Dissipatore in rame Thermalright SLK-800

Dissipatore in rame Thermalright SLK-800

Pubblicata una recensione del dissipatore per Socket A/370 Thermalright SLK-800, modello realizzato interamente in rame e caratterizzato da prestazioni decisamente elevate.

di pubblicata il , alle 10:29 nel canale Processori
 
La Thermalright è stata una delle case produttrici di dissipatori ad aria che, grazie alla sua serie SK/SLK, maggiormente ha riscosso il favore degli appassionati dei settori overclocking & cooling: nell'ultimo periodo ha presentato infatti soluzioni sempre più accurate e performanti migliorando sempre i precedenti risultati.



Ultimo modello introdotto sul mercato è l'SLK-800 recensito sulle pagine del sito Ascully.com a questo indirizzo: questo modello realizzato interamente in rame è molto simile al noto SK-6 dal quale differisce prevalentemente per le dimensioni più elevate.
Col passare del tempo la linea che ha infatti intrapreso Thermalright è quella di realizzare dissipatori di dimensioni maggiori in modo da sfruttarne l'elevata superficie radiante e da poterli accoppiare con ventole 80*80mm, soluzione che garantisce una maggiore portata ed una rumorosità minore rispetto alle classiche 60*60mm.



Per i test, realizzati utilizzando un AMD Athlon XP 2200+, si è scelto di confrontare le temperature rilevate con quelli fatte registrare utilizzando un dissipatore Speeze Whisperock 2: analizzando i risultati si nota chiaramente come l'SLK-800 sia decisamente più performante riuscendo ad ottenere temperature più basse in media di circa 10°C.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Arruffato16 Ottobre 2002, 10:50 #1
Beh, qualcosa di meglio dell'SK6 era necessario. Non è che l'SK6 sia niente di eccezionale.
Muppolo16 Ottobre 2002, 11:18 #2

Per Paolo Romita

"La Thermaltake è stata una delle case produttrici.."

E' la ThermalRIGHT
atomo3716 Ottobre 2002, 11:45 #3
vabbè è un classico incasinarsi tra termaltake e termalright
Sparpa16 Ottobre 2002, 11:49 #4
X Arruffato

ma l'SK6 lo hai mai provato? no perchè a me non sembra faccia così schifo come dici tu. mah...
OverClocK79®16 Ottobre 2002, 12:06 #5
diciamo che l'SK6 ai suoi tempi era il migliore dissy in commercio superato solo ultimamamente ma di poco dall'HCC-001 e adesso dall'SLK600 e 800

rimane cmq ottimo.........

BYEZZZZZZZZZZZ
GHz16 Ottobre 2002, 13:09 #6
ma è meglio l'HCC-001 o l'HHC-001???
malestorm16 Ottobre 2002, 13:38 #7

C'è poco da incasinarsi.

Io ho un coolermaster hhc-001 con ventola da 80 e adattatore, con un athlon xp 1600 sto a 31 gradi in idle e 40 max all'uscita dei giochi. Il mio vicino di casa con il termal slk-800 e athlon xp 2000 stà + basso di me.
PS I computer sono identici (anche il case Lian), solo che lui ha una ti 4600
io una ti 500.
new16 Ottobre 2002, 15:39 #8
io ho un hhc 001, lo trovo un ottimo dissipatore ma mi sembra un po rumoroso! qualcuno di voi ha dei consigli da darmi per ridurre il rumore?? Secondo voi converrebbe cambiare solo la ventolina a favore di una silent?
Lud von Pipper16 Ottobre 2002, 16:04 #9
Originariamente inviato da GHz
[B]ma è meglio l'HCC-001 o l'HHC-001???


Intendi HHC-001 e HCC-002?

Non c'è praticamente differenza: (con lo 001 guadagni al massimo 1C° in condizioni ottimali, ma al salire della temperatura (2600+ => ) della CPU lo 002 dissipa leggermente meglio.

Tieni presente che entrambi i dissi sono RUMOROSI, anche se non fastidiosi come i dissi con ventole Delta equivalenti.

Se però no hai per le mani un Thoro, ti consiglio un dissi meno estremo: io sono passato dall HCC-002 (che tengo da parte nel caso passi anche io al thoro) ad un economicissimo Titan TTC-D5TB (il 4/A ha l'aggancio sulle tre tacche invece che su una sola e costa sui 15€) .

La cpu mi da circa 3 gradi in più (comunque un ottimo risultato per un dissi in alluminio), ma il rumore è minimo (la ventola da 12mm in uscita e l'Hard Disk sovrastano il rumore della ventolina sul dissi.

Credimi, se passi ore al computer, fregatene di un paio di gradi in meno e pensa alla salute (mentale)


LvP
donato7416 Ottobre 2002, 16:35 #10
La qualita' costruttiva dei Thermalright e' notevole secondo me, specialmente se si considera che il rame non e' un materiale molto comodo da lavorare se paragonato all'alluminio, e anche le temperature che permettono di raggiungere sono ai vertici di quanto ci si possa attendere da un dissipatore ad aria, a meno che non siate fra quelli che amano smontarsi la mainboard per montare uno Swiftech.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^