Aumenta la produzione di chip a 16 nanometri: ci si prepara per un caldo autunno tecnologico

Aumenta la produzione di chip a 16 nanometri: ci si prepara per un caldo autunno tecnologico

TSMC espande la propria capacità produttiva utiizzando la tecnologia FinFet più sofisticata; questa è alla base delle GPU di prossima generazione, oltre che di molti SoC avanzati tra i quali quello A10 di Apple

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Processori
AMDNVIDIATSMCAppleiPadiPhone
 

Fonti asiatiche riportate dal sito Digitimes segnalano un incremento nella produzione di wafer con tecnologia produttiva a 16 nanometri da parte di TSMC, quella di ultima generazione più sofisticata, con un passaggio dai 40.000 wafer di febbraio agli 80.000 wafer previsti per il mese di marzo.

Soluzioni di questo tipo sono costruite utilizzando tecnologia FinFet, con 3 differenti famiglie di prodotti sviluppati da TSMC: 16FF (16nm FinFET), 16FF+ (16nm FinFET Plus) e 16FFC (16nm FinFET Compact. Nel complesso queste soluzioni incideranno su iltre il 20% del fatturato atteso da TSMC nel corso del 2016.

I prodotti che verranno costruiti con questa tecnologia produttiva così sofisticata sono tutti di nuova generazione, SoC di potenza elevata e notevole complessità per le future generazioni di dispositivi mobile oltre a GPU per i segmenti di fascia media e alta. Ecco quindi che la domanda da parte delle aziende che sviluppano semiconduttori sia destinata ad incrementare e da questo potrebbe dipendere l'aumento della produzione da parte di TSMC.

wafer_tsmc.jpg

All'orizzonte si affacciano del resto i debutti delle nuove generazioni di schede video basate su architetture Polaris di AMD e Pascal di NVIDIA, entrambe attese al debutto a partire dall'estate. Ma non dobbiamo trascurare anche il peso, in termini di domanda produttiva, generato da Apple che utilizzerà questa tecnologia produttiva anche per i propri SoC A10 destinati a venir utilizzati nei prodotti iPhone e iPad di prossima generazione. Il debutto di questi dispositivi non è atteso prima dell'autunno, seguendo la tradizionale tempistica di presentazione di Apple per le nuove generazioni di prodotti smartphone e tablet, ma la produzione dei SoC abbinati avviene in genere vari mesi prima della presentazione dei prodotti finiti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick04 Marzo 2016, 13:01 #1
Ma tutte ste migliorie andranno a influire un pò sulle x86 ? Intel che dice? Processori nuovi, tipo octa core nativi per portatil ? Sono 4 anni che aspetto di cambiare portatile ma oltre i quad core con ht non c'e' nulla, ridicolo..
qboy04 Marzo 2016, 13:24 #2
Ormai Intel è monopolista , fa quel che gli pare, e ti fa pagare 100€ in più solo per una scritta nuova sulla scatola ha raggiunto il suo obiettivo grazie alle sue "strategie"
hackaro7504 Marzo 2016, 15:00 #3
ma tanto non vanno comunque ... ci sono un sacco di benchmark dove si mostra che le applicazioni non sfruttano i core oltre i 2/3 perché sono per la maggior parte dei casi e del tempo mono thread ...
cdimauro04 Marzo 2016, 17:16 #4
Originariamente inviato da: qboy
Ormai Intel è monopolista , fa quel che gli pare, e ti fa pagare 100€ in più solo per una scritta nuova sulla scatola ha raggiunto il suo obiettivo grazie alle sue "strategie"

Premesso che la notizia riguarda le fonderie, e non la produzione di chip x86, da qualunque parte la si veda non si applica il concetto di monopolio.
rockroll05 Marzo 2016, 01:46 #5
Originariamente inviato da: Rubberick
Ma tutte ste migliorie andranno a influire un pò sulle x86 ? Intel che dice? Processori nuovi, tipo octa core nativi per portatil ? Sono 4 anni che aspetto di cambiare portatile ma oltre i quad core con ht non c'e' nulla, ridicolo..


Scusa, ma è la tua "esigenza" di x86 octacore HT per un portatile che appare ridicola. Ti potrei capire se dovessi per necessità lavorative svolgere fior di attività multitrhead a tappeto, per cui avresti bisogno di fior di postazione fissa con tutte le attrezzature e disponibilità del caso.

Quanto ad Intel, è già da un anno sotto i 16 nm, è prevede (staremo a vedere) di passare ai 10 nm entro un paio di anni. Ma ormai la concorrenza si sta allineando a raschiare sul fondo del barile come Intel sta facendo da un po', ed il limite fisico ormai è prossimo, e sopratutto gli investimenti e gli sforzi per proseguire nella forzatura del "piccolo" cominciano a non far prevedere vantaggi che meritino in qualche modo di essere perpetrati.
cdimauro05 Marzo 2016, 08:08 #6
Intel dovrebbe passare ai 10nm nel corso del prossimo anno.
calabar05 Marzo 2016, 12:03 #7
Del resto non è strano.
Siamo fermi ai 28nm da troppo tempo, e molti clienti vogliono i 14/16nm per i loro prodotti di punta. Quest'anno ci sarà una bella diffusione.

Originariamente inviato da: cdimauro
Intel dovrebbe passare ai 10nm nel corso del prossimo anno.

Io avevo letto diverse notizie che vedono Intel in difficoltà con i 10nm e che Cannonlake potrebbe arrivare nel 2018 inoltrato. Nel 2017 mi sa che vedremo Kabylake.
Si rischia addirittura che TSMC ci arrivi prima, sempre che rispetti le sue (molto ottimistiche) dichiarazioni e previsioni.
cdimauro05 Marzo 2016, 15:45 #8
I 10nm sarebbero dovuti arrivare già quest'anno, ma a causa di problemi sono spostati al prossimo, mentre per la fine di questo arriverà Kaby Lake (cosa confermata da qualche notizia di pochi giorni fa).
calabar05 Marzo 2016, 18:18 #9
Originariamente inviato da: cdimauro
I 10nm sarebbero dovuti arrivare già quest'anno, ma a causa di problemi sono spostati al prossimo, mentre per la fine di questo arriverà Kaby Lake (cosa confermata da qualche notizia di pochi giorni fa).

i 10 nm erano inizialmente in programma per il 2015, poi slittati genericamente in avanti. Le ultime notizie che avevo sentito (senza pretese che fossero davvero le ultime!) davano Kabylake per la prima metà del 2017 e Cannonlake addirittura per la seconda metà del successivo.

Poi naturalmente si tratta solo di "rumor", tipo il classico giornalista che ha fonti all'interno dell'azienda o simili... in passato si sono rivelate affidabili, ma non si sa mai. Del resto negli ultimi anni di ritardi rispetto agli annunci iniziali ne abbiamo visto, c'è poco da dire, i nuovi processi produttivi non sono semplici da mettere a punto.
Ad ogni modo vedremo quando usciranno concretamente.
cdimauro05 Marzo 2016, 20:39 #10
Le ultimissime notizie, di appena 2 giorni fa, sono queste:
http://www.hwupgrade.it/news/cpu/pr...unno_61335.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^