CPU AMD Ryzen 4000: Zen 3 solo da inizio 2021?

CPU AMD Ryzen 4000: Zen 3 solo da inizio 2021?

Alcune indiscrezioni provenienti da Taiwan posticipano a inizio 2021 il debutto dei processori AMD Ryzen 4000 per sistemi desktop, basati su architettura Zen 3. Una scelta di mercato, non tecnologica

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Processori
AMDRyZenZen
 

Ci sono interessanti indiscrezioni, riportate dal sito Digitimes, che indicano la presunta volontà di AMD di posticipare il debutto dei processori Ryzen 4000 per sistemi desktop di alcuni mesi, slittando sino al mese di gennaio 2021. La risultante quindi sarebbe quella di non presentare queste CPU nel 2020, con un mese di riferimento inizialmente indicato in quello di settembre, ma di attendere il nuovo anno presumibilmente sfruttando per questo la cornice del CES 2021 di Las Vegas.

La motivazione alla base di questa decisione sarebbe legata unicamente a dinamiche di mercato, non a problematiche legate alla capacità produttiva dell'azienda. AMD vorrebbe beneficiare del successo commerciale dei processori Ryzen 3000 più al lungo di quanto inizialmente previsto, spostando di alcuni mesi il lancio delle proposte Ryzen 4000 anche alla luce della ridotta pressione competitiva generata da Intel.

amd-ryzen-logo-wood_720.jpg

Quest'ultima ha recentemente iniziato le vendite dei processori Core di decima generazione, indicati con il nome in codice di Comet Lake, senza però riuscire a ottenere una risposta commerciale tale da generare eccessiva pressione su AMD. Quest'ultima inoltre, alla luce delle indiscrezioni emerse nelle scorse settimane, si prepara al debutto commerciale di 3 nuovi processori che dovrebbero rendere ancora più competitiva la propria proposta complessiva. Parliamo dei modelli Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT che riprendono le stesse specifiche tecniche dei corrispondenti modelli con suffisso X introducendo superiori frequenze di base e boost clock: per questo processori viene indicato un debutto nel corso del mese di luglio.

E' possibile che AMD possa scegliere di posticipare a inizio 2021 il debutto dei processori Ryzen 4000 per sistemi desktop. L'iniziale spostamento alla fine di settembre 2020 del Computex di Taipei aveva fatto pensare che quella avrebbe potuto essere la sede ideale per l'azienda americana per il debutto dei nuovi processori. La cancellazione del Computex 2020 ha però costretto a rivedere i piani, tra i quali vi potrebbe benissimo essere anche uno slittamento in avanti di alcuni mesi.

D'altro canto si tratterebbe di una mossa anomala per AMD, che negli ultimi anni ha sempre operato rispettando le proprie roadmap e cercando di rendere disponibili le novità tecnologiche non appena possibile. Da quest'oggi sono in vendita le prime schede madri socket AM4 basate su chipset AMD B550, soluzione che si affianca a quella X570 offrendo la possibilità agli utenti di configurare sistemi Ryzen 3000 dal costo ancora più contenuto rispetto a quanto accessibile sino ad oggi.

ryzen_die_shot_720.jpg

Pare a questo punto più plausibile uno scenario che veda il debutto dei processori Ryzen 4000 per sistemi desktop nel corso dell'autunno, presumibilmente a inizio ottobre così come da indiscrezioni emerse nelle scorse settimane. AMD in ogni caso potrebbe decidere di posticipare di alcuni mesi, continuando a beneficiare della spinta commerciale dei modelli Ryzen 3000 ora in commercio e della ridotta pressione competitiva, quantomeno nel mercato DIY, generata da Intel con i processori Core di decima generazione.

Intel, stando alle indiscrezioni provenienti dai produttori di schede madri, prepara il debutto dei processori Rocket Lake per la fine dell'anno. Si tratta di soluzioni derivate da quelle Comet Lake ora in commercio, sempre costruite con tecnologia produttiva a 14 nanometri. Sarà solo alla fine del 2021 che vedremo in commercio i modelli Alder Lake, proposte costruite con tecnologia a 10 nanometri: in quel momento però AMD avrà già in commercio da tempo le CPU Ryzen 4000 e probabilmente staremo parlando dei successori Ryzen 5000 basati su architettura Zen 4.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie16 Giugno 2020, 13:07 #1
Quanta è la % intel e AMD attuale?
bagnino8916 Giugno 2020, 14:12 #2
Ma come, i commerciali AMD di questo forum dicevano che la roadmap è sacra, e che i Ryzen 4xxx sarebbero usciti a ottobre...

Tornando seri, era una strategia prevedibile, soprattutto alla luce dei nuovi XT, che non sono stati proposti a caso. Intel arranca, e giustamente AMD se la prende con più calma.
leddlazarus16 Giugno 2020, 14:29 #3
e come si fa a dargli torto?

