CPU Ryzen in preordine: in vendita dal 28 febbraio?

CPU Ryzen in preordine: in vendita dal 28 febbraio?

Un rivenditore online belga ha inserito a listino alcune versioni di processore AMD Ryzen con architettura a 8 core listini entro i 500 quale massimo

di pubblicata il , alle 17:12 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Nuovi listini per i processori AMD Ryzen, il cui debutto è ogni giorno più vicino e che dovrebbero entrare in commercio nel corso delle prossime settimane. Il rivenditore online belga centralpoint.be ha infatti pubblicato listini per i modelli Ryzen 7 1800X, Ryzen 7 1700X e Ryzen 7 1700 tutti con architettura a 8 core.

I prezzi riportati dal rivenditore online sono pari a 499€, 389€ e 319€, valori che sono allineati alle indiscrezioni emerse nei giorni scorsi con riferimento ai listini che saranno praticati nel mercato nord americano. Dopo la pubblicazione centralpoint.be ha rimosso le pagine sui nuovi processori Ryzen dalla visione pubblica, possibile indicazione che i prezzi siano corretti e che siano usciti prima del tempo.

Le specifiche tecniche ufficiali di questi processori non sono ancora note, ma varie indiscrezioni sono emerse nei giorni scorsi indicando per questi 3 modelli architettura a 8 core con un massimo di 16 threads che possono venir gestiti in contemporanea. La cache L3 è pari a 16 Mbytes, mentre il TDP varia dai 65 Watt del modello Ryzen 7 1700 ai 95 Watt delle altre due versioni.

Le frequenze di clock anticipate dalle indiscrezioni parlano di un valore di base clock di 3,6 GHz per il modello Ryzen 7 1800X, che scende a 3,4 GHz per quello Ryzen 7 1700X dal pari consumo. Per la versione Ryzen 7 1700 con TDP di 65 Watt la frequenza di clock è pari a 3 GHz, con un dato Turbo che si spinge sino a 3,7 GHz. Per le due altre versioni il dato di Turbo clock è rispettivamente pari a 4 GHz e 3,8 GHz.

Sono queste le prime indiscrezioni sui prezzi delle CPU AMD Ryzen, con listini che se confermati paiono essere sulla carta molto interessanti rispetto alle versioni di processore Intel Core i7 sia con architettura quad core sia quelle Broadwell-E dotate di un maggior numero di core al proprio interno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciocia14 Febbraio 2017, 17:44 #1
Gli 8 core costano parecchio ( ovviamente meno della controparte intel ). Vedremo se i 4core, con prezzi + accessibili, andranno come i 4 core intel. Speriamo, oramai manca poco alla verità.
boboviz14 Febbraio 2017, 17:50 #2
Originariamente inviato da: ciocia
Gli 8 core costano parecchio ( ovviamente meno della controparte intel ). Vedremo se i 4core, con prezzi + accessibili, andranno come i 4 core intel. Speriamo, oramai manca poco alla verità.


I prezzi son tutti da vedere, ma 16 thread a 65 watt (parlo del 1700) per 300 euro non mi sembra male....
Poi si, c'è da considerare l'IPC di ogni singolo core, ma dai primi benchmark non sembrerebbero malaccio. Fossero usciti un anno fa avrebbero sicuramente avuto maggior mercato.
lauda14 Febbraio 2017, 18:01 #3
Originariamente inviato da: boboviz
I prezzi son tutti da vedere, ma 16 thread a 65 watt (parlo del 1700) per 300 euro non mi sembra male....
Poi si, c'è da considerare l'IPC di ogni singolo core, ma dai primi benchmark non sembrerebbero malaccio. Fossero usciti un anno fa avrebbero sicuramente avuto maggior mercato.


Cosa cambiava l'anno scorso? kaby lake non ha spostato di una virgola le prestazioni rispetto a skylake!
evil weasel14 Febbraio 2017, 18:08 #4
Il mercato ce l'hanno eccome anche ora, sembrano andare circa come un 6900K ma costano 1/3.
benderchetioffender14 Febbraio 2017, 18:37 #5
Originariamente inviato da: evil weasel
Il mercato ce l'hanno eccome anche ora, sembrano andare circa come un 6900K ma costano 1/3.


