Cpu Athlon a basso consumo per sistemi mini-desktop

Cpu Athlon a basso consumo per sistemi mini-desktop

Alcuni produttori taiwanesi stanno preparando il debutto di sistemi desktop di basso consumo, con processori AMD dal TDP sino a 15 Watt

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:12 nel canale Processori
AMD
 

Abbiamo segnalato nei giorni scorsi, con questa notizia, l'intenzione di AMD di presentare nuove versioni di processore Phenom e Athlon X2 nel corso dei mesi che ci separano dalla fine del 2008. Tra queste cpu destano un certo interesse due modelli della famiglia Athlon, rispettivamente single e dual core, caratterizzati da livelli di consumo particolarmente ridotti.

Le due soluzioni anticipate nei giorni scorsi sono le cpu Athlon 2650e single core, con clock di 1,6 GHz e TDP di 15 Watt, e Athlon X2 3250e, soluzione dual core con clock di 1,5 GHz e TDP contenuto in 22 Watt. Questi processori integrano al proprio interno il memory controller, come per qualsiasi altra cpu della famiglia Athlon 64, pertanto il consumo di questo componente è compreso all'interno dei valori di TDP dichiarati per il processore.

Stando alle informazioni pubblicate dal sito Digitimes con questa notizia, queste cpu verranno scelte da alcuni produttori taiwanesi per propri prodotti attesi al debutto nel corso degli ultimi mesi dell'anno. In particolare Asustek Computer, Acer e Shuttle potrebbero preferire questa soluzione quale alternativa alle cpu Intel Atom, in considerazione dei valori di consumo non particolarmente più alti e delle prestazioni velocistiche ben superiori sia con architettura single che con quella dual core.

L'utilizzo di questi processori non sarà rivolto a sistemi notebook e netbook, in quanto a dispetto dei validi livelli di consumo abbiamo valori troppo elevati peer risultare interessanti in sistemi netbook. D'altro canto la stessa Intel si appresta a presentare la cpu Atom 330 con architettura dual core, soluzione che per livelli di consumo massimo mal si adatta all'utilizzo in sistemi netbook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gianni187908 Settembre 2008, 14:22 #1
i tdp mi sembrano altucci però....
bLaCkMeTaL08 Settembre 2008, 14:34 #2
se tieni conto del tdp dell'accoppiata atom+chipset, siamo comunque sui consumi sopra annunciati da AMD·
sierrodc08 Settembre 2008, 14:53 #3
Ma tutto deve essere confrontato con le prestazioni... gli atom non sono processori in-order? quindi la logica di controllo più semplice ma del resto hanno minor IPC degli athlon...

se perdo mezz'ora di autonomia ma le performance sono il doppio io non avrei dubbi. Poi dipende sempre da quello che ci si vuole fare...
DooM108 Settembre 2008, 15:11 #4
Dite che per fare un muletto acceso 24h su 24 finalmente con questi si potrà fare a meno di ricercare vecchi pentium 3 e simili?
Comunque il TDP in teoria non c'entra col consumo. Non misura la dissipazione in calore dell'energia? Quanto diavolo è che consumano realmente??!

Inoltre bisognerebbe vedere quanto si possono downcloccare/downvoltare.
za8708 Settembre 2008, 15:34 #5
sono curioso di vedere se asus si sposta con qualche prodotto su amd, per quest'ultima sarebbe un vero affare perchè ultimamente le soluzioni eee pc e simili vendono bene, vedremo come va l'eee box.
Mercuri008 Settembre 2008, 16:27 #6
Originariamente inviato da: DooM1
Comunque il TDP in teoria non c'entra col consumo. Non misura la dissipazione in calore dell'energia?


- Tutta l'energia che mandi a un chip diventa calore!

- Il TDP indica il calore massimo che il chip produce (o i consumi massimi, stessa cosa) e serve ai produttori per dimensionare il dissipatore e la circuiteria di alimentazione.

Quanto diavolo è che consumano realmente??!

Dipende come li usi: per esempio se stanno in idle si "downcloccano" e consumano di meno. In ogni caso consumano meno del loro TDP.
GByTe8708 Settembre 2008, 17:00 #7
Ma per comprare un Athlon bisogna essere laureati in numerologia o esiste un preciso criterio con cui vengono assegnati i codici?
MiKeLezZ08 Settembre 2008, 17:56 #8
Quanti anni ha l'architettura A64? 5? Ma gli ingegneri di R&D AMD, lavorare un po' ogni tanto?
Vabbè che ora che ci penso, era giusto di un annetto fa la notizia di tutti i tagli al personale proprio in R&D... e a quanto pare era davvero triste come si pensava...
Mercuri008 Settembre 2008, 18:19 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Quanti anni ha l'architettura A64? 5? Ma gli ingegneri di R&D AMD, lavorare un po' ogni tanto?
Vabbè che ora che ci penso, era giusto di un annetto fa la notizia di tutti i tagli al personale proprio in R&D... e a quanto pare era davvero triste come si pensava...


Già, l'Atom lo batte, l'architettura risale al Pentium I o giù di li.
:: Marco ::08 Settembre 2008, 18:31 #10
Originariamente inviato da: GByTe87
Ma per comprare un Athlon bisogna essere laureati in numerologia o esiste un preciso criterio con cui vengono assegnati i codici?


tutte due le cose

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^