Dual Core AMD: il debutto fissato per il 21 Aprile

Dual Core AMD: il debutto fissato per il 21 Aprile

La prossima settimana sarà caratterizzata da numerosi lanci prodotto per AMD, che introdurrà le nuove versioni di processore Opteron Dual Core

di pubblicata il , alle 17:10 nel canale Processori
AMD
 

Hector Ruiz, CEO di AMD, ha confermato ufficialmente che il prossimo 21 Aprile il produttore americano presenterà nuove versioni di processore Opteron, per sistemi workstation e server, dotati di architettura Dual Core. La presentazione si terrà a New York, replicando quanto fatto 2 anni fa con il debutto delle prime cpu Opteron.

I dettagli di questa architettura sono stati pià volte illustrati dalla stessa AMD negli ultimi mesi. Queste cpu saranno costruite con processo produttivo a 0.09 micron nella Fab 30 di Dresda, integrando due cache da 1 Mbyte, una per ciascun Core.

Hector Ruiz ha confermato che sin dallo scorso mese di Gennaio i processori Dual Core sono stati mandati ai clienti per i test interni. E' stato inoltre confermato che nel corso dell'evento verrà effettuata una preview delle prossime generazioni di processore Dual Core per sistemi desktop e portatile, basati presumibilmente su architettura Athlon 64.

I nuovi processori Opteron Dual Core, come più volte segnalato da AMD, utilizzeranno il Socket 940 delle precedenti versioni di processore Opteron, e richiederanno solo un bios aggiornato per funzionare. La scheda madre, inoltre, dovrà essere dotata di VRM adatti a supportare queste cpu: tipicamente una scheda madre certificata per operare con le cpu Opteron a 0.09 micron sarà adatta a supportare le cpu Dual Core.

La prossima settimana, inoltre, Intel dovrebbe annunciare ufficialmente le cpu Pentium Extreme Edition 840, soluzioni Dual Core di fascia alta, assieme al chipset 955X.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sirus15 Aprile 2005, 18:21 #1
tutti puntualissimi benissimo
Sayan V15 Aprile 2005, 18:30 #2
Bene bene

è arrivato il momento di salutare il mio winny @2850 RS

non vedo l'ora di averlo nel case ... vado a fare 2 conticini
darkwings15 Aprile 2005, 18:53 #3
Alla fine l'hanno tenuto il controller memoria integrato giusto?
MaxArt15 Aprile 2005, 19:00 #4
Ci mancherebbe! E' uno dei punti di forza dell'architettura K8. Non si vedono proprio i motivi per tirarlo fuori, neppure in virtù di un passaggio alle DDR2.
F1R3BL4D315 Aprile 2005, 19:44 #5
Bene se rispettano la road-map sarà una dura lotta (come al solito) per questo nuova tipologia di processori.
Free Gordon15 Aprile 2005, 19:48 #6
Sayan ma passi a dual core???
Non credevo, mi sa che non avrai grandi vantaggi nei bench anzi..
Boso15 Aprile 2005, 20:10 #7
Originariamente inviato da: Sayan V
Bene bene

è arrivato il momento di salutare il mio winny @2850 RS

non vedo l'ora di averlo nel case ... vado a fare 2 conticini

Beh fammi un fischio allora appena lo "scarichi" .....anche su nv va bene....basta che nn ci sia già la coda
Ciao
Tanner15 Aprile 2005, 20:15 #8
Purtroppo ormai ho "solo" un Athlon64 3500+ Winch...
Per ora i dual core possono aspettare (oltretutto sono totalmente soddisfatto e impressionato dalle prestazioni di questo 3500...)
mrt7515 Aprile 2005, 20:18 #9
Anchio ho un 3500, e x un po' sta ne case! anche xche arriva sino a 2700 rock solid, e x giocare mi basta e avanza!
Bl@st15 Aprile 2005, 22:59 #10
Originariamente inviato da: Sayan V
Bene bene

è arrivato il momento di salutare il mio winny @2850 RS

non vedo l'ora di averlo nel case ... vado a fare 2 conticini




Scusa... ma come farai con la tua scheda madre che ha il socket 939 ?
Se non ho capito male quest'opteron è 940.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^