Con le CPU Skylake GPU potenti anche nelle versioni a basso consumo

Con le CPU Skylake GPU potenti anche nelle versioni a basso consumo

L'ottimizzazione architetturale permetterà di incrementare l'efficienza delle future CPU della famiglia Core basate su architettura Skylake. Da questo GPU integrate sempre più potenti, pur con consumi che rimarranno molto contenuti.

di pubblicata il , alle 12:23 nel canale Processori
IntelCore
 

La gamma di processori Intel della famiglia Core attualmente disponibile sul mercato è composta da un mix di proposte basate su architettura Haswell, quella di penultima generazione, abbinati ad altri basati su architettura Broadwell. A differenziare queste due categorie di prodotti la tecnologia produttiva adottata, che passa dai 22 nanometri di Haswell ai 14 nanometri di Broadwell.

Nel corso dei prossimi mesi, a partire dalla seconda metà dell'anno, Intel introdurrà le prime CPU della famiglia Skylake, nome in codice che identifica i processori Intel costruiti con tecnologia produttiva a 14 nanometri. La tecnologia produttiva sarà la stessa delle proposte Broadwell mentre la microarchitettura alla base sarà completamente nuova, incentrata tanto sul contenimento dei consumi come sul mantenimento di elevate prestazioni velocistiche.

Le indiscrezioni attualmente disponibili sulle CPU Skylake forniscono un dato molto interessante con riferimento alla componente GPU integrata. Modelli dotati di sottosistema video Iris 6100 saranno implementati in versioni di processore caratterizzate da un valore di TDP contenuto in soli 15 Watt. A titolo di confronto questo tipo di GPU è al momento attuale adottata solo in processori della famiglia Broadwell con TDP pari a 28 Watt.

Un dato di questo tipo lascia chiaramente intendere quale sia l'efficienza complessiva ottenibile con questa nuova generazione di processori nell'utilizzo in sistemi mobile. Il confronto è con le attuali proposte della famiglia Broadwell, processori che sono già caratterizzati da un ottimo rapporto tra prestazioni velocistiche e potenza di elaborazione. Quello che possiamo quindi attenderci dalle proposte Skylake sono sistemi capaci di assicurare elevate prestazioni velocistiche, ma allo stesso tempo sempre in grado di venir costruiti con spessori molto contenuti mantenendo peso ridotto e facilità nel trasporto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD14 Aprile 2015, 13:14 #1
Bene.
Se la Gpu più potente sarà abbinata ad una Cpu 4 core da 3Ghz si potrebbe avere il sistema "definitivo" per gli usi più comuni ed anche per fare dell'altro.
Se invece proponessero un simile sistema, solo in configurazione dual core, pazienza, sarebbe discreto lo stesso.
Con un consumo intorno ai 20-25 W dovrebbe essere possibile un sistema passivo anche se magari un pochino consistente.
PaulGuru14 Aprile 2015, 13:15 #2
Andazzo patetico !

Il 90% di chi compra questa gamma, specie i5 e i7 lo fa per avere la CPU, non la GPU !
L'unica utilità della GPU era il poter continuare ad usare il PC temporaneamente anche in assenza di VGA, e basta !

In pratica nei prossimi acquisti ci sarà sempre più scarto all'interno di ciò che compriamo !
E' ora di passare alla piattaforma X99 e derivanti.

Originariamente inviato da: AleLinuxBSD
Bene.
Se la Gpu più potente sarà abbinata ad una Cpu 4 core da 3Ghz si potrebbe avere il sistema "definitivo" per gli usi più comuni ed anche per fare dell'altro.
Se invece proponessero un simile sistema, solo in configurazione dual core, pazienza, sarebbe discreto lo stesso.
Con un consumo intorno ai 20-25 W dovrebbe essere possibile un sistema passivo anche se magari un pochino consistente.

Per gli usi più comuni una qualunque attuale integrata Intel è sufficiente.
Sputafuoco Bill14 Aprile 2015, 13:37 #3
I processori quad-core Skylake per notebook quando usciranno ?
MARROELLO14 Aprile 2015, 13:47 #4
Originariamente inviato da: PaulGuru
Andazzo patetico !

