C'è del nuovo per i futuri processori desktop di AMD?

C'è del nuovo per i futuri processori desktop di AMD?

La volontà di assegnare più risorse di ricerfca e sviluppo per processori destinati a sistemi server potrebbe avere quale ricaduta diretta per AMD anche la futura disponibilità di processori desktop di fascia alta di nuova generazione

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Processori
AMD
 

Tra le informazioni emerse dalla conferenza di illustrazione dei risultati finanziari di fine 2014 di AMD, dei quali abbiamo parlato in questa notizia, è emersa la volontà dell'azienda di incrementare la quota di investimenti in ricerca e sviluppo interne destinati a prodotti enterprise, embedded e semi-custom.

Detto in altro modo AMD intende aumentare la spesa annuale destinata allo sviluppo di nuove architetture CPU per 3 segmenti di mercato nei quali opera. Questo quanto dichiarato a riguardo dal CEO dell'azienda Lisa Su durante la conferenza di analisi dei risultati finanziari:

We will increase our R&D investments in enterprise, embedded and semi-custom. AMD is the only company in the industry that can offer a full continuum of high performance standard and custom solutions, cementing both the ARM and x86 ecosystems and we must leverage this position to drive differentiated and innovative solutions for our customers.

Our server partners have increasingly told us they want to see AMD playing a much larger part in this business. Although the design cycle is longer, this is an important vector for long-term revenue and margin expansion and we are designing new x86 and ARM-based leadership products for this space, powered by our next-generation ARM and x86 cores.

E' evidente come siano i partner di AMD nell'ecosistema server che stiano richiedendo all'azienda di proporre nuove architetture anche per questo ambito. La motivazione retrostante è facilmente intuibile: avere un'alternativa valida nel panorama dei server x86 rispetto a quanto offerto dalla rivale Intel.

Questa strada non è ovviamente semplice e tantomeno rapida da percorrere per AMD, ma può aprire spazio a parecchie evoluzioni future. In questo senso non può non tornare alla mente il nome di Jim Keller, designer di microprocessori che ha originariamente lavorato in AMD e che è recentemente rientrato in azienda dopo aver lavorato alle architetture SoC di Apple. Keller è la mente dietro le future generazioni di architetture CPU che AMD renderà disponibili sul mercato, sia basate su architettura ARM sia su quella x86.

Una evoluzione di questo tipo potrebbe portare nuova linfa anche nel settore dei sistemi desktop di fascia più alta, quelli che attualmente vedono da parte di AMD le CPU della famiglia FX. Le proposte di fascia più alta di questo tipo sono da sempre originate da modelli per sistemi server, con alcune opportune semplificazioni in termini di numero di core e controller memoria. Questo approccio è del resto portato avanti anche da Intel con le soluzioni della famiglia Haswell-E, derivate dalle proposte Xeon della serie E5-2600 v3.

Ecco quindi che una maggiore attenzione da parte di AMD al mercato dei sistemi server potrebbe avere quale diretta ricaduta anche una nuova roadmap per i sistemi destop destinati agli appassionati, destinata forse a riportare un po' di quiel successo che in passato AMD ha raccolto in questo segmento con le soluzioni della famiglia FX.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

66 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lights_n_roses26 Gennaio 2015, 14:50 #1
Speriamo!
GTKM26 Gennaio 2015, 14:55 #2
E' importante che AMD si svegli e ricominci a mettere sul mercato CPU di valore. Speriamo bene, la concorrenza è fondamentale
PaulGuru26 Gennaio 2015, 15:11 #3
Credevo che già ci fosse una pianificazione per le soluzioni FX, ma a quanto pare non è vero niente.

E cosa vorrebbero rifilarci su desktop ? Degli Opteron ibridi x86/ARM ?

E poi ci si lamenta se Intel va avanti col gontagocce.
koni26 Gennaio 2015, 15:14 #4
ormai la fascia alta per amd è andata troppi anni persi
speriamo butti fuori qualcosa per la fascia media dove ormai gli i5 sono la scelta obbligata
sui server sta perdendo ancora terreno fra un pò gli avoton andranno come gli opteron se amd non rinnova la linea
Vul26 Gennaio 2015, 15:23 #5
Originariamente inviato da: GTKM
E' importante che AMD si svegli e ricominci a mettere sul mercato CPU di valore. Speriamo bene, la concorrenza è fondamentale


Ormai AMD ha puntato sul mercato APU, la concorrenza vecchio stile di CPU è morta.
Riki9026 Gennaio 2015, 15:33 #6
anche con questi investimenti ormai amd ha perso troppo terreno rispetto a intel, non pesno che riuscirà a colmare il gap facilmente
PaulGuru26 Gennaio 2015, 15:37 #7
Originariamente inviato da: Vul
Ormai AMD ha puntato sul mercato APU, la concorrenza vecchio stile di CPU è morta.

Praticamente han puntato sui prodotti ultra economici di scarse prestazioni ad alta distribuzione, presumo un toccasana anche a livello di immagine del brand essere associati a roba del genere.

Intel ha palesemente rallentato da parecchi anni e AMD al posto di approfittarne ha abbandonato del tutto, a casa mia si chiama fallimento, il cambio di strategia commerciale non è stata la causa ma l'effetto.
marchigiano26 Gennaio 2015, 15:40 #8
scordatevi qualcosa di interessante almeno fino al 2016 quando "dovrebbe" uscire ZEN, la prima architettura NON basata su bolldozer
PaulGuru26 Gennaio 2015, 15:42 #9
Originariamente inviato da: marchigiano
scordatevi qualcosa di interessante almeno fino al 2016 quando "dovrebbe" uscire ZEN, la prima architettura NON basata su bolldozer

Han appena fatto capire che in realtà non era previsto nulla per desktop.
Bivvoz26 Gennaio 2015, 15:47 #10
Io continuo a pensare che possono sfornare tutte le architetture dell'universo ma se non hanno un supporto dagli oem e le software house non cambia nulla.
Basti vedere mantle e hsa che fine hanno fatto, belli belli ma li hanno usati su 2 giochi il primo e su libreoffice il secondo.
Pc che montano cpu/apu amd? Devi andarteli a cercare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^