplice per Intel, alla presa con risultati finanziari che non possono di certo essere definiti come entusiasmanti, e in piena ristrutturazione interna come chiesto dal CEO Paul Otellini.

Uno degli elementi base di questa ristrutturazione interna è legato allo sviluppo tecnologico. Intel, infatti, prevede di introdurre nuove architetture di processore ogni due anni, partendo dalla nuova nota con il nome di "Core" che è attesa al debutto nei prossimi mesi con le cpu Conroe, Merom e Woodcrest.

Se il passaggio, in termini tecnologici, tra l'architettura Netburst dei processori Pentium 4 e quella Core adottata dalle nuove cpu attese al debutto può essere definito rivoluzionario, non è presumibile attendersi cambiamenti così radicali con le prossime architetture che Intel introdurrà nel 2008 e nel 2010. Alla base delle nuove architetture, tuttavia, troveremo quello che è il punto di forza di Core: un ottimo bilanciamento tra consumo di funzionamento e potenza di elaborazione.

nuova_architettura_intel_1.jpg
fonte: xbitlabs

La prima delle nuove architetture che Intel introdurrà nel corso del 2008 è attualmente nota con il nome in codice di Nehalem. Alla base troviamo la tecnologia produttiva a 45 nanometri, che dovrebbe apparire nei primi campioni di test nel corso del 2007. Penryn e Nehalem sono i nomi in codice delle due famiglie di processori che verranno costruiti con questa architettura.

La seconda nuova architettura, attesa indicativamente per il 2010, è nota con il nome in codice di Gesher; in questo caso la tecnologia produttiva si farà ancor più sofisticata, passando a 32 nanometri. I processori che verranno sviluppati per questa architettura sono al momento attuale noti con i nomi in codice di Nehalem-C e Gesher.

Le nuove architetture utilizzeranno un approccio simile a quello visto con l'architettura Core: architettura unificata per i processori destinati ai segmenti desktop, server e notebook. Questo permette da una parte di concentrare tutte le risorse disponibili su un unico approccio, e dall'altra parte di minimizzare i costi di ricerca e sviluppo.

L'approccio che Intel seguirà nell'introduzione sul mercato delle nuove architetture dovrebbe prevedere, per ciascuna, due fasi distinte. Nella prima verrà presentato un processore evoluzione della cpu sino a quel momento disponibile sul mercato, per la quale verrà adottata la nuova tecnologia produttiva. La seconda fase prevede, invece, l'adozione di un processore completamente nuovo, basato sulla medesima tecnologia produttiva ma con innovazioni al proprio interno.

Questo modo di operare non è tuttavia nuovo per Intel. Un esempio recente è quello delle cpu Pentium D; la prima serie, nota come 800 e basata su core Smithfield, ha portato al debutto della serie Presler o Pentium D 900. Quest'ultima altro non è che un'architettura più raffinata di quella Pentium D 800, per la quale è stato scelto di adottare la tecnologia produttiva a 65 nanometri contro quella precedente a 90 nanometri. La serie di processori Core rappresenta la seconda fase, per la quale il processo produttivo è rimasto invariato ma l'architettura è completamente stata rinnovata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kenjcj200002 Maggio 2006, 11:00 #1
qualcuno adesso aspetterà il almeno il 2008 x cambiare i proci
nudo_conlemani_inTasca02 Maggio 2006, 11:09 #2
Originariamente inviato da: kenjcj2000
qualcuno adesso aspetterà il almeno il 2008 x cambiare i proci


Io comprerò il Conroe (ma non appena esce) verso la fine dell'anno o all'inizio dell'anno prossimo per vedere come si comporta sul mercato, per il prezzo, e per vedere se si OC bene!
Se poi oltre a questo la signora AMD si scomodasse a far scendere i prezzi degli X2, beh.. nel 2° PC (mainstream) ci butterei un bel X2 3800+
(ancora troppo caro per le mie tasche) magari @65nm.. giusto per ravanare un po' di Encoding e e-Mule..

Aspetterò cmq. il 2007 per cambiare CPU, il Conroe sarà la prima cpu che compro (già solo perchè è il 1° Intel a consumare pochi W) dai tempi del "mitico"
P4 @ 3Gighi.. Northwood!

Da allora mai più speso 1 €uro.. per Intel..
Pinko702 Maggio 2006, 11:10 #3
Originariamente inviato da: kenjcj2000
qualcuno adesso aspetterà il almeno il 2008 x cambiare i proci


ma non per scherzo..
nudo_conlemani_inTasca02 Maggio 2006, 11:11 #4
Originariamente inviato da: Pinko7
ma non per scherzo..


Mi sa che saranno in tanti.. anzi.
Beh.. Win Vista a parte.. (il divora risorse)
Pinko702 Maggio 2006, 11:13 #5
Cmq io sempre AMD !!!
kenjcj200002 Maggio 2006, 11:13 #6
Originariamente inviato da: Pinko7
ma non per scherzo..


io dicevo sul serio infatti non era una battuta anzi.. appena sarà 2008 visto che ci siamo si può fare pure 2010
kenjcj200002 Maggio 2006, 11:14 #7
Originariamente inviato da: Pinko7
Cmq io sempre AMD !!!

AMD ci deve dar sotto questo conroe sembra na bella bestia
nudo_conlemani_inTasca02 Maggio 2006, 11:15 #8
Originariamente inviato da: kenjcj2000
io dicevo sul serio infatti non era una battuta anzi.. appena sarà 2008 visto che ci siamo si può fare pure 2010


Ma hai mica festeggiato 1 po' troppo ieri..
che spari tutte ste minch... di prima mattina..?
Vince 1502 Maggio 2006, 11:16 #9
In effetti si sono visti risultati in rete del Conroe che promette faville. Anche io come nudo_conlemani_inTasca non ho comprato Intel per diverso tempo... ma ora la rivoluzione è in atto. Spero di vederne delle belle.
kenjcj200002 Maggio 2006, 11:21 #10
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca
Ma hai mica festeggiato 1 po' troppo ieri..
che spari tutte ste minch... di prima mattina..?

vedrai.... se no ho ragione... aspettavano le drxt.10 già all^uscita delle 1800-7800... io appena escono questi nuovi proci (sono maniacale) e vedro come vanno il migliore fra Conroe e AM2 sarà nel mio case .... se le voci sono vere un salto del genere nemmeno con X2 lo abbiamo visto


p.s. tutti i giorni una festa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^