Athlon XP 2600+ "Barton" in vendita

Athlon XP 2600+ Barton in vendita

Negli store giapponesi sono apparsi per la vendita i primi esemplari di processore Athlon XP 2600+ con 512KB di cache L2

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Processori
 

Negli store giapponesi apparso in vendita il processore AMD Athlon XP 2600+ con core Barton, operante alla frequenza di 1917MHz e con 512KB di cache L2.

Questa la terza versione di Athlon XP 2600+: le due precedenti, entrambe basate su core Thoroughbred e entrambi con 256KB di cache L2, erano caratterizzate da frequenze operative di 2133MHz con bus a 266MHz e 2083MHz con bus a 333MHz.

Il nuovo modello ha una frequenza di core minore ma il doppio quantitativo di cache L2 e frequenza di bus 333MHZ EV-6 FSB. Il nuovo processore realizzato con processo a 0.13 micron e opera ad una tensione di Vcore di 1,65V per un consumo di potenza di circa 68W. Il prezzo di vendita compreso tra i 105 ed i 115 dollari .

Il nuovo Athlon XP 2600+ potrebbe essere un buon acquisto per gli overclockers esattamente come il modello Athlon XP 2500+. Sotto quest punto di vista il processore quindi molto interessante, dal momento che la maggior parte dei processori Athlon XP venduta con moltiplicatore sbloccato.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sidewinder22 Settembre 2003, 11:24 #1
uhm ci sto facendo qualche pensierino Peccato che dovro cambiare comunque ram e schedamadre visto che la mia Abit KT7A ormai e' un po superata ed e' proprio una 1.0

Prima vedo come saranno i prezzi delle prossime schede madri Athlon64 e poi si vedra'.
Revolution.Man22 Settembre 2003, 11:33 #2
Esato.. potrebbe essere una buona soluzione!!! soprattutto se si sblocca come il 2500.. si guarderà i prezzi del Athlon64( esce domani giusto?) poi si vedrà che scelte farà il mercato.
cionci22 Settembre 2003, 11:34 #3
Volendo sulla KT7A ci si può montare anche il Barton (dicono)... Io ho un Tbred 2100+ @ 2267 sulla KT7A 1.0...
Peccato che l'unico moltiplicatore con il bus a 133 che riesce a funzionare è il 17x (rimappato sul 9x per le CPU con moltiplicatore > 12.5x)...
Aryan22 Settembre 2003, 11:36 #4
Abbastanza basso il consumo, rispetto agli ultimi P4(anche se hanno frequenza maggiore).
spetro22 Settembre 2003, 11:42 #5
"208MHz con bus a 333MHz"

Caspita, più veloce il bus della cpu
Comunque è strano introdurre ora il 2600 quando esistono già versioni "maggiori" e altre simili.
Carpix22 Settembre 2003, 11:44 #6

Ecco

Ecco lo sapevo, io ho il 2600+ con bus a 333, ma 256 kb di scondo livello, a saperlo aspettavo :-)))
Sarà per la prossima
the_joe22 Settembre 2003, 11:45 #7
Comunque il migliore resta ancora il 2500@3200 e +
questo 2600 non porta niente di nuovo in fondo..
spetro22 Settembre 2003, 11:53 #8
Beh, anch'io ho il 2500@3200, il 2600 potrebbe essere @3400.
svedese22 Settembre 2003, 12:13 #9
Originariamente inviato da cionci
Volendo sulla KT7A ci si può montare anche il Barton (dicono)... Io ho un Tbred 2100+ @ 2267 sulla KT7A 1.0...



Nessuno ha notizie più precise sulla KT7A?
Sul loro sito dicevano che non era possibile, ma magari era solo per pararsi il c..o.

Avrei proprio bisogno di un po' di potenza di calcolo in più per ridurre i tempi di codifica
raveman!22 Settembre 2003, 12:16 #10
x cionci
anch'io ho una gloriosa abit kt7a ma non ho mai provato a montare altri proci oltre il th 1.33, sei sicuro che sia la rev 1.0???
sarebbe una cosa interessante...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^