Boost prestazionale per Athlon 64 con compilatore Intel

Boost prestazionale per Athlon 64 con compilatore Intel

Il nuovo compilatore Intel V8 permette di ottimizzare le prestazioni delle cpu Pentium 4, ma con alcuni tweaks sfrutta al limite anche le cpu AMD Athlon 64

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:37 nel canale Processori
IntelAMD
 
Sulla nota rivista tedesca c't magazine, bisettimanale di notevole spessore tecnico, sono stati effettuati alcuni test prestazionali con processori Intel Pentium 4, utilizzando il nuovo compilatore Intel V8.

I risultati ottenuti sono estremamente interessanti: la cpu Pentium 4, infatti, grazie al nuovo compilatore ha ottenuto incrementi prestazionali quantificabili tra il 5 e il 10%, valori complessivamente molto interessanti.

Il nuovo compilatore Intel, se utilizzato con switch -QxN, genera codice x86 ottimizzato utilizzabile esclusivamente con processori Intel Pentium 4. Patchando la CPU type inquiry interna al codice è stato però possibile utilizzare questo codice anche con processori AMD Athlon 64.

Il test, e questo è un risultato per molti versi inaspettato, ha permesso di ottenere prestazioni velocistiche ancor più elevate anche con cpu AMD Athlon 64, pur essendo il nuovo compilatore un prodotto Intel.

Questi i nuovi risultati ottenuti con i benchmark SPEC:

Athlon 64 3.400+
SPECint2000base: 1404
SPECfp2000base: 1227

Pentium 4 3,2 Ghz
SPECint2000base: 1286
SPECfp2000base: 1257

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vik Viper27 Gennaio 2004, 09:42 #1

da non credersi...

e questo come si spiega?
Uzi[WNCT]27 Gennaio 2004, 09:43 #2
Bellissima questa!!! auuauaua! Alla Intel qcno sta rosicando!! huhhuhuuh
Red-Vox27 Gennaio 2004, 09:52 #3
c'è poco da sghiggnazzare...AMD 64 è nuovo di pacca come tecnologia e nn è che stia dando chissà che prestazioni esageratamente visibili ^_^! anzi.. P4 nn mi pare ^_^!...l'AMD preso in considerazione è un 3400+, il P4 dei test invece è un 3,2ghz..chissà come mai nn è stato preso un AMD 64 3200+ invece del 3400+ ...
checo27 Gennaio 2004, 09:57 #4
Originariamente inviato da Red-Vox
c'è poco da sghiggnazzare...AMD 64 è nuovo di pacca come tecnologia e nn è che stia dando chissà che prestazioni esageratamente visibili ^_^! anzi.. P4 nn mi pare ^_^!...l'AMD preso in considerazione è un 3400+, il P4 dei test invece è un 3,2ghz..chissà come mai nn è stato preso un AMD 64 3200+ invece del 3400+ ...


codice ottimizzato fatto per funzionare solo su intel p4

sai leggere?

anche un 3400 andasse alla pari sarebbe già buono
angeloi27 Gennaio 2004, 10:00 #5
veramente un bel commento...
complimenti!

e se ricordassi che opera a 2200Mhz effettivi? cambia qualcosa?

beh.. un 2200 contro un 3200 non c'è ke dire...

cmq visto ke nn ci sei arrivato da solo, l'assurdo è ke un compilatore sviluppato da intel per permettere ai propri P4 di incrementare la velocità dia migliori risultati con i proci della concorrenza!

chiaro segno che nn si sa più che pesci pigliare...

poi ricordo che il meglio dovrebbe darlo con codice a 64bit.. poi ne riparliamo..
Crisidelm27 Gennaio 2004, 10:09 #6
Forse significa solo che è fatto davvero bene...
Red-Vox27 Gennaio 2004, 10:15 #7
si parla di prestazioni nn di ghz...però se mettono a confronto un procio che in teoricamente và come un 3,4ghz (amd 64) dovevano fare lo stesso col procio intel (mettere un processore a 3,4ghz).

Per Angeloi e Checo pare tanto difficile mettere 2 processori alla pari su carta per fare un test?... mi chiedo come mai nns i facciano confronti fra un processore Apple e un Amd...vi piscereste sotto dalle risate..
Frasi del tipo "nn ci sei arrivato da solo".. e "nn si sà + che pesci pigliare" è pieno esempio dell'idiozia di molta gente...
per essere alla pari nel test dovevano prendere un xp 3200+ e un P4 3,2ghz che senso abbia prendere Proci di generazioni differenti lo sanno solo quelli che gli unici commenti intelligenti è sensati si limitano a "auhuahau AMD RULES".
I test vanno fatti su procesori della stessa generazione... a questo però nn ci siete arrivati da soli vero? che i*******i.
nonikname27 Gennaio 2004, 10:21 #8
Senza i risultati prima del nuovo compilatore , sia per intel che per amd, quei numeretti non indicano nulla , magari l' Athlon 64 3400 ha guadagnato il 2% con il compilatore patchato e il P43200 il 15% quindi la notizia di The Inquirer. (novella2000 HW) è castrata dei dati più importanti.....

Poi ,usare il compilatore originale da parte delle softwareHouse su piattaforma intel è legale , usarlo patchato anche per AMD implicherà una violazione legale che nessun programmatore sia disposto a rischiare , come la Microsoft anche Intel devolve il 30% in ricerca il 40% in gestione e il restante 30% in Avvocati.
mjordan27 Gennaio 2004, 10:21 #9
Originariamente inviato da angeloi
l'assurdo è ke un compilatore sviluppato da intel per permettere ai propri P4 di incrementare la velocità dia migliori risultati con i proci della concorrenza!

chiaro segno che nn si sa più che pesci pigliare...


Non è per niente assurdo invece. Il set di istruzioni x86 è uguale sia nei processori Intel che nei processori Amd. Il famoso flag che consentiva di ottimizzare il codice per processori esclusivamente Intel portava a generare dei binari che utilizzavano qualche istruzione esclusivamente Intel (quindi un probabile superset delle istruzioni x86 comuni ad entrambi i processori) ma che comunque non erano cruciali ai fini dell'ottimizzazione. Pertanto, la patch, eliminata questa ambiguità, ha consentito di effettuare l'ottimizzazione anche sugli AMD. Questo non significa che non si sa che pesci pigliare, tutt'altro. Una cosa del genere è stata fatta di proposito e volutamente, quindi i pesci, almeno in questo caso, sono stati accuratamente selezionati.
Lo ZiO NightFall27 Gennaio 2004, 10:42 #10
A me sembra che il senso della notizia non sia il paragone intel - amd ma il boost prestazionale dello stesso processore con il cambio di compilatore.
Non degeneriamo nel tifo per il derby Amd-Intel.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^