Debutto a fine agosto per le CPU Intel Haswell-E?

Debutto a fine agosto per le CPU Intel Haswell-E?

Non più IDF, secondo alcune indiscrezioni emerse online, quale periodo di lancio della nuova generazione di processori Intel destinati ai sistemi desktop top di gamma. Assieme alle CPU anche memorie DDR4 e nuove piattaforme

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Processori
Intel
 

Il debutto dei processori Intel della famiglia Haswell-E, proposte per sistemi desktop top di gamma abbinate alle nuove schede madri socket 2011 LGA dotate di chipset Intel X99, era previsto in concomitanza con l'Intel Developer Forum 2014 di San Francisco nel corso della seconda settimana del mese di Settembre.

Nuove indiscrezioni pubblicate dal sito Sweclockers danno in anticipo il lancio di queste nuove soluzioni, con la nuova data del 29 Agosto quindi nel corso della prossima settimana, anche se questo andrebbe contro la tradizione seguita da Intel con i precedenti lanci delle soluzioni top di gamma desktop destinate al pubblico degli utenti più appassionati.

Nella tabella seguente sono riassunte le principali caratteristiche tecniche sino ad oggi emerse dei 3 modelli di processore della serie Haswell-E che Intel renderà disponibili sul mercato nel corso delle prossime settimane.

Modello

Core i7-5960X Core i7-5930K Core i7-5820K
Core 8 6 6
Threads 16 12 12
Cache L3 20MB 15MB 15MB
BLK 100MHz 100MHz 100MHz
Base clock 3GHz 3,5GHz 3,3GHz
Controller memoria DDR4 quad channel DDR4 quad channel DDR4 quad channel
Clock max memoria 2.133 MHz 2.133 MHz 2.133 MHz
Configurazione PCI Express 2x16 + 1x8 2x16 + 1x8 1x16 + 1x8 + 1x4
TDP 140W 140W 140W

Rispetto alle CPU Core i7 della serie Ivy Bridge-E attualmente in vendita sul mercato le nuove proposte vedranno l'introduzione di numerose novità, a partire dal numero massimo di core integrati che passerà sino a 8 sino al controller memoria integrato compatibile ora con moduli DDR4 sino alla frequenza di clock effettiva di 2.133 MHz. Proprio questa caratteristica tecnica implicherà l'adozione di nuove schede madri abbinate a chipset Intel X99, con modelli che alcuni produttori taiwanesi hanno già anticipato con alcune immagini online nel corso delle ultime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo19 Agosto 2014, 13:25 #1
il passaggio da 130W a 140W di TDP a cosa e' dovuto?
coschizza19 Agosto 2014, 13:38 #2
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
il passaggio da 130W a 140W di TDP a cosa e' dovuto?


stiamo parlando ci cpu Haswell quindi come nella verisone desktop anche in quesa è integrato il vrm sulla cpu, questo componente quindi porta ad aumentare il tdp della cpu visto che non è piu integrato nella scheda madre .
acerbo19 Agosto 2014, 14:58 #3
Ripongo la questione a costo di risultare noioso, ma le CPU Retail per sistemi desktop con IrisPro integrata non le tirano fuori?
PhoEniX-VooDoo19 Agosto 2014, 15:01 #4
Originariamente inviato da: acerbo
Ripongo la questione a costo di risultare noioso, ma le CPU Retail per sistemi desktop con IrisPro integrata non le tirano fuori?


Broadwell will be the first Intel desktop processor to feature integrated Iris Pro Graphics and will also be compatible with Intel Series 9 chipsets.


fonte
acerbo19 Agosto 2014, 15:56 #5
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo


Ad occhio e croce metà 2015 allora, se non oltre
Ero convinto che facessero un refresh degli attuali haswell serie i5 desktop con irispro integrata al posto dell'attuale HD4600
PaulGuru19 Agosto 2014, 16:23 #6
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
il passaggio da 130W a 140W di TDP a cosa e' dovuto?

Invece mi domando come mai non salgano ulteriormente di TDP.

AMD ha CPU da 220W nel catalogo, non capisco come mai Intel si faccia limitare da questi 140W ...... soprattutto in questa fascia.
acerbo19 Agosto 2014, 16:37 #7
Originariamente inviato da: PaulGuru
Invece mi domando come mai non salgano ulteriormente di TDP.

AMD ha CPU da 220W nel catalogo, non capisco come mai Intel si faccia limitare da questi 140W ...... soprattutto in questa fascia.


Guarda che sono microprocessori, non radiatori
PaulGuru19 Agosto 2014, 16:50 #8
Originariamente inviato da: acerbo
Guarda che sono microprocessori, non radiatori

Che stai a dire ? Anche AMD regge tranquillamente quei TDP, mentre le GPU è da anni che hanno quei valori, quindi vuol dire che gli attuali PP sono in grado di fare ciò.
acerbo19 Agosto 2014, 17:02 #9
Originariamente inviato da: PaulGuru
Che stai a dire ? Anche AMD regge tranquillamente quei TDP, mentre le GPU è da anni che hanno quei valori, quindi vuol dire che gli attuali PP sono in grado di fare ciò.


Ma che discorsi fai, la sfida dei produttori é riuscire ad ottenere il massimo delle prestazioni col minimo consumo energetico, che porta di conseguenza una riduzione delle temperature di esercizio e del rumore.
Le CPU intel di fascia mainstream fanno il culo ai top di gamma AMD sotto tutti i punti di vista consumando il 30% in meno, le serie i7 poi stanno anni luce avanti.
A che scopo intel dovrebbe alzare il TDP? Guarda che é un pregio averlo basso, vuol dire che a parità di prestazioni consumi meno corrente.
PhoEniX-VooDoo19 Agosto 2014, 17:11 #10
addio all'ennesimo thread che aveva delle lontane speranze di restare tecnico.

grazie paul

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^