Case minitower dBox da Ahanix

Case minitower dBox da Ahanix

Recensione del case dBox di Ahanix, dotato di display frontale per il monitoraggio delle temperature

di pubblicata il , alle 16:51 nel canale Processori
 

Sul sito web Anandtech è stata pubblicata la recensione del case minitower dBox di Ahanix. Il case è dotato di quattro slot in formato 5.25", da due slot 3.5" esterni, per floppy, e da ben sei slot 3.5" interni per hard disk.

Con il case vengono fornite già installate una ventola posteriore da 80mm e una ventola da 120mm per l'introduzione di aria all'interno di esso. Il frontalino del case è caratterizzato da un pannello di controllo per il monitoraggio delle temperature interne.

Un aspetto negativo di questo cabinet, evidenziato anche nelle pagine di Anand, è la presenza di spigoli vivi, non smussati, che potrebbero facilmente causare ferite accidentali e tagli alle mani.

La recensione completa è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yuritech8510 Gennaio 2003, 17:01 #1
Nulla di che...USARE UNA LIMA??
Mahorello10 Gennaio 2003, 17:43 #2
addirittura tagli ??? Ferite ??? che gli anno affilato gli spigoli ??? muahahahahha
JoJo10 Gennaio 2003, 17:44 #3
Hanno creato un'arma invece di un case... se lo tiri addosso ad 1, quello, muore dissanguato dalle molteplici ferite da taglio!!
neo8710 Gennaio 2003, 18:02 #4

all' ospedale

....ferite multiple da case....
Jimmy3Dita10 Gennaio 2003, 18:12 #5
Ma come, e' il classico case OEM, per evitare che gli smanettoni ci mettano le mani dentro e poi vadano dal negoziante a dire "boh, ieri sera funzionava, da stamattina nulla piu'"..
In questo modo anziche' i sigilli rotti, ci sono le mani fasciate!
Avatar010 Gennaio 2003, 19:36 #6
COMICO
Marci10 Gennaio 2003, 19:40 #7
Io una volta mi sono fatto un taglio profondo 1cm!! su una mano per colpa di un case caxxuto
Yuzuke@8110 Gennaio 2003, 21:33 #8

un mio amico:

ragazzi un mio amico mentre rompeva una protezione da 5e1/4 per montare il masterizzatore si è fatto un taglio non indifferente su una mano :-))
lo sto prendendo in giro ancora adesso...
questo però mi sa che è peggio :-D
Mezzelfo10 Gennaio 2003, 22:20 #9
Io mi sono fatto uno di quei taliettini bastardi, quelli da cui continua a uscire sangue e nn la smette più, su un polpastrello mentre toglievo il pezzo di lamiera per le porte USB...
Cemb11 Gennaio 2003, 01:04 #10
Provare per credere! Case Str@bili@ di una mia amica.. per mettere un materizzatore cacciavitate & martellate per svellere la protezione, suo padre (dignitoso ingengnere)ed io in due a dar mazzate per levare quel pezzo di lamiera.. E una volta levato sono rimasi due fastidiosi "spuntoni" sui bordi che rendevano difficile l'inserimento della periferica! Però con un po' di attenzione mica ci si taglia..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^