Intel propone versioni piu pompate, AMD si adegua con gli XT.

sapendo di avere pronta la nuova archittetura, che teoricamente dovrebbe essere ancora sopra la concorrenza.

ha piu tempo di preparare la nuova zen 4 che sarà gia a meta strada...
Opteranium16 Giugno 2020, 15:09 #4
bene, magari ci sarà anche una maggior probabilità di avere il supporto della serie 4000 sui chipset datati
nickname8816 Giugno 2020, 15:31 #5
Se è così allora forse è vero che saranno a 5nm.
Sperando però che non si tirino dietro il debutto delle VGA.
Lithios16 Giugno 2020, 20:20 #6
Se così fosse non va affatto bene. Ma credo che difficilmente sarà vero, come detto anche dalla news.

AMD ha da recuperare un decennio di inferiorità costante, sarebbe da pazzi iniziare a rallentare dopo appena 2 anni di pareggio e 1 di superiorità totale (zen2).

Anzi è il momento di affondare ancora di più il colpo per recuperare importanti quote di mercato.

Non può essere vero dai, sicuramente Zen3 arriverà ad ottobre
nickname8816 Giugno 2020, 23:17 #7
Originariamente inviato da: Lithios
Se così fosse non va affatto bene. Ma credo che difficilmente sarà vero, come detto anche dalla news.

AMD ha da recuperare un decennio di inferiorità costante, sarebbe da pazzi iniziare a rallentare dopo appena 2 anni di pareggio e 1 di superiorità totale (zen2).

Anzi è il momento di affondare ancora di più il colpo per recuperare importanti quote di mercato.

Non può essere vero dai, sicuramente Zen3 arriverà ad ottobre

Rallentare ? In realtà sarebbe in anticipo se fosse a 5nm.
Alekx17 Giugno 2020, 09:12 #8
Originariamente inviato da: Lithios
Se così fosse non va affatto bene. Ma credo che difficilmente sarà vero, come detto anche dalla news.

AMD ha da recuperare un decennio di inferiorità costante, sarebbe da pazzi iniziare a rallentare dopo appena 2 anni di pareggio e 1 di superiorità totale (zen2).

Anzi è il momento di affondare ancora di più il colpo per recuperare importanti quote di mercato.

Non può essere vero dai, sicuramente Zen3 arriverà ad ottobre



Si chiama strategia e sono d'accordo con AMD di rallentare in questo momento visto che e' riuscita in 3 anni a dare 3 generazioni di CPU ultravalide che al momento non hanno rivali.

L'usita delle versioni XT come detto vanno a contrastare le versioni rimarcate delle CPU intel che pero' rimangono ancora dietro anche se parliamo oramai di sciocchezze.

Quando la concorrenza sara' pronta a sferrare l'attacco di nuovo al mondo delle CPU, AMD potra' uscire con la versione 4000 dando di nuovo un colpo pesante alla concorrenza perche' chi ha conosciuto Ryzen difficilmente cambiera' cpu rimanendo sulla stiessa piattaforma. Ricordo infatto che la serie 4000 sara' compatibile con i sopcket AM4 e dal B450 in su quindi chi cambia dovra' spendere solo i soldi della CPU. Senza pensare che le CPU usate serie 1000/2000/3000 avranno molti estimatori che le acquisteranno vista la loro potenza e possibilita' di farci ancora molto, io sarao' uno di quelli.
SergioStyle17 Giugno 2020, 14:08 #9
Era palese, il 3900xt distrugge il i9 10900k, e costa pure meno..... Voglio vedere quando scenderanno un po' di prezzo i 3950x, intel dovrà far uscire la 12gen direttamente 🤪
mackillers17 Giugno 2020, 14:41 #10
A onestamente pare un errore.
e' vero che l'attuale lineup di AMD e' ancora molto competitiva, ma comunque non e' superiore in tutto.

ad esempio intel ha ancora molti affezionati legati al mondo del gaming o del OC, in questo campo l'attuale linea Zen 2 e' molto limitata come frequenze ed ha un IPC simile alla linea Intel basata su core Skylake (usciti per la prima volta 5 anni fa!).

Insomma AMD ha conquistato mercato con il miglior rapporto prezzo/numero core, ma adesso la nuova linea intel ha molto ridotto questo gap, e con il probabile calo di prezzo di quest' ultima verra' meno l' attrattiva delle soluzioni AMD.

per farla breve fossi in AMD non sprecherei quest'occasione per dare il "colpo di grazia" ad intel e sfornerei al piu' presto la serie 4000 con core zen 3, magari spingindoli anche il piu' possibile a livello di freequenze.

immaginate l'effetto marketing di un ipotetico R7 4700x che batte di un buon 10% abbondante il 10900k in tutti i giochi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^