Confermati i processori AMF FX della famiglia Vishera

Confermati i processori AMF FX della famiglia Vishera

Arrivano conferme sulle specifiche dei nuovi processori AMD FX della famiglia Vishera. Ecco alcuni dettagli emersi in rete

di pubblicata il , alle 12:05 nel canale Processori
AMD
 

Ne avevamo già parlato un questa notizia, ma giungono ora ulteriori conferme sulla commercializzazione imminente dei nuovi processori AMD FX della famiglia Vishera. A darne la notizia è Fudzilla, così come altre fonti online che seguono questo settore da vicino.

Come è possibile notare dalla tabella, il modello di punta sarà un 8 core e prenderà il nome di FX-8350, accreditato di una frequenza operativa massima di 4GHz (4,2GHz in modalità Turbo Core), 8MB di cache L3. Il TDP, trattandosi di un modello ad alte prestazioni, non poteva che essere elevato, come testimoniano i 125W dichiarati. 

Scendendo di rango troviamo il modello a 6 core FX-6300, quello col maggiore gap tra frequenza nominale e Turbo Core: questa CPU può infatti passare dai 3,5GHz di base ai 4,1GHz in Turbo Core, mentre per quanto riguarda gli altri valori di targa segnaliamo la chache L3 da 6MB e il TDP di 95W.

A chiudere la rassegna dei nuovi processori Vishera, che ricordiamo essere basati su architettura Pilediver, troviamo il modello quad-core FX-4320. Accreditato di una frequenza operativa di 4GHz, con incrementi fino a 4,2GHz con Turbo Core, questo processore dispone di 4MB di cache L3 e un TDP identico al modello a 6 core, 95W.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hulk910327 Agosto 2012, 12:21 #1
Davvero ottimi processori, attendo con ansia un test

PS. per la redazione: Dai non potete sbagliare il titolo AMD non AMF.
ReverendoMr.Manson27 Agosto 2012, 12:24 #2
Per la redazione: dopo l'uscita di questi processori urge una mega comparativa come quella di maggio 2011

Sperando chel frattempo escano anche gli I3 Ivy Bridge
Lino P27 Agosto 2012, 12:27 #3
si sa sa nulla sulle date di uscita e sulla compatibilità mobo/chipset?
Raghnar-The coWolf-27 Agosto 2012, 12:34 #4
con integrata 7660... uhm...

Ma secondo voi, qual'è il target di questo tipo di prodotto?
Ad esempio un gamer occasionale (che di solito acquista i giochi di 1 o 2 anni prima quando sono in offertazza su steam) può vivere bene con una macchina come questa?

Ad esempio, io attualmente sono su una macchina con Q6600 + ATI4850, la potenza che ha mi va più che bene (alla fine gioco a tutti i giochi che mi interessano in qualità elevata e comunque per me sufficiente, mi manca solo la dirX11 per essere felice), ma la potenza elettrica che richiede mi dà un po' fastidio (è estate, scalda, consuma, fa casino).

Fra l'altro questo computer oramai ce l'ho da quasi 5 anni e da quando ce l'ho, ho cambiato solo la scheda video e aggiunto un po' di RAM, e và che è un gioiello.
Ma in caso fossi costretto a cambiarlo (facciamo le corna), secondo voi un PC equipaggiato con una di queste fusion mi garantirebbe una potenza sufficiente per le mie "modeste" mire di giocatore? Riuscebbe a farlo per un arco di tempo abbastanza lungo per ammortare il (modesto) investimento?

65 W procio E GPU sono davvero tempting, potrei anche considerare un overclock fino a 90W se non ci fossero problemi con l'usura, dato che raffreddarli è uno scherzo, e immagino anche il costo non sia esagerato...
Lino P27 Agosto 2012, 12:41 #5
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
con integrata 7660... uhm...

Ma secondo voi, qual'è il target di questo tipo di prodotto?
Ad esempio un gamer occasionale (che di solito acquista i giochi di 1 o 2 anni prima quando sono in offertazza su steam) può vivere bene con una macchina come questa?

