CPU Intel Ivy Bridge: disponibili anche primi prezzi

CPU Intel Ivy Bridge: disponibili anche  primi prezzi

Appaiono sul web i listini delle prime CPU della famiglia Ivy Bridge, costruite con tecnologia produttiva a 22 nanometri, al debutto nel corso del secondo trimestre 2012

di pubblicata il , alle 14:29 nel canale Processori
Intel
 

Con varie notizie, pubblicate nei giorni scorsi, abbiamo riportato informazioni sulla prossima generazione di processori Intel della famiglia Ivy Bridge, costruiti con tecnologia produttiva a 22 nanometri. Queste soluzioni verranno abbinate a schede madri socket 1155 LGA, utilizzando alcuni dei chipset della serie 6 già in commercio oltre alle proposte della serie 7 di prossima introduzione sul mercato.

Grazie al sito CPU-World sono emersi anche i primi prezzi di riferimento di questi processori, così come dovrebbero venir praticati a partire dal debutto atteso per il secondo trimestre 2012. Nella tabella seguente sono riassunti modelli, caratteristiche tecniche e ovviamente listini:

Modello Cores Threads Frequenza Frequenza Turbo Cache L3 TDP Prezzo
Core i5-3450 4 4 3.1 GHz 3.5 GHz 6 MB 77 Watt $184
Core i5-3450S 4 4 2.8 GHz 3.5 GHz 6 MB 65 Watt $184
Core i5-3470T 2 4 2.9 GHz 3.6 GHz 3 MB 35 Watt $184
Core i5-3550 4 4 3.3 GHz 3.7 GHz 6 MB 77 Watt $205
Core i5-3550S 4 4 3 GHz 3.7 GHz 6 MB 65 Watt $205
Core i5-3570K 4 4 3.4 GHz 3.8 GHz 6 MB 77 Watt $225
Core i5-3570T 4 4 2.3 GHz 3.3 GHz 6 MB 45 Watt $205
Core i7-3770 4 8 3.5 GHz 3.9 GHz 8 MB 77 Watt $294
Core i7-3770K 4 8 3.5 GHz 3.9 GHz 8 MB 77 Watt $332
Core i7-3770S 4 8 3.1 GHz 3.9 GHz 8 MB 65 Watt $294
Core i7-3770T 4 8 2.5 GHz 3.7 GHz 8 MB 45 Watt $294

I listini vanno da un minimo di 184 dollari, per le versioni Core i5 con architettura quad core (fatta eccezione per il modello Core i5-3470T con architettura dual core e tecnologia HyperThreading), sino ai 332 dollari del modello top di gamma, la CPU Core i7-3770K dotata di moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto così da facilitare l'overclock.

Evidenziamo nuovamente come i valori di TDP dichiarati per queste CPU, complice l'affinamento dell'architettura e i vantaggi del processo produttivo a 22 nanometri, siano inferiori a quelli delle proposte Sandy Bridge attualmente in commercio. Per le versioni standard il TDP è pari a 77 Watt, valore che diminuisce a 65 Watt per le CPU della famiglia S sino ai 45 Watt e 35 Watt, a seconda dei modelli, per le proposte caratterizzate da suffisso S.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sgarra20 Dicembre 2011, 14:46 #1
Ottimi i consumi.
calabar20 Dicembre 2011, 14:48 #2
Mi pare siano abbastanza allineati con quelli degli attuali SB a parità di fascia, ovviamente offrendo migliori prestazioni e consumi.
melo8620 Dicembre 2011, 14:56 #3
45 e 35 watt sono per il suffisso T, non S
LS198720 Dicembre 2011, 14:56 #4
Sono definitivi i prezzi? Con dei prezzi del genere, se piledriver non sarà nel frattempo uscito, Bulldozer x 8 sarà competitivo solo a 150 $ o meno, purtroppo.
mircocatta20 Dicembre 2011, 14:57 #5
beh sinceramente prezzi così bassi mi stupiscono. potrebbero fare prezzi che gli pare data la concorrenza..e anche i consumi sono davvero ottimi.. che anche il lato cpu incomincia a diventare più vantaggioso per noi clienti come da un paio di anni a questa parte accade con le gpu?

incomincia davvero a valere la pena aspettare e acquistare una IB, si è passati da pc che rasentavano i 500w a pc che a stento raggiungeranno i 350watt nel giro di un anno e poco più! ottimo!!!! (visto che mio padre gli è preso un colpo vedendo il contatore a mille a causa del mio q6600 a 1.5v)
FroZen20 Dicembre 2011, 15:07 #6
Dipende sempre dalle performance che si vogliono ottenere...........con un pc da 350W già oggi ci faccio girare BF3 decentemente in fullHD....se poi un vuole 3 schermi, un tri-SLI ed un esacore a 5ghz blablabla....

Certo che i prezzi a sei mesi dall'uscita, per quanto indicativi, è un po' una roulette russa....sono in pratica allineati ai SB quando erano usciti....
sbudellaman20 Dicembre 2011, 15:14 #7
Direi eccellente... con consumi davvero bassi.
Sono curioso di vedere come reagirà AMD... la vedo molto dura.
Mparlav20 Dicembre 2011, 15:16 #8
L'i5 3570k è circa 4% in più del prezzo di debutto dell' i7 2500k (216$), mentre l'7 3770k, si posiziona al prezzo "rialzato" dall'i7 2700k, cmq sempre poco meno del 5% in più del prezzo di debutto dell' i7 2600k (317$).

Se confermati, si potrebbe pure dire che poteva andare anche peggio, visto come si stanno mettendo le cose nel mercato desktop.
psychok920 Dicembre 2011, 15:52 #9
Sono l'unico che vede i prezzi invece molto alti? Mannaggia a loro(!) ed ad AMD "impotente"...

Core i5-3570K 4 4 3.4 GHz 3.8 GHz 6 MB 77 Watt $225
Core i7-3770K 4 8 3.5 GHz 3.9 GHz 8 MB 77 Watt $332

Il core i5 3570K dovrebbe essere l'erede del Core i5 2500K, che parte dai 190€, e quindi un prezzo un più elevato rispetto al passato, idem per l'i7 3770K, erede del Core i7 2600K che oggi parte da 260€... In più mi pare che, rispetto al lancio, non si sono quasi abbassati di prezzo...
sbudellaman20 Dicembre 2011, 15:55 #10
Originariamente inviato da: psychok9
Sono l'unico che vede i prezzi invece molto alti? Mannaggia a loro(!) ed ad AMD "impotente"...

Core i5-3570K 4 4 3.4 GHz 3.8 GHz 6 MB 77 Watt $225
Core i7-3770K 4 8 3.5 GHz 3.9 GHz 8 MB 77 Watt $332

Il core i5 3570K dovrebbe essere l'erede del Core i5 2500K, e quindi un prezzo un po' più elevato rispetto al passato, idem per l'i7 3770K, erede del Core i7 2600K...


A giudicare da quello che oggi offre AMD mi sarei aspettato molto peggio... purtroppo la verità è questa, non ci possiamo far niente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^