Con i nuovi Core-X di decima generazione niente più supporto per i vecchi Kaby Lake-X

Con i nuovi Core-X di decima generazione niente più supporto per i vecchi Kaby Lake-X

Per fare spazio ai processori Core-X di decima generazione i produttori di schede madri rimuoveranno i processori Core i5-7640X e Core i7-7740X tra quelli compatibili con i modelli X299

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Processori
IntelCore
 

Il rilascio di un numero sempre maggiore di nuovi processori compatibili con schede madri già in commercio impone ai produttori di sviluppare e rendere disponibili nuove versioni di bios. Con queste i propri modelli di motherboard acquistano compatibilità con le nuove CPU, permettendo così agli utenti di aggiornare il loro processore senza dover cambiare scheda madre.

In alcuni casi il quantitativo di informazioni che accompagna gli aggiornamenti dei bios è così elevato da costringere a rimuovere vecchi processori dall'elenco di compatibilità. La capacità di memoria dei bios è infatti limitata, al punto da non poter contenere tutti i dettagli per tutti i processori compatibili sulla carta.

E' questo quanto accaduto con alcuni processori AMD della famiglia A per schede madri socket AM4, e che recentemente è stato comunicato da Intel per i processori della famiglia Kaby Lake-X con gli ultimi aggiornamenti per le schede madri basate su chipset Intel X299.

Si tratta dei due modelli Core i5-7640X e Core i7-7740X, processori con architettura quad core che sono stati presentati da Intel con schede madri X299 così da offrire CPU dal costo non particolarmente elevato a chi fosse interessato all'acquisto di una piattaforma HEDT senza però investire una cifra troppo elevata.

Questi processori hanno riscosso un ridotto successo di mercato e di fatto non son da tempo più richiesti. Per fare spazio a livello di bios alla compatibilità con i futuri processori Intel Core di decima generazione della famiglia Core-X, il cui debutto è previsto per il mese di novembre, ecco che si è rimossa la compatibilità con questi due processori della famiglia Kaby Lake-X. Via i due Kaby Lake-X per dare spazio ai nuovi Core i9-10980XE, Core i9-10940X, Core i9-10920X e Core i9-10900X.

Difficile che della cosa qualcuno possa sentire la mancanza. I possessori di CPU di questo tipo sono ovviamente invitati a non aggiornare i bios con le nuove versioni dotate di compatibilità con le CPU Core-X di decima generazione, pena non riuscire più a far funzionare il proprio PC se non cambiandone i processore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6914 Ottobre 2019, 14:04 #1
pena non riuscire più a far funzionare il proprio PC se non cambiandone i processore. già mi immagino quella piccola percentuale di utenti con la scimmia di aggiornamento e proprio con Core i5-7640X e Core i7-7740X.
eureka8514 Ottobre 2019, 16:32 #2
ASSURDO !!! Intel si sta suicidando
paolomarino14 Ottobre 2019, 19:51 #3
calma. non ho capito. in sintesi. compro una cpu intel con una mb intel fatta per funzionare con quella cpu e dopo un po' intel mi aggiorna la mb che smette di far funzionare quella cpu per la quale era stata costruita? ditemi che non ho capito. vi prego.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^