si ma il 6900k ha un suo senso ed esprime la potenza totale su carichi di lavoro paralleli

se lo usi per i videogiochi, meglio un 6-7700k (meglio ancora se occato), e allora la differenza diventa molto risicata, sia in termini di prezzo che di prestazioni tra i due chipmaker

dai test sembrano ottimi, attualmente è come vedere una gara tra TIR e in quel campo Intel e Amd son lili (cosa che mancava completamente fin prima Ryzen)
bisogna vedere se nelle altre categorie riescono a portare la stessa competitività (come dire in F1 -gli i7 6-7700k- e MotoGP -le versioni notebook-)

anche perchè sicuramente il mercato piu ciccioso è quello dove ci saranno le Apu, ed è molto semplice dimostrarlo: esistono ben piu varianti di mobo 1151 che 2011v3 e quindi Amd che insegue, deve far breccia su quel mercato per vincere

diciamo che io mi accontenterei anche di un onorevole secondo posto a pochi centesimi di distacco, tanto per mettere pepe ar culo a Intel: questa stagnazione è stata deleteria
MaxFabio9314 Febbraio 2017, 18:50 #6
Originariamente inviato da: benderchetioffender
si ma il 6900k ha un suo senso ed esprime la potenza totale su carichi di lavoro paralleli

se lo usi per i videogiochi, meglio un 6-7700k (meglio ancora se occato), e allora la differenza diventa molto risicata, sia in termini di prezzo che di prestazioni tra i due chipmaker

dai test sembrano ottimi, attualmente è come vedere una gara tra TIR e in quel campo Intel e Amd son lili (cosa che mancava completamente fin prima Ryzen)
bisogna vedere se nelle altre categorie riescono a portare la stessa competitività (come dire in F1 -gli i7 6-7700k- e MotoGP -le versioni notebook-)

anche perchè sicuramente il mercato piu ciccioso è quello dove ci saranno le Apu, ed è molto semplice dimostrarlo: esistono ben piu varianti di mobo 1151 che 2011v3 e quindi Amd che insegue, deve far breccia su quel mercato per vincere

diciamo che io mi accontenterei anche di un onorevole secondo posto a pochi centesimi di distacco, tanto per mettere pepe ar culo a Intel: questa stagnazione è stata deleteria


Bisogna considerare bene tutti i punti di vista, il prezzo è uno di questi e li AMD ha sempre vinto a mani basse, e sta vincendo tutt'ora.

Che sia meglio una CPU Intel per giocare è una costante che ormai aleggia da sempre nel mercato e nel caso che dici tu sbagliata, ma è ancora di più aggravata dalle solite voci di corridoio o falsità, perchè è questo che si è fatto in anni e anni, vuoi per gli errori di AMD (e la lentezza di risposta), vuoi per i tifosi di fallimento e spalatori di fango sempre pronti, ma le prestazioni in game ci sono tutte e ci sono sempre state.

Io continuo a giocare alla grande con le CPU FX, figuriamoci con le Ryzen, questa volta voglio proprio vederli i benchmark truccati ad arte.
Noir7914 Febbraio 2017, 18:55 #7
Ma che senso ha preordinare l'hardware prima che siano uscite recensioni imparziali?
TecnologY14 Febbraio 2017, 18:58 #8
Originariamente inviato da: benderchetioffender
si ma il 6900k ha un suo senso ed esprime la potenza totale su carichi di lavoro paralleli


Quella cpu ha senso solo se uno ci lavora, il prezzo è ridicolo e le prestazioni per nulla impressionanti in proporzione, montano pure i core di vecchia generazione e a frequenze abbastanza blande rispetto ai 4 core. Tanto che spesso il 7700K si avvicina anche in multicore.
Senza contare il costo delle schede madri.

Spero solo che AMD vada bene in overclock, ormai cambiare CPU vedendo i guadagni prestazionali fa passar la voglia.
Bivvoz14 Febbraio 2017, 19:00 #9
Originariamente inviato da: benderchetioffender
si ma il 6900k ha un suo senso ed esprime la potenza totale su carichi di lavoro paralleli

se lo usi per i videogiochi, meglio un 6-7700k (meglio ancora se occato), e allora la differenza diventa molto risicata, sia in termini di prezzo che di prestazioni tra i due chipmaker

dai test sembrano ottimi, attualmente è come vedere una gara tra TIR e in quel campo Intel e Amd son lili (cosa che mancava completamente fin prima Ryzen)
bisogna vedere se nelle altre categorie riescono a portare la stessa competitività (come dire in F1 -gli i7 6-7700k- e MotoGP -le versioni notebook-)

anche perchè sicuramente il mercato piu ciccioso è quello dove ci saranno le Apu, ed è molto semplice dimostrarlo: esistono ben piu varianti di mobo 1151 che 2011v3 e quindi Amd che insegue, deve far breccia su quel mercato per vincere

diciamo che io mi accontenterei anche di un onorevole secondo posto a pochi centesimi di distacco, tanto per mettere pepe ar culo a Intel: questa stagnazione è stata deleteria


Si meglio un 7700k di un 1400X a 200$?
È meglio solo se ti piace spendere il doppio, poi magari ryzen ha un qualcosa meno a apri frequenza, ma se costa la metà non c'è storia comunque.
Vash8814 Febbraio 2017, 19:47 #10
C'è una data in cui scade l'embargo sulle recensioni?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^