Consegne di Athlon 64 ad Agosto?

Consegne di Athlon 64 ad Agosto?

Pare che AMD abbia intenzione di iniziare le consegne dei nuovi processori già nel mese di Agosto, mantenendo comunque invariata la data di lancio

di pubblicata il , alle 17:16 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha in programma di avviare la distribuzione su piccola scala dei processori Athlon 64 già a partire da Agosto, anticipando l'originaria intenzione di iniziare le consegne nel mese di Settembre.

Secondo le informazioni, comunque, la società avrebbe deciso di non cambiare la data di lancio del prodotto. Tuttavia le compagnie di maggior rilievo come Asus e Gigabyte hanno confermato che AMD inizierà le consegne dei modelli Athlon 64 3100+ e 3400+ in Agosto. Le consegne fino alla fine dell'anno dovrebbero portare sul mercato circa 200-300 mila unità e ciò potrebbe anche avere un impatto sulle piattaforme Pentium 4.

Per quanto riguarda poi i chipset, sono notizie recenti il cambio di nome dei modelli di VIA (K8T400M, K8M400 e K8 PCIE rinominati rispettivamente in K8T800, K8M800 e K8T890) e i nuovi chipset annunciati da nVidia: Crush K8, Crush K8S e Crush K8 Pro.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
barabba7319 Giugno 2003, 17:18 #1
200-300 mila pezzi possono veramente avere impatto sulle vendite di p4 ?
MALEFX19 Giugno 2003, 17:20 #2

che stronzata

che cavolata....non esistono ancora sistemi operativi (linux a parte) e programmi con codice a 64 bit che lo sfruttino. BAHHHHHH
V|RuS[X]19 Giugno 2003, 17:23 #3
Originally posted by "barabba73"

200-300 mila pezzi possono veramente avere impatto sulle vendite di p4 ?


Infatti, la penso come te, non avranno un impatto diretto, ma aumenteranno l'incertezza di chi vuol passare all'architettura Intel con conseguente fermo delle vendite.
thegiox19 Giugno 2003, 17:23 #4
beh malefx anche di giochi directx 9 in giro ce n'è veramente pochi, eppure di schede video dx9 è pieno...
intanto fai arrivare i processori, così usciranno i s.o. e gli applicativi mentre i prezzi dei proci scenderanno... cosa vuoi di +???
V|RuS[X]19 Giugno 2003, 17:25 #5

Re: che stronzata

Originally posted by "MALEFX"

che cavolata....non esistono ancora sistemi operativi (linux a parte) e programmi con codice a 64 bit che lo sfruttino. BAHHHHHH



Perchè cavolata? già il fatto che linux lo supporti (ma non solo linux) vuol dire che ci saranno gli OS in grado di sfruttare anche la nuova architettura.
Sul fronte 32bit invece, se sei ben informato saprai che non ci sono impatti negativi sulle performance.
A sto punto l'unico dubbio può riguardare [u]esclusivamente[/u] il prezzo, non ti sembra?
ErPazzo7419 Giugno 2003, 17:27 #6
x barabba: l'impatto potrebbe essere non tanto x la quantita' in gioco ma x l'apprezzamento che ne potrebbe derivare con conseguente calo di richiesta del P4!

x malefx:
guarda che fare cluster anche di athlon 64 non sarebbe una follia, costerebbero poco e sarebbero totalmente a 64bit in Linux....
inoltre forse le grandi case hanno anche la Beta di Winzozz 64bit che dovrebbe uscire al max entro l'anno....(settembre forse!)...
x cui i tempi sono maturi e quel che a te potrebbe sembrare una "stronzata" invece puo' essere un'ottima mossa di marketing, aggiungo che AMD sono 2 anni che ritarda le roadmap x una volta che e' pronta in tempo ci lamentiamo....

aggiungo inoltre che l'A64 rulla anche a 32bit e che nessuno vieta di usarlo a 32bit....inoltre penso che il modeling number di 3400+ sia abbastanza esplicativo, mi piacerebbe sapere se i sw sono stati ricompilati a 64bit o no....penso di no xché son sw commerciali quindi amd non dovrebbe avere i sorgenti...

Concludo dicendo che come speravo AMD e' riuscita a sfornare il 2Ghz x sett visto che il 3400+ dovrebbe essere a 2Ghz e il 3100+ a 1.8Ghz entrambi con 1Mbyte di cache se non erro....
V|RuS[X]19 Giugno 2003, 17:31 #7
Originally posted by "ErPazzo74"

inoltre penso che il modeling number di 3400+ sia abbastanza esplicativo, mi piacerebbe sapere se i sw sono stati ricompilati a 64bit o no....penso di no xché son sw commerciali quindi amd non dovrebbe avere i sorgenti..



Lo penso anch'io, anche se non vedo di buon occhio il T-Rating (thunderbird rating..) perchè ogni applicativo fa storia a se, e le medie mi sa tanto negli ultimi esemplari non corrispondevano a quanto affermato dalla nomenclatura.

Ormai manca veramente poco.
Arruffato19 Giugno 2003, 17:45 #8
Per settembre ci saranno poche schede madri disponibili, magari piene di bug, e prezzi delle CPU assurdi. Ma a novembre ... tutto dovrebbe essere a posto. Certo che se il massimo sarà un 3400+ non cambierò il mio 3000+
painofsalvation19 Giugno 2003, 17:48 #9

re:che stronzata

Se e' per questo allora anche Intel poteva fare a meno di far uscilre l'Itanium a 64 bit. Tieni pero' presente che e' sempre il software che arranca (per innovazione) dietro l'hardware e mai il contrario, del resto prima sono usciti i procesori a 32 bit ed in seguito e' uscito Winzoz 95/NT!!!
mhacknetNL19 Giugno 2003, 17:50 #10
Ad agosto? ben venga ..heheheh .. cosi scende ulteriormente il prezzo del barton e compro quello ..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^