Celeron E1400: dual core di basso costo

Celeron E1400: dual core di basso costo

Nel corso del secondo trimestre 2008 Intel presenterà le proprie cpu dual core di fascia entry level, appartenente alla famiglia Celeron

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:13 nel canale Processori
Intel
 

Abbiamo già segnalato con precedenti notizie l'intenzione di Intel di presentare in commercio, a partire dal prossimo 20 Gennaio, i primi processori dual core appartenenti alla famiglia di soluzioni Celeron. Parliamo della cpu Celeron E1200, proposta ad un prezzo ufficiale di 53 dollari USA per lotti di 1.000 processori.

L'architettura utilizzata da Intel per questa cpu è ovviamente quella Core 2; troviamo una frequenza di clock di 1,6 GHz per ciascuno dei due processori, abbinati ad una cache L2 unificata da 512 Kbytes. Queste cpu, di conseguenza, riprendono le caratteristiche architetturali delle soluzioni Pentium E, differenziandosi per il quantitativo di cache L2 dimezzato rispetto a quello di 1 Mbyte integrato in questi processori.

La frequenza di bus utilizzata sarà quella di 800 MHz, con piena compatibilità con le schede madri Socket 775 LGA previo un aggiornamento del bios. Il TDP dichiarato sarà pari a 65 Watt, mentre la tecnologia produttiva utilizzata rimane quella a 65 nanometri già vista con le altre cpu Core 2 Duo disponibili da tempo in commercio.

Nel corso del secondo trimestre 2008 Intel prevede di presentare una seconda versione di processore Celeron dotata di architettura dual core: parliamo del modello Celeron E1400, caratterizzata da una frequenza di clock di 2 GHz e da restanti specifiche tecniche identiche a quelle del modello E1200: fonte di questa notizia è il sito web HKepc.

Al debutto il processore Celeron E1400 verrà proposto ad un prezzo ufficiale di 53 dollari USA per lotti di 1.000 processori; si tratta dello stesso livello di prezzo proposto per la cpu Celeron E1200, che pertanto dovrebbe presumibilmente uscire dal mercato venendo completamente sostituita dalla soluzione E1400.

E' interessante segnalare come il debutto di questi processori non porterà, quantomeno nel breve periodo, ad una uscita dal mercato delle soluzioni Intel Celeron single core. Intel, infatti, è intenzionata a continuare la commercializzazione delle cpu Celeron della serie 400 almeno sino al primo trimestre 2009, consapevole che questo tipo di processori continua a suscitare interesse per sistemi di fascia entry level.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico15 Gennaio 2008, 10:18 #1
A naso conviene AMD nella fascia bassa.

E' un pezzo che hwupgrade non fa più una recensione sui celeron e sulla "fascia bassa" (ovvero il mondo dei pc uso office/internet/multimediali)
ramarromarrone15 Gennaio 2008, 10:18 #2
non male...tpd un pò alto mi sarei aspettato di meno, chissà le prestazioni...aspettiamo i bench
Dexther15 Gennaio 2008, 10:20 #3
ottimo muletto da corsa
ulk15 Gennaio 2008, 10:33 #4
Stesso modo di nvidia e ati per disfarsi di tecnologie obsolete per svuotare i magazzini. Riciclano i Conroe ma hanno lo stesso TDP del mio Core 2 Dual Core 6600.

Credo che cia di meglio per fare un muletto a basso consumo.
legno15 Gennaio 2008, 10:49 #5
Originariamente inviato da: ramarromarrone
non male...tpd un pò alto mi sarei aspettato di meno, chissà le prestazioni...aspettiamo i bench


Ciao, il TDP serve ad Intel e Amd x dare livelli di riferimento ai produttori di dissipatori su quanto i loro prodotti debbano dissipare. Xro' il TDP NON e' il consumo del processore ( come x gli alimentatori, un 1000w mica consuma 1000w fissi ! ), ma il massimo a cui potrebbe arrivare. IMHO questi celeron usati come muletti staranno tra i 10 - 15W Ciao ciao
AleLinuxBSD15 Gennaio 2008, 10:49 #6
Non capisco il motivo per cui lascino i single-core dal momento che un dual-core, a questi prezzi, non è certamente cattivo.
A meno che alla base non ci siano problemi a livello produttivo o di magazzini pieni di single-core da svuotare.
Comunque mi fà piacere dell'uscita di un simile modello a prezzi bassi anche se il tdp risulta non troppo basso ma neanche troppo alto.
gianni187915 Gennaio 2008, 10:50 #7
Originariamente inviato da: Sig. Stroboscopico
A naso conviene AMD nella fascia bassa.

E' un pezzo che hwupgrade non fa più una recensione sui celeron e sulla "fascia bassa" (ovvero il mondo dei pc uso office/internet/multimediali)


in base a cosa lo dici, se queste cpu vanno in oc come gli E21xx saranno una bomba anche loro, considerando pure che un E2140 te lo regalano tra poco, questi celeron costeranno ancora di meno
gianni187915 Gennaio 2008, 10:52 #8
Originariamente inviato da: ulk
Stesso modo di nvidia e ati per disfarsi di tecnologie obsolete per svuotare i magazzini. Riciclano i Conroe ma hanno lo stesso TDP del mio Core 2 Dual Core 6600.

Credo che cia di meglio per fare un muletto a basso consumo.


queste cpu come del resto tutte le cpu C2d hanno notevoli capacità di downvoltaggio, quindi il consumo effettivo sarà molto inferiore...
Freisar15 Gennaio 2008, 10:55 #9
Potrei farci un pensierino x il pc di mio padre che ha ancora un P700....


giuro...beh usa excel e solo programmi d'ufficio, a conti fatti è più potente di un celeron 2.6 no?
marino715 Gennaio 2008, 11:00 #10
sarebbe utile un confronto nella fascia bassa, ci sono anche i nuovi sempron e gli Athlon le-16xx che costano e consumano pochissimo e pare che in overclock vadano alla grande...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^