Debutto a breve per le cpu Core 2 Duo E2000

Debutto a breve per le cpu Core 2 Duo E2000

Le nuove cpu porteranno ad una progressiva fuoriuscita dal mercato delle soluzoni Pentium D serie 900, ancora ben presenti con scorte elevate

di pubblicata il , alle 16:04 nel canale Processori
 

Intel prevede di presentare, entro la fine del mese di Maggio, due nuovi processori della serie Core 2 Duo destinati a posizionarsi quali soluzioni di ingresso nel mercato delle soluzioni desktop del produttore americano, con costi e prestazioni superiori a quelli delle soluzioni Celeron.

Con queste nuove cpu Intel mira a ridurre considerevolmente la presenza nel mercato di processori della famiglia Pentium D, basati su architettura Netburst. Inizialmente le cpu Core 2 Duo E2000 dovrebbero contribuire a circa il 10% della capacità produttiva complessiva di Intel, valore destinato a raggiungere il 30% nel corso del terzo trimestre dell'anno.

Le cpu Pentium D, costruite con tecnologia produttiva a 65 nanometri, sono ancora ben presenti nel mercato a motivo degli elevati volumi di scorte accumulati nel corso degli scorsi mesi. Intel intende operare sui prezzi per portare ad una progressiva fuoriuscita dal mercato delle soluzioni Pentium D serie 900.

Queste le caratteristiche tecniche dei nuovi processori Intel:

  • Core 2 Duo E2160: frequenza di clock di 1,8 GHz; bus Quad Pumped a 800 MHz; cache L2 da 1 Mbyte; prezzo di 84 dollari USA.
  • Core 2 Duo E2140: frequenza di clock di 1,6 GHz; bus Quad Pumped a 800 MHz; cache L2 da 1 Mbyte; prezzo di 74 dollari USA.

I prezzi sono estremamente ridotti nel complesso; nella fascia più bassa del mercato dovremmo trovare solo le cpu Celeron 440 e Celeron 430, con frequenze di clock rispettivamente pari a 2 GHz e 1,8 Ghz e prezzi indicativi di 59 e 49 dollari USA.

Fonte: Digitimes.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pasqualesteve17 Maggio 2007, 16:10 #1
omg quanti modelli!!!








ps. povera AMD!!
farinacci_7917 Maggio 2007, 16:13 #2

Mi sfugge qualcosa...

...ma non ci sono già i Core 2 Duo e4300 ed e4400 per la fascia entry level?
In effetti costano leggermente di più di quelli annunciati nella news, ma quali sono le reali differenze?

La serie E4000 si differenzia dalla E6000 per il bus (a 800 anzichè 1066), per il mancato supporto alla virtualizzazione e una cache di solo 1mb: la serie E2000 come si colloca? A mesembra simile se non uguale agli E4000

Pareri?
bmw320d136cv17 Maggio 2007, 16:19 #3
core duo a 70€



amd ritirati
serassone17 Maggio 2007, 16:25 #4
La serie Pentium E2000 si differenzia dai Core 2 Duo serie E4000 principalmente per la cache L2 dimezzata, 1 MB (512 KBx2) anziché 2 MB (1 MBx2).
La citata serie Celeron 400 è derivata da questi Pentium E2000, in pratica si tratta della versione single core, quindi con cache L2 da 512 KB.
Entrambe le serie sono con architettura Core, quindi promettono buone prestazioni a prezzi contenuti; i Celeron in particolare, per un muletto saranno eccellenti CPU (e anche ben overcloccabili ).
fukka7517 Maggio 2007, 16:26 #5
Originariamente inviato da: farinacci_79
...ma non ci sono già i Core 2 Duo e4300 ed e4400 per la fascia entry level?
In effetti costano leggermente di più di quelli annunciati nella news, ma quali sono le reali differenze?

La serie E4000 si differenzia dalla E6000 per il bus (a 800 anzichè 1066), per il mancato supporto alla virtualizzazione e una cache di solo 1mb: la serie E2000 come si colloca? A mesembra simile se non uguale agli E4000

Pareri?


Ti sbagli: i 4300/4400 hanno 2MB di cache, esattamente come i 6300/6400 (da cui si differenziano oltre che per l'FSB a 800MHz anche per la mancanza della VT), sono solo i 6600/6700 che hanno 4MB di cache (e i nuovi 6320/6420 che sostituiscono proprio i 6300/6400); questi nuovi E2xxx si differenziano quindi innanzitutto per la cache dimezzata rispetto ai modelli E4x00
ReDeX17 Maggio 2007, 16:26 #6
Originariamente inviato da: serassone
La serie Pentium E2000 si differenzia dai Core 2 Duo serie E4000 principalmente per la cache L2 dimezzata, 1 MB (512 KBx2) anziché 2 MB (1 MBx2).


Non è proprio esatto, nei C2D la cache L2 è unificata a differenza degli Athlon X2.
JohnPetrucci17 Maggio 2007, 16:27 #7
Originariamente inviato da: bmw320d136cv
core duo a 70€



amd ritirati

Continuando così Amd rischia peggio di quanto pensassi, l'uscita del k10 dovrà proprio invertire la rotta, altrimenti saranno cavoli amari.....
ShinjiIkari17 Maggio 2007, 16:32 #8
Questi sono dei Core 2 Duo serie E4xxx con 1MB di L2 anziché 2MB. Non è l'execution disable bit che manca alla serie E4xxx (e a questi) ma la Virtualization Technology. Il bus è sempre a 800MHz.
Ma non si dovevano chiamare PENTIUM?
pistolino17 Maggio 2007, 16:36 #9
Originariamente inviato da: bmw320d136cv
core duo a 70€



amd ritirati


Non so se ci hai pensato ma se si ritira AMD...si ritira anche il nostro portafoglio...

Regards
Ratatosk17 Maggio 2007, 16:37 #10
Originariamente inviato da: ShinjiIkari
Ma non si dovevano chiamare PENTIUM?


Pare che i nomi cacofonici siano più trendy. Come si vede dalla recente news sui nuovi modelli AMD anche lei si sta adeguando :\

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^