Il 90% di chi compra questa gamma, specie i5 e i7 lo fa per avere la CPU, non la GPU !
L'unica utilità della GPU era il poter continuare ad usare il PC temporaneamente anche in assenza di VGA, e basta !

In pratica nei prossimi acquisti ci sarà sempre più scarto all'interno di ciò che compriamo !
E' ora di passare alla piattaforma X99 e derivanti.


Per gli usi più comuni una qualunque attuale integrata Intel è sufficiente.


Tu mi pare hai in mente solo due situazioni:
1) Gaming
2) uso ufficio (office + navigazione)

Non ti pare che ce ne siano un bel pò di più che richiedano anche una grafica integrata di livello superiore senza consumare troppo ?
Un htpc per esempio ?
marchigiano14 Aprile 2015, 13:55 #5
Originariamente inviato da: PaulGuru
Il 90% di chi compra questa gamma, specie i5 e i7 lo fa per avere la CPU, non la GPU !
L'unica utilità della GPU era il poter continuare ad usare il PC temporaneamente anche in assenza di VGA, e basta !


queste cpu sono sempre più pensate per tablet tipo surface e ultrabook spessi 15mm se non di meno... te intendi cpu desktop dove in effetti una hd3000 con 10-15 EU bastano e avanzano perchè poi ci metti una vga discreta...

ma appunto in ambito ultramobile una gpu integrata con una certa potenza torna utile, con una iris da 40 EU ci giochi benino anche a BF3 e scusa se è poco per un gingillo spesso 9mm... ovvio che non puoi avere il feeling di gioco di un sistema desktop molto potente che ti fa 100fps tutto su ultra, specie online la differenza sarebbe abissale

Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
I processori quad-core Skylake per notebook quando usciranno ?


fine anno credo, forse qualche mese prima
PaulGuru14 Aprile 2015, 14:03 #6
Originariamente inviato da: MARROELLO
Tu mi pare hai in mente solo due situazioni:
1) Gaming
2) uso ufficio (office + navigazione)

Non ti pare che ce ne siano un bel pò di più che richiedano anche una grafica integrata di livello superiore senza consumare troppo ?
Un htpc per esempio ?
Da quando un HTPC ha bisogno di consumare poco ?
Non è mica un mobile, è sempre alimentato dalla rete elettrica, quindi nessun problema di durata batteria.
Quanto pensi poco consueranno questi rispetto agli attuali, o anzi dovrei dire rispetto ai vecchi Sandy Bridge ?
5€ in meno l'anno ?

Inoltre per vedere film le integrate attuali sono sufficienti, la GPU più potente genericamente parlando almeno su desktop serve solo per l'uso ludico.

Chi invece fa attività più esose di certo non si affida ad hardware di livello così basso.
marchigiano14 Aprile 2015, 14:07 #7
http://en.wikipedia.org/wiki/Skylak...architecture%29

leggendo qua sembra che paul guru sarà accontentato le cpu desktop da 95W avranno solo 24EU, le gpu più potenti, fino a 72EU, saranno solo su cpu mobile o htpc

http://en.wikipedia.org/wiki/Intel_...raphics#Skylake

onestamente, quello che più mi interessa, é la fascia bassa, dove si potranno comprare notebook da 300€ con gpu decente... oltre a ultrabook tipo uno spectre x360 con 48 EU


Originariamente inviato da: MARROELLO

Un htpc per esempio ?


su htpc gaming consiglio mio metti sempre comunque una integrata... magari low profile o quei case che permettono di mettere la vga parallela alla mobo con un adattatore ad angolo...
Crystal198814 Aprile 2015, 19:05 #8
Originariamente inviato da: PaulGuru
Da quando un HTPC ha bisogno di consumare poco ?
Non è mica un mobile, è sempre alimentato dalla rete elettrica, quindi nessun problema di durata batteria.
Quanto pensi poco consueranno questi rispetto agli attuali, o anzi dovrei dire rispetto ai vecchi Sandy Bridge ?
5€ in meno l'anno ?

