Celeron "Cedar Mill" il 28 maggio?

Celeron Cedar Mill il 28 maggio?

Verso la fine del mese di maggio verranno presentati i processori Celeron D basati su core Cedar Mill

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
 

Secondo alcune informazioni pubblicate sul sito HKEPC pare che Intel annuncerà ufficialmente i processori Intel Celeron D basati su core Cedar Mill a 65 nanometri il giorno 28 Maggio 2006. Secondo le informazioni disponibili tali processori diverranno effettivamente disponibili sul mercato circa due settimane dopo l'annuncio.

Il core Cedar Mill sarà inizialmente implementato nei processori destinati alla fascia più alta del mercato, come ad esempio le soluzioni Celeron D 352 (3.2GHz/512KB L2/533MHz FSB) e Celeron D 356 (3.33GHz/512KB L2/533MHz FSB), le quali verranno proposte rispettivamente ad un prezzo unitario di $79 e $89 per lotti di 1000 unità.

Nel corso del terzo trimestre dell'anno in corso il colosso di Santa Clara introdurrà probabilmente il modello Celeron D 360, con frequenza operativa di 3,46GHz e 512KB di cache di secondo livello e frequenza di bus frontside a 533MHz. Il prezzo previsto è di 103 dollari. Lo stepping dei core Cedar Mill varierà inoltre da B1 a C1 e saranno caratterizzati da un TDP di 65 watt.

Secondo le stime relative al primo trimestre 2007 circa l'85% dei processori sul mercato saranno dual core, con i processori Pentium 4 a singolo core che entreranno nella fase di End-Of-Life per l'ultimo trimestre del 2007, lasciando sul mercato solamente i processori Celeron D a singolo core.

Fonte: HKEPC

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supermarchino16 Maggio 2006, 10:46 #1
Mi chiedo se queste cpu - visti primari dati di targa - abbiano la medesima efficienza di un Northwood con bus a 533 oppure paghino uno svantaggio, oltre che per le pipelines più lunghe tipiche del Prescott, anche per ulteriori latenze alla cache (sul parallelo di quanto fu, per es. coi celeron Tualatin, che hanno lo stesso quantitativo di cache dei pentium 3 Coppermine, ma rallentato da una latenza appositamente inseritavi).
serassone16 Maggio 2006, 11:12 #2
@ supermarchino
Penso che un Northwood a parità di frequenza sia più efficiente; tieni conto però che le frequenze del Cedar Mill sono più alte e che, soprattutto, pare che si overclocchino parecchio, tempo fa era uscita una news in cui si parlava di 5 GHz raggiunti con raffreddamento normale ad aria.
daedin8916 Maggio 2006, 12:37 #3
5ghz ad aria?! Azz...
isd8816 Maggio 2006, 13:36 #4
5 ghz che rendono cm un sempron a 2 e mezzo ma consumano 4 volte di piu.
NAM_Xavier16 Maggio 2006, 15:22 #5
pergli uffici queste cpu vanno più che bene...
Matrix_Genesis16 Maggio 2006, 15:42 #6
Scusate ma queste CPU sono già in produzione?
Se date un sguardo ai prezzi di HW sono nella lista...bouchhh
Certo che hanno dei moltiplicatori mostruosi per il 3.46GHz moltiplicatore 26x
supermarchino01 Giugno 2006, 13:53 #7
Originariamente inviato da: NAM_Xavier
pergli uffici queste cpu vanno più che bene...



per gli uffici va meglio un vecchi athlon xp usato
Sawato Onizuka02 Giugno 2006, 01:22 #8
nn si sa più niente ?

rimandato tutto ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^