Aumento di produzione per le cpu K8 da parte di AMD

Aumento di produzione per le cpu K8 da parte di AMD

AMD ha pianificato un aumento della produzione di CPU K8 a partire dal secondo quadrimestre del 2005 fino a raggiungere la quota di 4,5 milioni di unità

di pubblicata il , alle 10:49 nel canale Processori
AMD
 

AMD sta pianificando un aumento della produzione di cpu K8 a tre milioni di unità per il secondo trimestre dell'anno su circa due milioni del primo trimestre.

Questa mossa sembra essere decisa da AMD per contrastare l'ingresso delle cpu a 64 bit da parte di casa Intel, infatti per il terzo trimestre, le cifre attese si attesteranno su cifre attorno ai quattro milioni e mezzo di processori K8 per un totale del 70-80% sul totale della produzione, dove il restante 20% sarà dedicato alle cpu K7 che scenderanno a cifre attorno ai due milioni di unità contro un corrispettivo di quattro milioni per il periodo attuale.

I principali produttori di chipset, tra cui VIA, SiS e ULi, hanno reagito positivamente alla notizia pianificando un aumento di piattaforme K8 da produrre.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Armisael11 Marzo 2005, 11:13 #1
Direi ottimo... questo significa che gli affari vanno bene per AMD e che la gente ha cominciato a capire che i ghz non sono tutto nella vita. In ogni caso vedo bene un ribilanciamento del potere sul mercato di intel ed amd... intel è ancora troppo forte e può ancora dettare mercato su troppi prodotti ed influenzare troppi produttori.
MiKeLezZ11 Marzo 2005, 11:35 #2
Originariamente inviato da Armisael
Direi ottimo... questo significa che gli affari vanno bene per AMD e che la gente ha cominciato a capire che i ghz non sono tutto nella vita. In ogni caso vedo bene un ribilanciamento del potere sul mercato di intel ed amd... intel è ancora troppo forte e può ancora dettare mercato su troppi prodotti ed influenzare troppi produttori.

Fanno più di un processore e meno di un altro.
Il totale di processori fatti è sempre il solito, quindi i tuoi discorsi cadono miseramente :\
ulisss11 Marzo 2005, 11:35 #3
Amd si prepara a sfruttare ampiamente le sue economie di scala....per vendere gli ottimi A64 a prezzi più bassi... tra un po' verrà il momento buono per lasciare i p4 nortwood e passare ad a64
Nemini11 Marzo 2005, 11:47 #4
Perchè i Turion ti fanno schifo?
izivs11 Marzo 2005, 12:20 #5
Originariamente inviato da Armisael
Direi ottimo... questo significa che gli affari vanno bene per AMD e che la gente ha cominciato a capire che i ghz non sono tutto nella vita. In ogni caso vedo bene un ribilanciamento del potere sul mercato di intel ed amd... intel è ancora troppo forte e può ancora dettare mercato su troppi prodotti ed influenzare troppi produttori.


Concodo e sottoscrivo....poi anche quando in italia si potrà avere un notebook da 1500 € con un amd 3700+ e 9700 pro da 128 mb cosa farà la dell, la toshiba...cominceranno ad installare proci amd?
Speriamo
Ps. esempi di meravigliosi notebook a prezzi bassissimi li trovate (in dollari) su www.pro-star.com
MaxArt11 Marzo 2005, 12:42 #6
Cioè, fino ad ora AMD produceva più K7 che K8? Non me l'aspettavo, ma forse si può giustificare in qualche modo.
royal11 Marzo 2005, 13:06 #7
che ne facciano di più..va bene
adesso bisogna trovare i clienti,qui si parla del aumento della produzione e non della richiesta
Carpix11 Marzo 2005, 13:44 #8
Ciao ragazzi io sono un fedele sostenitore di amd, ma sono curioso di vedere le prestazioni dei nuovi proc. intel.
Però mi sembra che amd si stia muovendo abbastanza bene, ma intel è ancora un passo avanti.
Armisael11 Marzo 2005, 13:50 #9
Originariamente inviato da royal
che ne facciano di più..va bene
adesso bisogna trovare i clienti,qui si parla del aumento della produzione e non della richiesta


Se hanno aumentato la produzione di un determinato processore un motivo ci sarà no? E sarà dettato dalla domanda evidentemente . Il fatto che abbia diminuito la produzione di K7 meno remunerativi ed aumentato quella di AMD64 è segno anche di crescita per l'azienda perchè se è vero che il numero rimane invariato, è anche vero che vendere lo stesso quantitativo di un prodotto più remunerativo equivale a guadagnare di più
MiKeLezZ11 Marzo 2005, 13:56 #10
Bisogna vedere se sia effettivamente più o meno rumenerativo.
Perchè il costo non è detto che sia il medesimo, certamente gli investimenti non lo sono stati.
Le aziende comunque hanno tutte politiche di investimenti ed ammortizzazione che sono molto ma molto difficili da prevedere.
In generale possiamo semplicemente dire che sta "spingendo di più" sui K8.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^