Inoltre per vedere film le integrate attuali sono sufficienti, la GPU più potente genericamente parlando almeno su desktop serve solo per l'uso ludico.

Chi invece fa attività più esose di certo non si affida ad hardware di livello così basso.


A dir la verità il basso consumo in un HTPC risulta una caratteristica molto apprezzata perché non solo si spende meno di bolletta, ma allo stesso tempo si possono accoppiare meno componenti o componenti meno performanti/più silenziosi per mantenere buone temperature di esercizio. Inoltre, chi utilizza HTPCs spesso poi tende ad usare questi PC anche come server o come NAS o per VPN, per quanto non siano il sistema più adatto in quanto a consumi. Tuttavia, già un Broadwell quando entra in modalità basso consumo, può ridurre il proprio clock, frequenze, spegnere EU e cores a tal punto da consumare poco più di un Core M. Ecco che da qui è possibile utilizzare un HTPC estremamente silenzioso per fare semplice video, audio, navigazione e ufficio consumando molto poco e quando serve spingere la GPU per ottenere buone prestazioni senza consumare in modo eccessivo e non dover utilizzare un sistema di dissipazione costoso e/o rumoroso.
Cappej14 Aprile 2015, 20:00 #9
Originariamente inviato da: AleLinuxBSD
Bene.
[I]Se la Gpu più potente sarà abbinata ad una Cpu 4 core da 3Ghz si potrebbe avere il sistema "definitivo" per gli usi più comuni[/I] ed anche per fare dell'altro.
Se invece proponessero un simile sistema, solo in configurazione dual core, pazienza, sarebbe discreto lo stesso.
Con un consumo intorno ai 20-25 W dovrebbe essere possibile un sistema passivo anche se magari un pochino consistente.


Aspetta... 4 core da 3,0 ghz, Gpu potenziata, consumo intorno 20-25W... per usi comuni? a parte che sarebbe un miracolo!
E poi, per gli usi comuni bastano le nuove architetture Bay-Trail (ex Atom) Z7xx.. a seconda dei modelli.
Settimana scorsa è uscita lo notizia qui su HWupgrade di una sorta di PENNA-HDMI con windows 8.1 all'interno... In molte aziende per uso Office potrebbe essere l'ideale!
Se poi mi parli in termini di "quanto mi fa con FARCRY", allora va bene... ma i 25W in quel caso, mi sembrano pochini...
PaulGuru15 Aprile 2015, 09:48 #10
Originariamente inviato da: Crystal1988
A dir la verità il basso consumo in un HTPC risulta una caratteristica molto apprezzata perché non solo si spende meno di bolletta, ma allo stesso tempo si possono accoppiare meno componenti o componenti meno performanti/più silenziosi per mantenere buone temperature di esercizio. Inoltre, chi utilizza HTPCs spesso poi tende ad usare questi PC anche come server o come NAS o per VPN, per quanto non siano il sistema più adatto in quanto a consumi. Tuttavia, già un Broadwell quando entra in modalità basso consumo, può ridurre il proprio clock, frequenze, spegnere EU e cores a tal punto da consumare poco più di un Core M. Ecco che da qui è possibile utilizzare un HTPC estremamente silenzioso per fare semplice video, audio, navigazione e ufficio consumando molto poco e quando serve spingere la GPU per ottenere buone prestazioni senza consumare in modo eccessivo e non dover utilizzare un sistema di dissipazione costoso e/o rumoroso.

Il basso consumo in un PC è apprezzato laddove ci sia una sostanziale differenza in termini di componenti.

Fra un i5 2500K e un i5 4670K la differenza farà ridere i polli e lo stesso sarà con la prossima serie 5xxx.

Inoltre parli di minori componenti senza però comprendere che per quanto avanti siano andati la GPU integrata farà sempre pietà ! Quindi laddove prima era richiesta la discreta, oggi è sempre richiesta.

Sistema silenzioso ? A casa mia anche un PC High end da gaming può esser silenzioso a 1m di distanza, ma un HTPC che dovrebbe stare a diversi metri ....... a meno che tu non usi il dissipatore box di Intel non dovresti aver alcun problema.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^