CPU AMD EPYC Milan, Zen 3 potrebbe essere il 20% più veloce di Zen 2

CPU AMD EPYC Milan, Zen 3 potrebbe essere il 20% più veloce di Zen 2

Si fa sempre più concreta l'ipotesi di un miglioramento prestazionale fino al 20% delle soluzioni Zen 3 di AMD rispetto alle CPU Zen 2. Questo, in particolare, dovrebbe essere vero per le proposte server EPYC "Milan" in arrivo entro fine anno.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Processori
EPYCAMDZen
 

C'è molta attesa per l'arrivo dei nuovi processori Ryzen 4000 basati su architettura Zen 3 prima della fine dell'anno, ma in casa AMD si guarda probabilmente con ancora più interesse alle CPU server EPYC di terza generazione, nome in codice Milan, che proprio grazie all'architettura Zen 3 dovrebbero mettere ulteriore pressione alla concorrenza targata Intel. Stando alle ultime indiscrezioni pubblicate da Hardwareluxx, le nuove CPU EPYC dovrebbero garantire un incremento prestazionale rilevante rispetto all'attuale generazione, peraltro già molto competitiva, conosciuta con il nome in codice Rome.

Grazie al migliorato processo produttivo a 7 nanometri e diverse novità architetturali, le CPU Milan dovrebbero offrire dal 15% al 20% di prestazioni in più rispetto alle soluzioni di seconda generazione. Hardwareluxx afferma di aver preso visione di alcune slide interne di AMD da cui emerge una nuova struttura per le unità interne, come già vociferato in passato. Laddove le soluzioni di attuale generazione consistono di un paio di cluster CCX con la cache L3 suddivisa in due blocchi da 16 MB, Zen 3 avrà una cache L3 unificata da 32 MB condivisa tra gli otto core.

Nelle slide si parla di un incremento delle prestazioni IPC generali del 15% per i carichi integer, con una punta del 20% per quanto riguarda le soluzioni a 32 core / 64 thread (in grado di lavorare a frequenze di clock più elevate) e del 10-15% per i modelli da 64 core / 128 thread, rispetto alle proposte attuali. Quando riportato da Hardwareluxx coincide a grandi linee con le precedenti indiscrezioni che riguardavano Zen 3 e le CPU desktop.

Non ci resta che attendere l'ultima parte dell'anno per saperne di più. AMD, comunque, sta già lavorando da tempo su Zen 4: recentemente il CEO dell'azienda Lisa Su ha dichiarato che i processori, nome in codice Genoa, sono in test interno in laboratorio. Per queste soluzioni AMD adotterà il processo produttivo a 5 nanometri di TSMC e ci aspettiamo il passaggio a una nuova piattaforma per supportare novità come le  memorie DDR5 e il PCI Express 5.0.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fantapollo28 Agosto 2020, 11:38 #1
Pazzesco, 20% in qualche bench ad hoc è qualcosa di sensazionale
Therinai28 Agosto 2020, 15:38 #2
Originariamente inviato da: Fantapollo
Pazzesco, 20% in qualche bench ad hoc è qualcosa di sensazionale

Ulteriormente pazzesco se si considera che quel 20% emerge da una slide di amd segreta, recepita chissà come
MikDic28 Agosto 2020, 16:13 #3
Parlano ovviamente di incremento massimo, tuttavia gia con la prima versone di Ryzen c'e stato un notevole incremento di potenza rispetto alla versione precedente, e sono arrivati al 48/52% in più sul calcolo degli interi. Ok partivano da livelli bassi ma si sono superati. Miglioramenti andati via via meglio con zen+, zen2, etc...
zbear28 Agosto 2020, 19:51 #4
Noto una certa accidia dai fanboys intel. Chissà come mai :-P LOL
Therinai28 Agosto 2020, 20:35 #5
Originariamente inviato da: zbear
Noto una certa accidia dai fanboys intel. Chissà come mai :-P LOL


Prova a notare la mia firma e a riformulare il pensiero
Lajees29 Agosto 2020, 08:01 #6
Se sarà vero, bene. Io aspetto comunque l' "era" ddr5 per farmi il pc nuovo, con la speranza che, per quel tempo, si decidano a fare un 8 core a prezzi compatibili con le mie finanze
Graphite600T16 Ottobre 2020, 15:00 #7
Originariamente inviato da: Fantapollo
Pazzesco, 20% in qualche bench ad hoc è qualcosa di sensazionale


Bellissimo leggere questi commenti oggi sapendo che zen3 è davvero 20% + veloce di zen2. Adoro questo scetticismo a priori haha
Mparlav16 Ottobre 2020, 16:53 #8
Su cpu desktop, il 19% dichiarato da Amd nel passaggio da Zen2 a Zen3, è stato ottenuto sulla media di 25 applicazioni.

Su cpu server, che adotterà gli stessi chiplet, il 15-20% è nelle aspettative.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^