Ad esempio, io attualmente sono su una macchina con Q6600 + ATI4850, la potenza che ha mi va più che bene (alla fine gioco a tutti i giochi che mi interessano in qualità elevata e comunque per me sufficiente, mi manca solo la dirX11 per essere felice), ma la potenza elettrica che richiede mi dà un po' fastidio (è estate, scalda, consuma, fa casino).

Fra l'altro questo computer oramai ce l'ho da quasi 5 anni e da quando ce l'ho, ho cambiato solo la scheda video e aggiunto un po' di RAM, e và che è un gioiello.
Ma in caso fossi costretto a cambiarlo (facciamo le corna), secondo voi un PC equipaggiato con una di queste fusion mi garantirebbe una potenza sufficiente per le mie "modeste" mire di giocatore? Riuscebbe a farlo per un arco di tempo abbastanza lungo per ammortare il (modesto) investimento?

65 W procio E GPU sono davvero tempting, potrei anche considerare un overclock fino a 90W se non ci fossero problemi con l'usura, dato che raffreddarli è uno scherzo, e immagino anche il costo non sia esagerato...


dai una spintarella a quel quad, e fatti una 560/6950 da 2 gb e campi tranquillo. LAto ram ne bastano 4 giga.
Raghnar-The coWolf-27 Agosto 2012, 12:46 #6
Ma a me danno fastidio rumori e consumi e mi dici di pomparlo ancora? :P

Come potenza sto bene così, è solo per informarmi se dovessi correre ai ripari, dato che 5 anni di uso quotidiano inizia a essere ben oltre le specifiche garantite se dovesse succedere qualcosa a procio, scheda madre o scheda video probabilmente cambierei il pacchetto :P
WarSide27 Agosto 2012, 12:56 #7
Dalle frequenze e TDP invariato ne deduco che questo nodo a 32nm è veramente una latri..

O hanno aumentato di un botto l'ipc, cosa che mi auguro, o ancora non ci siamo affatto.

So curioso di vedere la fascia entry level delle apu su che prezzi si stabilizzerà, se la cpu sarà paragonabile a quella di un G530-540 (a 40€ te lo porti a casa, + 40€ la mobo + 20€ 4gb di ram) potrebbe essere una ottima scelta per assemblare pc da ufficio con poca spesa e tanta resa
Vash_8527 Agosto 2012, 12:58 #8
Originariamente inviato da: WarSide
Dalle frequenze e TDP invariato ne deduco che questo nodo a 32nm è veramente una latri..

O hanno aumentato di un botto l'ipc, cosa che mi auguro, o ancora non ci siamo affatto.

So curioso di vedere la fascia entry level delle apu su che prezzi si stabilizzerà, se la cpu sarà paragonabile a quella di un G530-540 (a 40€ te lo porti a casa, + 40€ la mobo + 20€ 4gb di ram) potrebbe essere una ottima scelta per assemblare pc da ufficio con poca spesa e tanta resa


Dici che il tdp è alto per le apu o per i bulldozer? Per le apu imho è ottimo....
Sapo8427 Agosto 2012, 13:00 #9
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Ma in caso fossi costretto a cambiarlo (facciamo le corna), secondo voi un PC equipaggiato con una di queste fusion mi garantirebbe una potenza sufficiente per le mie "modeste" mire di giocatore? Riuscebbe a farlo per un arco di tempo abbastanza lungo per ammortare il (modesto) investimento?


A che risoluzione giochi?
Perché se giochi in full hd o giù di lì io credo che se fra 1-2 anni ti prendi Battlefield 3 o altri giochi pesanti ti toccherebbe abbassare parecchio i settaggi.

Imho per ora se vuoi un po' di longevità sicura le schede dedicate sono ancora un must.
E poi alla fine quello che spendi in più lo investi in frame rate più stabile e settaggi al massimo.
Se giochi abbastanza suppongo ne valga la pena.
WarSide27 Agosto 2012, 13:11 #10
Originariamente inviato da: Vash_85
Dici che il tdp è alto per le apu o per i bulldozer? Per le apu imho è ottimo....


Ovviamente BD, le apu per quel che da la parte grafica imho sono ok.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^